Home Cani Come impedire al cane di mangiare nella ciotola del gatto

Come impedire al cane di mangiare nella ciotola del gatto

Fido ama mangiare nella ciotola del tuo felino? Ecco alcuni consigli su come impedire al cane di mangiare il cibo del gatto.

come impedire al cane di mangiare cibo gatto
(Foto Adobe Stock)

Convivere con un cane e un gatto spesso può risultare frustrante, ci si può trovare in situazioni davvero ingestibili, soprattutto se entrambi gli animali condividono gli stessi spazi.

Possiamo, infatti, facilmente trovarci nella situazione in cui Fido tenta, e a volte ci riesce, a mangiare dalla ciotola di Micio. Come possiamo fermarlo? In questo articolo vi daremo alcuni consigli su come impedire al cane di mangiare il cibo del gatto.

Impedire al cane di mangiare il cibo del gatto: ecco come

C’è qualcosa che non va, il cane ingrassa e il gatto dimagrisce! Quante volte vi siete trovati in questa situazione? Molto probabilmente, osservando attentamente i movimenti del vostro amico a quattro zampe, avete potuto notare come quest’ultimo venga attratto dalla ciotola di Micio.

Cane e gatto che mangiano
(Foto Adobe Stock)

Ebbene sì, forse il cane sta facendo dei pasti extra con il cibo del gatto. Ma perché Fido lo fa? Non mangia abbastanza? Semplicemente i nostri amici pelosi adorano l’odore e il sapore dei pranzetti dei gatti, sempre ricchi di grassi e proteine. Inoltre è risaputo che i cani amano le prelibatezze. Dove c’è cibo, c’è Fido!

Fortunatamente, è possibile addestrare il proprio amico a quattro zampe a stare lontano dalla ciotola del Micio. Prima di iniziare è importante avere i seguenti oggetti, oltre che la pazienza:

  • 2 ciotole di colore diverso (una per Fido e una per Micio);
  • Cibo preferito del cane a pezzetti.

Inoltre è opportuno iniziare l’addestramento in un luogo tranquillo privo di distrazioni e soprattutto è importante che l’addestramento duri solo 10 minuti al giorno.

Potrebbe interessarti anche: Il cane mangia il cibo del gatto: cosa succede e cosa fare in questi casi-VIDEO

Metodo “lascialo”

Per addestrare il proprio cane a lasciar perdere il cibo del Micio, è opportuno insegnargli il comando “lascialo“. Quindi prendete un bocconcino e tenetelo in una mano, facendo in modo che Fido sappia che è lì, mentre nell’altra mano mantenete segretamente un altro premio.

Dopodiché stendete la mano con il bocconcino e fate in modo che il cane si avvicini, annusi, lecchi la prelibatezza senza però che la prenda, quindi “urlate”, in modo gentile per non spaventare Fido, il comando “lascialo“.

Se il cane si allontana, lodatelo con il premio che avete nell’altra mano. Fare questo esercizio per 10 minuti al giorno per almeno una settimana, in questo modo il cane capirà che se si allontana da quei bocconcini ha in cambio una prelibatezza.

Successivamente, mettete il cibo del Micio nella sua ciotola e ponetela dinanzi a Fido. Non appena quest’ultimo si avvicina per annusare il cibo, dategli il comando “lascialo“. Se il cane si allontana premiatelo, in caso contrario allontanate la ciotola dal cane e riprovate l’esercizio.

Con il passare del tempo, iniziate a diminuire i premi fino a che il vostro amico peloso non si allontani dal cibo del Micio con il vostro comando anche senza ricevere in cambio qualcosa.

Dopo aver insegnato al cane a stare lontano dalla ciotola del gatto, potete posizionare anche la ciotola di Fido nella stessa stanza e osservare il suo comportamento.

Altri consigli per allontanare Fido dal cibo di Micio

Oltre all’addestramento, che è il modo migliore per allontanare Fido dalla ciotola di Micio, ci sono altri consigli che vorremmo proporvi per far sì che il cane non mangi il cibo del gatto.

gatto cane ciotole
(Foto Adobe Stock)

In primis, cambiare la posizione della ciotola del Micio. I gatti si arrampicano dappertutto, differentemente dai cani, quindi potremmo posizionare la ciotola del cibo del gatto su di una mensola in alto, irraggiungibile da Fido.

Inoltre è possibile posizionare la ciotola del gatto anche in un luogo diverso dal solito, ossia in una stanza “proibita” dal cane. In questo modo il gatto potrebbe mangiare tranquillo senza aver “paura” che Fido rubi il cibo.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare al cane a rimanere fuori dalla stanza: tutti i consigli utili

Infine per allontanare il cane dal cibo del gatto, è possibile applicare un piccolo cancello per animali domestici all’ingresso della stanza in cui il gatto mangia. Tuttavia è opportuno che tale cancello abbia un ingresso che consenta al Micio di passare senza problemi.