Home Cani Il cane Maltipoo: un delizioso incrocio tra maltese e barboncino

Il cane Maltipoo: un delizioso incrocio tra maltese e barboncino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:33
CONDIVIDI

Dall’incrocio di due razze già adorabili, il maltese e il barboncino, ecco un cane davvero irresistibile: il Maltipoo.

cane maltipoo incrocio maltese e barboncino
(Foto Pixabay)

Siete pronti ad innamorarvi di una razza di cani nata dall’incrocio tra due cani già estremamente adorabili? Dal maltese e dal barboncino non poteva che nascere un cane bellissimo e tenerissimo. E allora, conosciamo il Maltipoo, un pelosetto irresistibile.

Ecco a voi il Maltipoo

Gli incroci tra razze di cani non sono di solito casuali, ma vengono ricercati e fatti appositamente con un preciso desiderio: avere un animale domestico perfetto.

cane Maltipoo
(Foto Pinterest)

Il Maltipoo è una razza di cani ibrida,e sarà perfetto per stare al nostro fianco, e allietare la nostra vita. Non è possibile non innamorarsi di un cane nato da due razze già fantastiche.

Nasce incrociando un maltese e un barboncino. A seconda delle dimensioni dei due cani genitori, il maschio può essere maltese e la femmina barboncino.

Ma a prescindere da come viene generato, sarà un animale socievole, giocherellone, affettuoso, molto intelligente. Perfetto anche per i bambini.

Questo deriva dalle razze dei genitori. Il maltese, infatti, è di buon carattere, è molto docile e si adatta a ogni circostanza. Il suo aspetto morbido e anallergico, invece, è del barboncino.

Dal barboncino, il cane Maltipoo eredita anche la sua grande intelligenza (per cui è anche facilmente addestrabile) e la sua longevità.

Caratteristiche del Maltipoo

Questa razza di cani è piccola in statura, ha la testa arrotondata, gli occhi grandi e rotondi e le orecchie cadenti. Il muso è leggermente affusolato. Davvero molto carino.

Maltipoo cane incrocio
(Foto Pixabay)

In aggiunta al suo carattere socievole e giocherellone, il suo aspetto da peluche fanno sembrare il Maltipoo un eterno cucciolo, anche da adulto.

Le dimensioni sono in genere molto piccole, quasi un cane toy, ma dipende anche in questo dalle dimensioni dei genitori. Non esiste uno standard perché non è una razza riconosciuta.

Il colore del suo pelo, che come accennavamo prima è anallergico come quello del barboncino, può essere beige, bianco o albicocca.

Reso famoso anche da molte celebrità, innamorate del suo aspetto adorabile, il Maltipoo è diventato in poco tempo molto popolare grazie ai social network.

Lo hanno scelto la conduttrice americana Ellen DeGeneres, ma anche l’attrice Blake Lively, che lo aveva conosciuto sul set della serie “Gossip Girl” di cui era protagonista.

Origini e salute del maltipoo

Non sono molto chiare le origini di questo cane, visto che è piuttosto nuovo e non ci sono registrazioni di un primo cane Maltipoo. Ma sembra sia nato negli USA negli anni ‘90.

Maltipoo cane incrocio
(Foto Flickr)

Come accennavamo, il Maltipoo è un perfetto animale domestico, con il carattere del maltese (obbediente, docile e affettuoso), e con il soffice pelo del barboncino.

In quanto cane di razza pura, però, potrebbe ereditare dai suoi antenati varie malattie e problemi di salute. Ma essendo un incrocio di solito è meno propenso alle malattie dei maltesi o barboncini.

Le malattie e condizioni di salute per cui solitamente i Maltipoo hanno una certa predisposizione, in ogni caso, sono le seguenti:

Se è possibile, meglio informarsi sulle patologie di cui soffrono i genitori e gli antenati del nostro pelosetto prima di adottarlo, così da conoscere eventuali predisposizioni.

Potrebbe interessarti anche: Maltese

Come curare e addestrare il Maltipoo

Ogni cane, compreso il Maltipoo, ha bisogno di essere portato fuori per passeggiare, e di fare esercizio. Non c’è bisogno di moltissima attività fisica, in ogni caso.

Maltipoo cane incrocio
(Foto Flickr)

Basterà una passeggiata veloce da 30 – 45 minuti, ogni giorno, mentre per le altre uscite sarà possibile giocare al parco, o portarlo a spasso, e sarà perfetto per la sua salute.

Non dimentichiamo che per il cane è importante la passeggiata, come abbiamo spesso ricordato e di cui abbiamo già analizzato tutti i benefici per Fido.

Per sapere quale dieta è ideale per il nostro cane Maltipoo, è meglio affidarci al nostro veterinario di fiducia. Se vogliamo seguire una dieta specifica, meglio consultare uno specialista.

Per questo cane, la toelettatura e la cura del pelo sono abbastanza nella norma. Come per la maggior parte dei cani, per rimuovere i peli morti è necessario spazzolarlo una volta al giorno.

Meglio non fare più di un bagno al mese, per evitare di far perdere alla sua pelle lo strato protettivo di grasso. Quando lo laviamo, puliamo bene le orecchie con prodotti appositi.

Ogni giorno dobbiamo anche lavare i suoi denti e assicurarci dello stato di salute delle sue unghie. Meglio abituarlo da cucciolo, così che da adulto sarà più facile.

Per l’addestramento, come per ogni animale domestico, è preferibile iniziare ad educare il nostro Maltipoo quando è ancora un cucciolo.

Se fin da piccolo impara a comportarsi bene e a socializzare, sarà un adulto equilibrato, che potrà anche stare da solo in casa, e sarà amichevole con le altre persone ed animali.

Un addestramento positivo al giorno di circa 15 minuti sarà ottimale. Premiamo i suoi comportamenti corretti, tenendo le sessioni brevi per facilitare le cose.

Potrebbe interessarti anche: Barboncino: razza, caratteristiche, carattere e salute

F. B.