Home Cani Il cane apre le porte abbassando la maniglia: come ci riesce e...

Il cane apre le porte abbassando la maniglia: come ci riesce e come impedirglielo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:17
CONDIVIDI

Fido riesce sempre ad entrare nelle stanze? Ecco come ci riesce e cosa fare quando un cane apre le porte abbassando la maniglia.

Il cane apre le porte
Il cane apre le porte: come ci riesce e come impedirglielo (Foto AdobeStock)

Che siano animali intelligenti, si sa ma che siano anche estremamente abili ad aprire le porte forse non ce lo aspettavamo. Eppure è così: un cane apre le porte abbassando le maniglie, esattamente come facciamo noi per entrare in una stanza. Ma come ci riesce, non avendo a disposizione le dita di una mano? In realtà il modo c’è e Fido impara ben presto a farlo. tutto quello c’è da sapere su cane che apre la porta e come impedirglielo.

Potrebbe interessarti ancheIl cane porta via il cibo in un’altra stanza: ecco perché lo fa

Cane apre la porta: perché non è sempre un male

Fido
Fido davanti a una porta senza maniglia (Foto Pixabay)

Magari quando glielo abbiamo visto fare la prima volta siamo rimasti affascinati dalla sua abilità, ma potrebbe anche dar fastidio ad alcuni padroni. Se ad esempio siamo impegnati in una stanza e non abbiamo voglia di essere disturbati, può capitare che proprio in quel momento il cane faccia irruzione con tutta la sua felicità e la voglia di giocare. Ma pensiamoci bene: in fondo, in alcuni casi di emergenza, questa sua capacità di aprire le porte può tornarci davvero molto utile!

Immaginiamo di trovarci in difficoltà e di non poter aprire la porta di una stanza o addirittura quella di casa. Se non sono state date mandate con la chiave, potrebbe essere proprio il nostro Fido ad aprirla per noi. Alcuni padroni addirittura pensano di insegnare a Fido i trucchi migliori per insegnargli ad aprire le porte, insomma non è sempre un male se il cane apre le porte di casa!

Potrebbe interessarti ancheIl cane scappa: cause e soluzioni

Il cane apre le porte abbassando la maniglia: come ci riesce

Il cane apre le porte
Il cane apre le porte: come fa e perché può essere colpa nostra (Foto AdobeStock)

Ma come fa un cane, pur volendo, ad aprire la porta dalla maniglia? Di certo non impugnandola con una zampa! Solitamente il metodo che utilizza è sempre lo stesso: afferra un oggetto che pende dalla maniglia stessa. Pensiamo a quei deliziosi pupazzi che si appendono alle porte, magari in occasione di qualche festività, oppure a sciarpe, pezzi di stoffa o altro che possa decorare la maniglia e renderla più ‘simpatica’. Sono proprio questi gli oggetti che il cane afferra quando vuole aprire una porta.

Al cane basta avere qualcosa a cui aggrapparsi e da afferrare col muso: una volta che i denti avranno stretto in una morsa questi oggetti, al cane non servirà altro che tirare e la maniglia verrà giù, lasciando via libera al cane. Ovviamente per riuscirci, le porte dovranno essere leggere e il cane dovrà essere anche di grossa stazza: è improbabile che un cucciolo riesca a fare movimenti del genere.

…. e come fa con gli sportelli e le ante?

In alcuni casi Fido riesce anche ad aprire ante di armadi o, cosa molto probabile, di dispense perché sa che all’interno possono esserci cose molto interessanti. Facciamo l’esempio del frigorifero: sebbene per alcuni modelli di elettrodomestici non sia prevista una maniglia, il cane può diventare abile ad infilare il muso tra lo sportello e l’interno del frigo. Basterà fare un po’ di pressione per far sì che l’anta si apra. Naturalmente questo non accade per tutti gli sportelli: devono essere molto leggeri e con un’apertura molto morbida.

Potrebbe interessarti ancheViziare o no il cane: come farlo nel modo giusto e quando può essere un problema

Come impedire al cane di aprire le porte

Cane con la testa nel frigorifero
Cane con la testa nel frigorifero (Foto AdobeStock)

Se non vogliamo rinunciare alle decorazioni alle maniglie delle porte, c’è un solo modo per impedire a Fido di entrare: chiudere la porta a chiave. Inoltre se le porte in questione sono grosse, pesanti o di legno massiccio sarà molto difficile che Fido riesca ad aprirle. Al massimo potrà graffiarle con la zampa e sarà opportuno educarlo a non farlo. Per quanto riguarda gli sportelli e le ante, se non riusciamo a fargli capire che non deve farlo, possiamo provare ad acquistare dei ganci in plastica, di quelli che si usano anche per impedire ai bambini di aprire cassetti e ante.

Francesca Ciardiello