Home Cani Perché il cane non vuole camminare? Motivi e consigli

Perché il cane non vuole camminare? Motivi e consigli

CONDIVIDI

Vi è mai capitato quando passeggiate con fido che all’improvviso si blocca? Oggi vi spigheremo perché il cane non vuole camminare e vi daremo qualche consiglio a riguardo.

perché il cane non vuole camminare ( foto iStock)
perché il cane non vuole camminare? ( foto iStock)

Adottare un animale domestico è una grande responsabilità, deve ricevere attenzioni adeguate. Una delle tante attenzioni è quella di portarlo a fare una passeggiata all’aria aperta e farlo camminare. Ma perché all’improvviso mentre sta passeggiando il cane non vuole camminare più?

In questo articolo vi daremo tutte le informazioni necessarie per capire perché fido non vuole camminare più, aggiungendovi anche eventuali consigli utili.

Perché il cane non vuole camminare più?

Fino a che età può crescere il cane: tabella età e razze (foto Pixabay)
perché il cane non vuole camminare? (foto Pixabay)

Si potrebbero presentare due situazioni diverse, una che il cane non vuole proprio varcare la porta di casa, il che significa che fido ha sviluppato un senso di ansia e paura nei confronti del mondo esterno.

L’altra situazione, che affronteremo oggi, è che siete riusciti a far superare al vostro amico a quattro zampe la soglia della porta di casa, ma nel tragitto della passeggiata per un qualunque motivo fido si blocca e non vuole camminare più.

Scopriamo insieme le motivazioni per cui il cane impunta le zampe a terra e non si muove. Ecco un piccolo elenco di cause più comuni per cui il vostro amico a quattro zampe si blocca:

  • Non ha ancora imparato a camminare bene oppure sta imparando a camminare
  • E’ attratto da uno stimolo
  • Prova dolore o è malato
  • E’ stanco e vuole riposarsi

Una volta individuata la motivazione bisogna cercare di trovare le soluzioni giuste per risolvere questa situazione. Altri motivi per cui fido non vuole camminare potrebbero essere:

  • Paura: se fido viene investito da una bicicletta o una macchina, o morso dai cani potrebbe aver paura di uscire o di muoversi quando nota uno di questi elementi (automobili, biciclette, cani). In tal caso sarebbe utile una terapia da uno specialista etologo. Si può cercare di ammorbidire la tensione del cane passeggiando in luoghi tranquilli.
  • Distrazione: un’altra causa per cui fido si può fermare e non camminare è la distrazione. Infatti il vostro amico a quattro zampe potrebbe arrestarsi quando incrocia un altro cane, una persona, una cosa o il cibo che attira la sua attenzione. Non dimenticate che è importante per fido avere una certa libertà mentre passeggia. Lasciatelo esplorare e non strattonatelo.

Distingueremo adesso per ogni età del cane, che sia cucciolo, adulto o un cane anziano, le varie motivazioni per cui essi non camminano e vi daremo i vari consigli.

Il cucciolo non vuole camminare

Perché il cucciolo non cammina (foto Pixabay)
Perché il cucciolo non cammina? (foto Pixabay)

Se a non voler camminare è un cucciolo di cane non allarmatevi, è semplicemente una cosa naturale. Sappiamo che il cucciolo inizialmente è in una fase di socializzazione e conoscenza dell’ambiente, quindi vuole scoprire tutto ciò che si trova intorno a lui.

E’ essenziale che il cucciolo mentre passeggia si fermi di tanto in tanto per annusare e conoscere l’ambiente o le persone che incontra sul suo cammino. E’ opportuno però tenere d’occhio il cane a tutto ciò che fa, per evitargli un’esperienza negativa che potrebbe traumatizzarlo per il futuro, in quanto rischierebbe di non voler uscire più di casa.

Per evitare che il cucciolo si fermi spesso, un’ottima soluzione potrebbe essere uscire con un amico che possiede un cane adulto ed insegnare al cucciolo come si deve comportare per strada.

Il cane adulto non vuole camminare

Perché il cane adulto non vuole camminare (foto Pixabay)
Perché il cane adulto non vuole camminare? (foto Pixabay)

Se invece a non voler camminare sia un cane adulto, diciamo che la differenza non è tanta dal cucciolo. Infatti il motivo per cui il cane adulto non vuole camminare è perché magari da cucciolo non è stato educato bene nella camminata e nel comportamento per strada.

In questo caso come con il cucciolo, la soluzione potrebbe essere trovargli un amico di passeggiate da cui poter imparare. D’altronde i cani vivono in branco quindi non sarà difficile per loro imparare da altri cani adulti.

Per evitare che fido si fermi in continuazione sarebbe opportuno insegnare al cane a camminare lentamente. Inizialmente sarebbe appropriato portare il vostro amico a quattro zampe in luoghi tranquilli e rilassanti, ed evitare di sgridarlo o punirlo in quanto ciò peggiorerebbe la situazione.

Il cane anziano non vuole camminare

perché il cane anziano non vuole camminare? (foto Pixabay)
perché il cane anziano non vuole camminare? (foto Pixabay)

Per quanto riguarda i cani anziani, possiamo dire che la loro situazione è ben diversa, perché un cane un po’ più in là con l’età tende a diventare pigro.

Ma non solo, il cane quando diventa anziano può avere vari problemi riguardanti la sua salute, per esempio problemi di deambulazione, oppure possono soffrire di demenza senile e non riuscire a fare e capire cose che prima gli risultavano normali.

E’ importante portare spesso il cane anziano dal veterinario, ed eseguire spesso analisi del sangue per escludere un’anemia nel cane. Uno dei suggerimenti per quanto riguarda la camminata di un cane anziano, è quello di fare lenti e brevi ( non più di 30 minuti) passeggiate e di portare fido sempre negli stessi luoghi per evitare che si disorienti.

Perché il cane non vuole camminare con il guinzaglio

Può capitare che cani più vivaci vogliono uscire senza guinzaglio, quindi alla vista di quest’ultimo rifiutano di camminare. Siccome il guinzaglio per il cane è uno strumento obbligatorio, dovete fare in modo che fido si abitui ad uscire con il guinzaglio, magari prendendo altri cani come esempio. Ricordate che i cani come ogni altro essere vivente sono interessati a godersi delle belle passeggiate all’aria aperta.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI