Home Cani Alimentazione Cani Il cane può mangiare l’origano? Benefici e rischi di questa spezia

Il cane può mangiare l’origano? Benefici e rischi di questa spezia

L’origano è una spezia molto usato in cucina, ma è dannosa per il nostro amico peloso? Vediamo insieme se il cane può mangiare l’origano oppure no.

cane può mangiare origano
(Foto Adobe Stock)

L’origano è una delle spezie più utilizzate in cucina per condire: un sugo al pomodoro, una pizza, del pomodoro all’insalata. Tuttavia questa spezia ha anche una funzione terapeutica per noi esseri umani.

Molto spesso chi convive con un animale domestico si pone il quesito se gli alimenti che possono essere benefici per la propria salute, possano essere anche utili per la salute del proprio animale.

Oggi vedremo se il cane può mangiare l’origano e se questa pianta può essere più o meno benefica per il nostro amico a quattro zampe.

I cani possono mangiare l’origano?

L’origano è una spezia usata spesso per dare sapore e un aroma particolare al cibo, come carne, pesce o anche verdure.

pianta origano
(Foto Pixabay)

Tuttavia questa pianta aromatica, insieme all’olio essenziale che viene estratto dalle sue foglie, viene spesso utilizzata dall’essere umano anche per uso medico.

Ma tutti i benefici di cui trae l’uomo da questa pianta aromatica, possono essere utili anche per i nostri amici pelosi? Può il cane mangiare l’origano?

La risposta a tale quesito è ! Il nostro amico a quattro zampe può mangiare l’origano e può trarre molti benefici da questa pianta, proprio come noi esseri umani.

Questa spezia è ricca di antiossidanti, molto utili per il funzionamento del sistema immunitario di Fido. Inoltre è molto utile al cane anziano che soffre di artrite, in quanto allevia il dolore della malattia e migliora i movimenti articolari del nostro amico peloso.

L’origano grazie alle sue proprietà antimicotiche, antibatteriche e antivirali, libera l’organismo del cane da batteri e tossine. Infine grazie anche alle sue proprietà antinfiammatorie, questa pianta è utile per combattere le infiammazioni nel nostro amico a quattro zampe.

Potete dare al cane una foglia di origano tritata aggiunta al suo cibo quotidiano o utilizzare dell’origano essiccato sempre in aggiunta alla sua alimentazione. Per le quantità è necessario confrontarsi con un veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Il cane può bere tè? Cosa sapere su questa bevanda

Rischi dell’origano per il cane

Come detto precedentemente l’origano è una pianta benefica per il cane. Tuttavia affinché essa sia sicura per la salute di Fido è opportuno che venga consumata da quest’ultimo moderatamente.

Nel caso in cui il cane mangi una quantità elevata di origano, potrebbe presentare i seguenti sintomi:

Per questo motivo prima di offrire dell’origano al cane, sarebbe opportuno contattare un veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Il cane può mangiare le spezie? Pro e contro delle sostanze aromatiche

Olio di origano al cane

Oltre alle foglie di origano è possibile dare al cane anche l’olio di origano, ossia l’olio estratto dalle foglie di questa pianta.

olio origano
(Foto Pixabay)

Infatti il nostro amico peloso può trarre benefici anche dall’olio di origano. Quest’ultimo ha proprietà antisettiche, quindi è utile per prevenire la circolazione di germi nell’organismo di Fido.

Inoltre quest’olio presenta anche proprietà antibatteriche, antivirali e antifungine, proprio come le foglie della pianta, quindi è utile per ridurre e prevenire i danni provocati da eventuali, batteri, virus e funghi che possono attaccare l’organismo del cane.

Infine l’olio di origano può essere applicato anche sulla pelle del nostro amico peloso per alleviare ferite e graffi e per rendere il pelo di Fido sano. È necessario come per ogni alimento o elemento nuovo, contattare il veterinario prima dell’uso.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante