Home Cani Cane meticcio, consigli per educazione e addestramento a tutte le età

Cane meticcio, consigli per educazione e addestramento a tutte le età

CONDIVIDI

Come addestrare un cane meticcio? Se stai pensando di adottare un cane vorrai sapere come educarlo al meglio: i nostri consigli per sapere come fare passo dopo passo

addestramento cane meticcio
Come addestrare un cane meticcio a tutte le età

Il cane meticcio, come tutti gli altri cani, deve seguire un percorso ben preciso di educazione e addestramento in cui procedere gradualmente, passo dopo passo, con amore, pazienza e costanza.

Si inizia quando il cane è ancora cucciolo con un percorso di socializzazione: l’ideale è permettere al cucciolo di relazionarsi con cani socievoli perchè possa imparare a giocare e rapportarsi con i suoi simili. Questo percorso deve iniziare dopo la somministrazione dei vaccini.

Il secondo passo è far socializzare il cucciolo di cane meticcio con altre persone e portarlo a spasso per far sì che la passeggiata sia un momento per divertirsi ed esplorare l’ambiente circostante.

Da qui in poi è fondamentale insegnare al cane le regole da rispettare: fare i bisogni fuori casa, giocare con i giocattoli, restare da solo in casa, se può salire o meno sul divano, eccetera.

Addestramento del cane meticcio adulto

cane meticcio perchè sceglierlo

Una volta terminata la fase di educazione del cucciolo, potremmo occuparci dell’addestramento del cane meticcio adulto: in questa fase è possibile insegnare al cane i comandi di base: sedersi, stare tranquillo, venire da una parte e camminare insieme al padrone.

Anche in questo processo è fondamentale dedicare al cane tempo, pazienza, dedizione e tanto affetto: pensate che queste regole comportamentali saranno indispensabili per preservare la salute del cane e l’armonia in famiglia.

Come addestrare il cane adulto? Bisogna dedicargli circa 10/15 minuti al giorno, senza esagerare per evitare di fornirgli troppe istruzioni in una volta sola.
Utilizza il rinforzo positivo e rendi l’addestramento divertente, facendo capire al cane che quello è un momento di condivisione tra te e lui.

Le passeggiate del cane meticcio

Nell’educazione del cane meticcio, come in quella di tutti i cani, la passeggiata è un momento di grande importanza: bisogna far uscire il cane almeno 2/3 volte al giorno lasciandolo libero di annusare, fare i bisogni e un po’ di esercizio fisico, fondamentale per la sua salute.

Non dimenticare mai che la passeggiata è un momento cruciale nella giornata del cane: cerca di evitare gli errori più comuni che si fanno quando si porta il cane a spasso e impara a comunicare al meglio con il tuo amico a quattro zampe.

Giochi e passatempi per il cane

Addestrare un cane meticcio significa anche giocare, affinchè il cane possa essere più felice ed evitare che lo stress o la noia possano far insorgere dei problemi comportamentali.

Gioca spesso con il tuo cane, ad esempio con la palla o con altri giochi appositamente pensati per i nostri amici pelosi: restare tutto il giorno a dormire o a non far nulla non è un bene per la sua salute.

Infine, se il tuo cane soffre di problemi di comportamento, prendi in considerazione l’idea di portarlo da un professionista per aiutarlo a star meglio: può essere utile in caso di aggressività, di cambiamenti stressanti o se il tuo cane non socializza come dovrebbe.

Potrebbe interessarti anche >>> Caratteristiche e salute del cane meticcio

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI