Home Cani Ti dà la zampa destra o sinistra? Osserva bene, per il tuo...

Ti dà la zampa destra o sinistra? Osserva bene, per il tuo cane fa la differenza

Il tuo cane ti dà la zampa destra o sinistra? Non è uguale e non ha lo stesso significato, soprattutto per lui: cosa c’è da sapere.

Zampe del cane
Cane dà la zampa (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Chi ha detto che solo per l’uomo vi sia una differenza tra l’usare una mano piuttosto che l’altra per salutare qualcuno? A quanto pare c’è differenza anche se il cane ti dà la zampa destra o sinistra. Anzi, pare che in alcuni casi possa essere un gesto indicativo di qualcosa di ben più profondo, che coinvolge lo stato di salute stesso dell’animale: ecco cosa significa questo gesto apparentemente indifferente.

Le zampe del cane: a cosa servono e come le usa

Forse non tutti sanno che quasi la metà delle ossa del corpo di Fido sono destinate alla formazione delle sue zampe e che, grazie ai cuscinetti, assolvono alla funzione di ammortizzatori quando il cane cammina.

Cane saluta con la zampa
Cane saluta dando la zampa (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Ma la loro funzione non è relegata solo a quando camminano, bensì anche per la termoregolazione del corpo intero (soprattutto quando fuori ma molto caldo), grazie alle ghiandole sudoripare. E proprio questa è la zona che può infettarsi facilmente a causa della proliferazione di batteri e funghi, quindi potrebbero emanare un cattivo odore.

Il cane dà la zampa destra o sinistra: differenze

Se prendiamo l’essere umano, potremmo affermare in linea generale che i non mancini scelgano di dare la mano destra durante il saluto e quindi porgere quella. La questione è stata approfondita anche per i nostri amici a quattro zampe, attraverso una serie di test interessanti su esemplari domestici.

Ovviamente si è osservato il movimento canino in varie occasioni: dalla scelta della zampa per afferrare un oggetto o il cibo alla prima zampa usata per scendere gradini e ovviamente anche a quella scelta per salutare un essere umano che gliela ‘chiedeva’. Dai risultati degli studi pare che Fido non abbia alcuna preferenza, quindi ognuno di loro avrà la sua ‘preferenza’.

E’ possibile che però sia risultata una differenza tra maschi e femmine: i primi tendono a dare la sinistra mentre le seconde la destra, ma non è stata ancora stabilità una causa che potrebbe essere sia caratteriale sia ormonale o addirittura cerebrale.

Il cane dà la zampa destra o sinistra: come influisce sul suo benessere

Tutto nel corpo dell’animale può essere utile a noi padroni per capire lo stato di salute del nostro dolce amico a quattro zampe e naturalmente gli studi a livello cerebrale possono essere altrettanto indicativi per noi.

Cane sceglie con la zampa
Cane afferra oggetto con la zampa (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sul cane che muove la zampa quando gli gratti la pancia: cosa sapere

Infatti la parte sinistra del cervello (che controlla la destra) si concentra sulle emozioni negative e al contrario quella opposta: infatti è la prima (la sinistra), ad elaborare sentimenti e stati di ansia, timore e stress. Da ciò scaturisce che un cane, in base alla zampa che sceglie da porci, è più incline a emozioni positive o negative. Da qui dunque la conclusione che gli esemplari canini che tendono a dare la zampa sinistra sono più pessimisti.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

La personalità del cane in base alla scelta della zampa

Ma non solo: pare che gli ambilaterali (ovvero quelli che usano entrambe le zampe) siano più aggressivi, più timidi e più paurosi rispetto a quelli che tendono a dare sempre la stessa.

Potrebbe interessarti anche: Scopri tutto sul cane che si morde la zampa: cosa è importante sapere su fido

Anche in contesti esterni problematici pare che la scelta sia fondamentale per capire come l’animale reagisca a quella situazione: soprattutto nelle operazioni di salvataggio i cani che usano la zampa sinistra sono più stressati e nervosi.

La personalità si potrebbe evidenziare anche in altri movimenti, come ad esempio lo scodinzolare:  si è arrivati alla conclusione che i cani lo fanno a sinistra quando sono felici (ad esempio quando vedono il padrone), mentre lo fanno a destra quando sono intimoriti o arrabbiati.