Home Cani Alimentazione Cani Quante volte al giorno deve mangiare il cane? Il numero ideale dei...

Quante volte al giorno deve mangiare il cane? Il numero ideale dei pasti

Quante volte al giorno dovremmo somministrare da mangiare al cane? Ecco qual è la dose ideale per Fido e perché.

Ogni quanto dare da mangiare al cane
(Foto Adobe Stock)

Pianificare un’alimentazione sana e bilanciata è essenziale affinché il proprio amico a quattro zampe si mantenga forte e in salute a lungo. Per questo, è importante sapere quante volte al giorno il cane dovrebbe mangiare, così da assicurarci che frequenza e quantità di pappa siano davvero in grado di soddisfare il suo fabbisogno nutrizionale.

Quante volte al giorno dovremmo far mangiare il cane?

Individuare una corretta routine alimentare è un passo indispensabile per assicurarsi che l’alimentazione di Fido fornisca all’animale tutti i nutrienti di cui necessita per affrontare la sua giornata nel migliore dei modi.

cane mangia
(Foto Pexels)

Quante volte al giorno dovrebbe mangiare il cane? In linea di massima, la risposta dipende dall’età del quattro zampe.

Esaminiamo insieme le tappe della crescita del peloso, elencando la frequenza dei pasti ideale per ogni fase della sua vita.

I pasti di Fido dalle 8 settimane ai 3 mesi di vita

Il numero di pasti che il cane deve assumere giornalmente è più elevato nei cuccioli, poiché necessitano di un più consistente apporto calorico per crescere correttamente.

Dopo le prime otto settimane di vita, durante le quali l’animale si nutre esclusivamente del latte della mamma, inizia lo svezzamento del cucciolo.

Quindi, si procede gradualmente ad inserire cibo solido nella sua dieta. In questa fase, i pasti di Fido dovrebbero essere pari a cinque nel corso della giornata.

Il numero corretto dei pasti dai 3 ai 6 mesi

Intorno ai tre mesi, il numero di razioni quotidiane del cane dovrebbe ridursi a tre. In questa fase della sua vita, il quattro zampe dovrebbe completare idealmente lo svezzamento, diventando in grado di nutrirsi in maniera autonoma, senza bisogno di assumere ulteriormente il latte materno.

Per questo, sebbene per legge sia possibile acquistare o adottare i cuccioli di cane a partire dai 60 giorni di vita, si consiglia di attendere fino a 3 mesi.

Potrebbe interessarti anche: Misurare la quantità di crocchette per cani: come farlo nel modo giusto

Quante volte al giorno dovrebbe mangiare un cane adulto?

Successivamente, tra i sei mesi e il primo anno di vita dell’animale, i pasti dovrebbero scendere progressivamente a due.

È importante che la transizione sia graduale: non dovremo limitarci ad eliminare una dose di pappa, ma occorrerà aumentare le quantità di cibo dei pasti rimanenti, diminuendo – fino ad eliminare del tutto – l’altra razione.

Il cane adulto, quindi, dovrebbe mangiare in media due volte al giorno.

Potrebbe interessarti anche: In vacanza con il cane: ecco quale cibo scegliere per Fido

In quale momento della giornata dare da mangiare al cane?

Ogni quanto dovremmo dare da mangiare al quattro zampe?

cane può mangiare seitan
(Foto Adobe Stock)

Dopo aver appurato che il cane adulto dovrebbe mangiare due volte al giorno, scopriamo insieme quali sono i momenti più adatti della giornata da destinare alla pappa.

L’ideale sarebbe somministrare i pasti al quattro zampe al mattino e alla sera.

Questo ci permetterà di assicurarci in modo semplice che trascorrano almeno 8 ore tra un pasto e l’altro.

Si tratta di un’intervallo di tempo indispensabile affinché il processo digestivo avvenga correttamente.

In ogni caso, per qualsiasi dubbio l’ideale sarebbe chiedere consiglio al proprio veterinario, che saprà individuare la frequenza migliore sulla base di una serie di parametri individuali, come l’età, il peso e lo stato di salute del peloso.