Home Cani Il cane fa pipì quando arrivano ospiti: perché lo fa e come...

Il cane fa pipì quando arrivano ospiti: perché lo fa e come farlo smettere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01
CONDIVIDI

Capita in molti casi di ritrovarsi con il cane che fa pipì quando arrivano ospiti in casa: ecco quali sono le cause di questo comportamento e come farlo smettere.

cane pipì ospiti
Il cane fa pipì sugli ospiti (Foto iStock)

Se hai adottato un cane ti sarai sicuramente accorto che ci sono alcuni comportamenti decisamente strani e inaspettati, che caratterizzano ciascun esemplare in maniera differente.
Molti cani hanno la cattiva abitudine di fare la pipì in casa quando arrivano gli ospiti: a volte, addirittura sulle scarpe del malcapitato di turno!

Ma come mai accade? In questo articolo, scopriremo perché il cane fa la pipì quando arrivano ospiti in casa e come fare per farlo smettere.

Il cane fa la pipì quando arrivano ospiti e visitatori: cause e rimedi

La prima cosa che si pensa quando il cane ha questa brutta abitudine, è che la pipì fatta sulle scarpe del visitatore che arriva a casa sia una forma di saluto: in effetti, si tratta più che altro di una forma di marcatura del territorio, abitudine molto diffusa tra i nostri amici a quattro zampe.

Secondo la psicologia canina, spruzzare poche gocce di urina su oggetti o esseri viventi è un modo per dire “questa è roba mia”. Ma fare la pipì quando arrivano ospiti in casa non è soltanto un comportamento indice della territorialità del cane: ci sono infatti anche altri parametri da tenere in considerazione per capire perché Fido si comporta in questo modo.

Per capire quale sia la causa e quindi perché effettivamente il cane fa la pipì sugli ospiti, bisogna vedere se Fido si lascia semplicemente scappare qualche goccia di urina sul pavimento o se solleva apertamente la zampa per fare la pipì proprio sui piedi della persona che ha appena varcato la porta di casa.

Se il cane fa la pipì quando gli ospiti arrivano, senza alzare la zampa ma lasciandosi scappare qualche goccia sul pavimento, è possibile che si possano osservare in contemporanea anche altri comportamenti tipici: il cane si rotola sulla schiena, oppure si accovaccia tenendo la testa bassa, le orecchie tirate indietro e agitando la coda sul pavimento.

In questo caso, il motivo è semplicemente che il cane sta salutando gli ospiti ed è estremamente emozionato nel farlo: insomma, si tratta di uno stato di eccitazione che Fido non riesce a gestire. In questi casi, si parla di “minzione sottomessa del cane”: un comportamento tipico dei cuccioli che in alcuni casi permane anche in età adulta.

Il modo migliore per evitare che accada è cercare di non dare troppa enfasi all’arrivo del visitatore e avvertire la persona che è meglio non fermarsi a salutare il cane accovacciandosi per accarezzarlo: molto meglio aspettare che l’emozione scemi un pochino, per poi provare ad avvicinarsi e coccolarlo un po’.

sangue nelle urine del cane
Fido urina sugli ospiti: cause e rimedi

Cosa fare se il cane urina sugli ospiti?

Se il cane fa la pipì sugli ospiti, che sia per marcare il territorio che perché si emoziona troppo nel ricevere delle visite, ci sono diverse possibili strategie che possono correrci in aiuto per farlo smettere o quantomeno per ridurre più possibile un comportamento certamente poco gradito.

Per evitare che il cane possa urinare ogni volta che qualcuno varca la porta di casa bisogna distrarlo, offrendogli un’alternativa appetibile come qualche piccolo bocconcino da lasciare in giro per una specie di “caccia al tesoro” all’arrivo dei visitatori: il cane sarà impegnato a scovare e cercare il suo premio goloso e non avrà più alcuna voglia di “marcare” chi entra in casa!

Prova questo rimedio dei bocconcini per distrarre il cane con varie persone, chiedendo a chi viene a trovarti in casa di fare da volontario per aiutarti. Più volte lo ripeti, più facilmente il cane imparerà a lasciar perdere il suo comportamento sgradito: se proprio non riesci a farlo distrarre, prova a guidarlo verso i bocconcini facendo in modo che l’attenzione non sia più concentrata sull’ospite.

Se il cane non mostra alcun interesse per i bocconcini e continua a urinare sull’ospite ogni volta che entra in casa, è probabile che il comportamento sgradito sia stato trascinato troppo oltre: è quindi necessario un intervento di desensibilizzazione del cane, anche in contemporanea con la somministrazione di feromoni che aiutano il cane a rilassarsi rendendo più semplice l’addestramento.

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI