Home Cani Il cane rincorre le auto, le bici e le moto: cause e...

Il cane rincorre le auto, le bici e le moto: cause e rimedi

CONDIVIDI

Spesso il cane tende a rincorrere automobili, motociclette e bici: perchè lo fa? Quali possono essere i possibili rimedi a quest’abitudine pericolosa?

cane insegue auto
Il cane rincorre le auto – Fonte iStock

Capita spesso di vedere cani che incorrono e abbaiano contro a svariati tipi di veicoli per strada: questo comportamento è molto pericoloso per l’animale e va corretto con rimedi opportuni, che cambiano a seconda della causa scatenante.

Se il cane rincorre le auto, ma anche le biciclette o le moto, ci sono infatti diverse possibili motivazioni: in questo articolo, cercheremo di capire le cause di questo comportamento come primo passo per capire come intervenire per evitarlo.

Quando il cane rincorre auto, moto e altri veicoli: ecco perchè lo fa

cane corre in strada

L’abitudine di molti cani a lanciarsi di corsa dietro veicoli di vario genere ha prima di tutto una motivazione di natura istintiva: il cane è un “predatore sociale” che tende a inseguire qualsiasi figura di suo interesse, ma questa abitudine è pericolosa e pertanto è fondamentale capire quali sono le cause specifiche e come evitare che accada.

Il cane insegue le auto per paura

cane aggressivo guinzaglio
Cane aggressivo al guinzaglio

Se il cane percepisce un pericolo (che può essere reale o meno) si scatena in lui un’emozione di paura: i cani aggressivi per paura sono solitamente quelli che da cuccioli non hanno avuto una corretta socializzazione, oppure ci sono dei cani che sono paurosi per motivi genetici o a seguito di un trauma.

Quando il cane rincorre le auto, le bici e le moto per paura può essere molto difficile correggere il suo comportamento, ma ci sono dei consigli utili che puoi seguire:

  • Scegli un ambiente controllato dove lavorare con il tuo cane, in modo che possa associare i veicoli che di solito insegue a stimoli positivi.
  • Quando porti il cane a spasso all’aperto, in spazi pubblici, usa sempre la pettorina o il guinzaglio per evitare possibili incidenti.
  • Scegli orari tranquilli per le passeggiate, in modo che ci siano meno veicoli in giro così da diminuire i possibili stimoli negativi.
  • Se il cane reagisce in maniera negativa, evita di sgridarlo o punirlo perchè aumenteresti i suoi livelli di stress.
  • Lascia libero il cane di allontanarsi se qualcosa lo spaventa o lo innervosisce, senza forzarlo a interazioni che non gradisce.

Il cane rincorre le auto a causa della territorialità

L’aggressività territoriale è un problema molto frequente nei cani che vivono in case con giardino, in quanto riescono a percepire molti stimoli differenti nel proprio territorio di riferimento. In questi casi, il cane si lancia in maniera istintiva verso la porta o il cancello e inizia ad abbaiare.

Il cane si comporta in questo modo per dare un segnale di allarme non soltanto se vede dei veicoli, ma anche se passano davanti casa altre persone o animali.
Finchè il comportamento in questione si limita a quando il cane è a casa, possiamo parlare di aggressività territoriale. Se prosegue anche all’aperto, si tratta probabilmente di aggressività per paura.

I consigli per modificare le abitudini del cane territoriale sono gli stessi di quelli del cane spaventato: anche in questo caso, se con il tempo non arrivano i risultati è consigliabile rivolgersi a un esperto.

Potrebbe interessarti anche >>> Quando il cane abbaia troppo: cause e soluzioni

Se il cane insegue i veicoli per giocare

Come addestrare cucciolo

Alcuni cani, soprattutto i cuccioli in piena fase di socializzazione (fino a 12 settimane di età), rincorrono le macchine e gli altri veicoli per una serie di possibili motivi: per giocare, per mancanza di stimoli, per noia, per imitazione, eccetera.

Questa abitudine non va assolutamente rinforzata, perchè portebbe essere molto pericolosa per il cucciolo e soprattutto sarebbe poi difficile da eliminare nel cane adulto. In questo caso, i consigli per i cuccioli sono:

  • Usare sempre il guinzaglio quando si porta il cane a spasso,
  • Passeggiare in luoghi sicuri e esortare il cucciolo ad esplorare l’ambiente,
  • Giocare con il cucciolo e lasciarlo libero di interagire anche con altri cani.

Questi piccoli consigli ti aiuteranno a distogliere l’attenzione del cane dal passaggio dei veicoli. Se il problema persiste, ignora il cane quando rincorre e abbaia alle auto e usa il rinforzo positivo quando passeggia in modo tranquillo.

L’istinto predatore nel cane

L’aggressività può nascere anche da attività predatoria, ossia dall’istinto naturale dei cani a rincorrere veicoli, persone, altri animali non per motivi di natura emotiva.
Questo comportamento è spesso presente nei cani iperattivi e può manifestarsi nei momenti meno opportuni, trasformandosi in un potenziale pericolo.

Per capire se il cane rincorre le auto per istinto predatore, basta osservare il suo comportamento: si tratta di una vera e propria sequenza di caccia, in cui le fasi vanno dall’inseguimento di tracce, alla persecuzione, per proseguire con l’agguato e la cattura della preda.

In questi casi bisogna abituare il cane a indossare la museruola e il guinzaglio, utilizzandoli sempre quando si porta il cane a spasso. Inoltre, è fondamentale rivolgersi a un professionista che potrà lavorare adeguatamente sull’impulsività e l’autocontrollo dell’animale.

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI