Home Cani Cane a spasso senza guinzaglio: come addestrarlo?

Cane a spasso senza guinzaglio: come addestrarlo?

CONDIVIDI

Come insegnare al cane ad andare a spasso senza guinzaglio: metodi, strategie ed errori da evitare per lasciarlo libero in tutta sicurezza.

cane senza guinzaglio come fare
Come insegnare al cane a passeggiare senza guinzaglio

Passeggiare con il cane, assicurandosi di farlo senza commettere gli errori più comuni quando si porta il cane a spasso, è sicuramente il modo migliore per rafforzare la relazione con il tuo amico a quattro zampe, inoltre questa attività ha un sacco di effetti positivi sia per il padrone che per il suo amico a quattro zampe.

A volte il cane avrebbe bisogno di maggiore spazio e libertà, ma prima di portarlo a spasso senza guinzaglio è fondamentale assicurarsi di poterlo fare in totale sicurezza: ecco perchè bisogna sapere bene cosa fare prima di iniziare a portare il cane a spasso senza guinzaglio, insegnando a Fido come comportarsi quando lo lasci libero.

Cane a spasso senza guinzaglio: i primi step

cane a spasso senza guizaglio
Cane a spasso senza guinzaglio: come educarlo

I comandi di base

Per essere sicuro di poter portare il tuo cane a spasso senza guinzaglio senza rischi, è fondamentale che il tuo amico a quattro zampe abbia già imparato le basi dell’addestramento canino: i comandi di base.

Il cane deve innanzitutto essere abituato a rispondere alla tua chiamata, inoltre è fondamentale che conosca e che abbia interorizzato comandi come sedersi, alzarsi, fermarsi e venire.

Camminare al guinzaglio

Oltre ai comandi di vase, il cane deve essere già stato addestrato a camminare al guinzaglio: questo perchè le prime volte che viene lasciato libero, il cane potrebbe essere spaventato e disorientato.

Se il tuo cane dovesse mostrare segni di questo tipo quando è al guinzaglio, riusciresti ad accorgene prima di lasciarlo libero e non rischieresti comportamenti imprevedibili, incontrollabili e pericolosi.

Potrebbe interessarti anche >>> Portare a spasso il cane: meglio il collare o la pettorina?

Addestrare il cane a passeggiare liberamente: come fare

cane libero senza guinzaglio
Portare il cane a passeggiare senza guinzaglio

I primi passi

Le prime volte che lasci il cane libero dal guinzaglio devi assicurarti di scegliere il posto giusto: lontano dal caos e con meno distrazioni possibili, affinché il tuo cane rimanga tranquillo.

Il modo giusto per lasciare il cane senza guinzaglio è farlo andare libero senza fare pressione sul guinzaglio per una decina di minuti: se si comporta bene, togliglielo e lascialo libero per altri 10 minuti.

Strategie utili

  • Per insegnare al cane ad andare a spasso senza guinzaglio è fondamentale utilizzare le tecniche del rinforzo positivo: quando ti trovi in un posto tranquillo e lo fai esercitare senza guinzaglio, lascialo allontanare un po’ e poi chiamalo. Quando il cane risponde alla chiamata, offrigli uno snack come ricompensa. Questo addestramento deve essere fatto regolarmente per almeno un mese, pian piano il tuo amico a quattro zampe imparerà a non allontanarsi troppo e a tornare da te appena lo chiami.
  • Una volta che il cane ha imparato a tornare quando lo chiami, prova a giocare con lui a nascondino: serve a insegnargli come tornare da te e raggiungerti anche se non c’è contatto visivo tra voi. Anche in questo caso, usa il rinforzo positivo e premialo quando ti trova.
  • Infine, quando il cane avrà imparato a tornare quando lo chiami e a trovarti anche se non ti vede, potrai portarlo a spasso senza guinzaglio anche in parchi più grandi e popolati da altre persone e altri cani: naturalmente sii sempre prudente e togli il guinzaglio solo in posti sicuri.

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI