Home Cani Il cane nasconde il cibo: ecco perché e come comportarsi quando lo...

Il cane nasconde il cibo: ecco perché e come comportarsi quando lo fa

CONDIVIDI

Il cane nasconde il suo cibo e scava nel terreno per sotterrarlo bene? Ecco quali sono le cause alla base di questo comportamento e i trucchi per farlo smettere.

Cane che nasconde il cibo
Il cane nasconde il cibo: tutte le cause e come fargli cambiare abitudine

I cani, come tutti gli altri animali, possono avere dei comportamenti davvero inspiegabili ai nostri ‘miseri’ occhi umani. Uno di questi è sicuramente l’abitudine piuttosto diffusa che hanno i cani di nascondere il cibo che magari noi stessi provvediamo a dare loro. Questo comportamento ha un’origine atavica, legata alla loro appartenenza alla razza dei lupi. Ecco qual è il miglior modo per reagire se non vogliamo essere costretti a fare una caccia al tesoro per trovare il cibo marcito.

Il cane nasconde il cibo: ha preso dai lupi

Questo strano comportamento dei cani che, anziché mangiare tutto il loro cibo o lasciarlo nella ciotola, preferiscono prenderlo tra i denti e trasportarlo in un ‘luogo più sicuro’. Sebbene questo atteggiamento somigli più a quello di una formica che fa la scorta per l’inverno, in realtà è tutto ereditato dai lupi che, come è noto, sono i veri antenati dei cani. Anche questi animali, da grandi cacciatori, agguantavano la preda e la nascondevano in un luogo più tranquillo, segreto, dove al momento opportuno potevano ritrovarla e cibarsene. Eppure le condizioni di vita non sono paragonabili: l’incertezza del procacciarsi il cibo e le avversità che vivevano i lupi, o i cani randagi, non è certo paragonabile a quella che vivono gli animali domestici. A loro il pranzo è comodamente servito nella ciotola e hanno addirittura lo snack o la merenda pomeridiana, quindi perché nascondere un cibo ‘garantito’? L’unica risposta plausibile è che si tratta di puro istinto, quindi non dettato dalle contingenze.

LEGGI ANCHE: Cane mangia i sassi: quali sono i possibili motivi e come rimediare

Il cane nasconde il cibo: perché lo fa

Se ha a disposizione un giardino o uno spazio all’aperto è molto probabile che il padrone si ritrovi delle zolle di terra completamente rimosse e delle piccole colline di terriccio, dove probabilmente è nascosto il cibo. Ma come fa il cane che vive in un appartamento che al massimo ha qualche finestra o un piccolo balconcino? Ecco che l’ingegno dei cani dà i suoi frutti anche in questo caso: non avendo a disposizione un terreno morbido da scavare con le zampe, ecco che ogni pertugio o luogo meno esposto può diventare un ottimo nascondiglio per il cibo. Probabilmente tenterà lo stesso di scavare con le unghie nel pavimento (ahimè per il parquet) ma alla fine si arrenderà a cercare un altro modo per nascondere la sua pappa. Dove? Sotto i tappeti, nei sottoscala, dietro ai mobili: insomma basterà seguirlo con lo sguardo per capire dove andrà a depositare gli avanzi, e magari rimuoverli prima che possano attirare insetti come scarafaggi o altro. Ricordiamo inoltre che i cani sono animali abitudinari, quindi basterà individuare il luogo ‘preferito’ e andare a cercare lì.

Cosa fare se il cane nasconde il cibo

Premesso che un cane domestico non ha alcuna esigenza nel nascondere il cibo, in quanto questo gli è sempre servito ad orari regolari e spesso in abbondanza, è chiaro che non senta davvero l’esigenza di farlo, ma è un suo istinto naturale. Quindi sgridare il cane solo perché lo fa è una pessima quanto inutile idea: il cane non capirà di aver fatto qualcosa di sbagliato e, molto probabilmente, continuerà a farlo. Quindi cosa fare per impedirglielo? In realtà non si tratta di eliminare questo suo comportamento ma di fare in modo che lo attui il meno possibile e non con il cibo. La prima cosa da fare è evitare di abbondare con le porzioni: se si diminuisce la razione quotidiana non ci saranno avanzi, il cane mangerà tutto quello che ha a sua disposizione e non avrà nulla da nascondere. Per attuare questo trucchetto sarà utile pesare di volta in volta il cibo che gli somministriamo, in modo anche da evitare inutili sprechi. Un’altra cosa da fare potrebbe essere sostituire l’oggetto da nascondere: non più cibo ma magari oggetti o peluche, meglio ancora se pelosi così da ricordare i mantelli delle prede che si cacciavano in origine. Meglio utilizzare un vecchio paio di pantofole anziché ritrovarsi del cibo ammuffito in casa, no?

Potrebbe interessarti anche: Il cane beve acqua di mare: sintomi e cura dell’avvelenamento da sodio

F.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI