Home Cani Il cane arriccia il naso: cosa è importante sapere su fido

Il cane arriccia il naso: cosa è importante sapere su fido

Il cane arriccia il naso? Si tratta di un atteggiamento molto particolare che ogni padrone dovrebbe conoscere. Vediamo, insieme, qual è il suo significato e cosa fare.

Il cane arriccia il naso
(Foto Unsplash)

Ogni comportamento dell’amico a quattro zampe ci dice tanto sul suo stato d’animo e sulla relazione con il suo affezionato padrone umano. Fido, con il linguaggio del corpo, ci comunica desideri ed esigenze che vanno ascoltate e comprese, ma non tutto è chiaro subito. Vediamo, ad esempio, perché il cane arriccia il naso spesso e cosa fare a riguardo.

Il cane arriccia il naso: il vero significato

Il movimento del muso del proprio cane può indicare diverse cose, a seconda della sua condizione. Anche il naso è utile a fido nella comunicazione con l’umano. Leggiamo meglio più avanti.

Naso arricciato nel peloso
(Foto Pexels)

Vivendo a contatto quotidiano con il proprio peloso, si impara a comprendere i suoi comportamenti, alcuni dei quali all’inizio sembrano impossibili da decifrare.

Per un padrone poco esperto può essere difficile intuire le intenzioni del suo bau, in particolare quei gesti più curiosi.

Oltre a coda e orecchie, anche il muso del cane ci suggerisce le sue azioni future e ciò che può infastidirlo o fargli piacere. Muovere il naso è un’altra forma di comunicazione importante.

Può capitare di notare che il cane arriccia il naso. Unito ai movimenti della bocca, questo atteggiamento può verificarsi nell’animale domestico ed è bene conoscerne il significato.

Il cane arriccia il naso: un segnale di difesa

In realtà, l’arricciare il naso di bau è davvero un segnale inequivocabile. Se vediamo il caro fido fare così e, allo stesso tempo, mostrare i denti, allora dobbiamo fare molta attenzione.

Si tratta, infatti, di un chiaro segnale di avvertimento. Il cane che arriccia il naso in questo modo vuole mostrare i suoi strumenti, per comunicare l’intenzione di attaccare.

Probabilmente, nel contesto in cui si trova, c’è qualcosa che spaventa o preoccupa bau, al punto tale da doversi mettere sulla difensiva ed essere pronto a reagire, in qualsiasi momento.

Se fido si lecca il naso

Al contrario, se invece ci capita di vedere che il cane si lecca il naso ciò sta ad indicare un’intenzione completamente diversa.

L’animale domestico che compie quest’azione in modo rapido di fronte al suo padrone, infatti, rivela una condizione di calma o apprensione in lui.

In pratica, se fido si lecca il naso, può comunicare attesa riguardo i comandi da parte del padrone, uno stato di concentrazione; oppure  il gesto può significare che è in un momento di tranquillità.

Potrebbe interessarti anche: Il cane chiama con le zampe: il significato del suo comportamento

Fido e il suo comportamento: cosa fare

Come si può reagire, allora, ad un simile e pericoloso comportamento da parte dell’amato fido? Vediamo, qui di seguito, in che modo mantenere la calma e risolvere subito il problema.

Il comportamento del cane
(Foto Pixabay)

Un atteggiamento di sfida se non di probabile attacco da parte del proprio cane può fare dispiacere e allarmare, è una reazione normale per qualsiasi padrone.

Dobbiamo capire, però, che dietro ad ogni comportamento canino c’è una causa scatenante che permetterà di risolvere il problema e non farlo capitare più.

Se si notano episodi frequenti in cui fido assume un atteggiamento ostile o aggressivo, è necessario consultarsi con un esperto del comportamento del cane e sottoporlo a verifica.

Controllo e cure domestiche

Sotto osservazione del comportamentista, si scoprirà qual è la possibile ragione di tale reazione nell’animale. Potrebbe trattarsi di un trauma vissuto all’interno della casa o di un disagio familiare, di un fraintendimento nella relazione.

Con l’aiuto del medico esperto, ci si muoverà in modo tale da comprendere la sua ragione e ripristinare la sua serenità interiore.

Ci sono dei momenti bui nella convivenza con fido, ma in ogni caso il suo padrone deve essere pronto a prendersene cura e ad agire per il bene di entrambi, trovando una soluzione adatta.

Possiamo far sentire il cane come amico apprezzato e amato nella famiglia, membro indispensabile della propria vita, con carezze e gesti gentili al momento opportuno. Con il tempo, tutto si risolverà e il caro bau tornerà a guardarci come prima.