Home Cani Il cane distrugge la traversina: come educarlo a non farlo

Il cane distrugge la traversina: come educarlo a non farlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:27
CONDIVIDI

Fido è un po’ aggressivo e si sfoga contro qualsiasi oggetto gli capiti sotto le zampe? Ecco perché il cane distrugge la traversina e cosa fare.

Il cane distrugge la traversina
Il cane distrugge la traversina: cause e rimedi (Foto AdobeStock)

In questo periodo avete notato che il cane non è più del suo solito umore? E’ nervoso, aggressivo e soprattutto distruttivo nei confronti dei suoi oggetti? Anche la traversina, che solitamente utilizza solo per le sue deiezioni, in realtà è finita sotto le sue zampe. Ma quali sono le cause che spingono Fido ad essere così violento ed aggressivo? E cosa possiamo fare noi per calmarlo ed evitare di ‘sprecare’ tante traversine? Ecco i rimedi al cane che distrugge la traversina.

Potrebbe interessarti ancheCome impedire al cane di distruggere il suo letto

Cane aggressivo: è la maturità?

Cucciolo
Cucciolo (Foto Pixabay)

Durante il periodo fino alla maturità sessuale, i cuccioli possono mostrare un atteggiamento molto ‘attivo’. Non è un male che il cagnolino sia così dinamico ma allo stesso tempo è ovvio che ci si chieda se è del tutto normale (Leggi qui: Cucciolo di cane troppo vivace: cosa fare con questa piccola peste). Quando i cuccioli crescono distruggono ogni cosa perché è anche questo uno dei modi per esplorare il mondo che li circonda, solo che a farne le spese sarà la nostra casa. Ma se in generale notiamo un atteggiamento a dir poco ‘dinamico’, come mai proprio con la traversina sono così violenti?

Quella che è sempre servita come carta assorbente (non a caso viene spesso sostituita dal giornale) viene sempre distrutta da zampate e morsi. Probabilmente è proprio il fatto di essere maneggiata e sostituita spesso dal padrone, a rendere questo oggetto così interessante: infatti il cane tende ad incuriosirsi a tutto ciò che anche il suo padrone tocca.

Perché il cane distrugge la traversina

Il cane distrugge la traversina
Il cane distrugge la traversina: cosa possiamo fare? (Foto AdobeStock)

Vediamo però quali sono i fattori che spingono un cane, anche cucciolo, a distruggere la sua traversina. Conviene indagare sulla questione per escludere che ci siano alla base dei problemi di salute.

  • Lo fa il padrone, lo faccio anche io: questo potrebbe essere il pensiero del cane. Se Fido vede il suo umano ‘maneggiare’ questi oggetti, è probabile che faccia lo stesso, pur non riuscendo a ‘dosare’ la forza necessaria. Non è solo la traversina infatti ad attirare l’attenzione dell’animale, ma anche tutta quella serie di oggetti (dagli occhiali alle scarpe) che appartengono al proprietario e che spesso finiscono tra le sue zampe con esiti disastrosi.
  • E’ a ‘portata di zampa’: in effetti perché sforzarsi di cercare oggetti magari posti in luoghi irraggiungibili quando si può avere una traversina proprio a portata di zampa? Questo oggetto sarà sempre facilmente reperibile per il cane, proprio perché sarà messo apposta a sua disposizione. Insomma è una tentazione continua!
  • E’ stressato e nervoso: purtroppo un comportamento del genere può anche nascondere qualche piccolo disagio emotivo. Un cane traumatizzato o sottoposto a stress potrebbe sfogare la sua frustrazione anche con la violenza verso oggetti come traversina e altro (Leggi qui: Un trauma nel cane può influire sulla sua personalità e comportamento). In questo caso sarà opportuno contattare non solo il veterinario ma anche un etologo, che possa fornirci i consigli più efficaci per rieducare il cane.

Potrebbe interessarti anche: Cane aggressivo con altri cani e con estranei: cause e rimedi

Cosa fare quando un cane si comporta così

Cani che litigano
Cani che litigano (Foto Pixabay)

Può accadere che il cane ci faccia perdere la pazienza, ma è esattamente quello che non dobbiamo fare. Non serve urlargli contro o, peggio ancora, punirlo: Fido deve essere educato, deve capire cosa è giusto fare e cosa non gli è concesso. Metterlo in punizione, urlare o altro, servirebbe solo a minare il rapporto di fiducia che si è costruito con il suo umano e che sarebbe poi difficile da recuperare.

In attesa che i consigli dell’esperto inizino a dare i ‘loro frutti’, possiamo cercare di trovare un’alternativa al problema, o meglio eliminarlo: togliamo le traversine dalla sua portata. Dovremmo trovare un’alternativa per i suoi bisogni e fare in modo che il cane si abitui ad altri spazi. Infatti il cane potrebbe distruggere la traversina anche dopo averla utilizzata: in quel caso il padrone si ritroverebbe non solo a recuperare pezzi di traversina ma anche escrementi in giro per la casa.

In commercio esistono delle traversine biologiche, ovvero riutilizzabili, poiché composte in cotone lavabile. Sebbene qualcuno possa storcere il naso, queste traversine possono essere lavate in lavatrice ad alte temperature dopo ogni utilizzo, esattamente come i pannolini in cotone per neonati. In alternativa, possiamo utilizzare la solita traversina ma bloccandola ai lati in una cornice. In questo modo il cane non riuscirà a strapparla, ma solo ad utilizzarla per il suo scopo.

Francesca Ciardiello