Home Cani Come insegnare al cane a non abbaiare alla porta: i passaggi da...

Come insegnare al cane a non abbaiare alla porta: i passaggi da seguire

Il tuo amico a quattro zampe abbaia quando bussano? Vediamo insieme come insegnare al cane a non abbaiare alla porta.

insegnare al cane a non abbaiare alla porta
(Foto Adobe Stock)

Addestrare una palla di pelo non è difficile, soprattutto se si hanno i premi giusti da offrire a Fido. Tuttavia insegnare al proprio amico a quattro zampe ad eliminare un istinto naturale è un po’ più complicato.

Uno dei tanti istinti che i nostri amici pelosi possono presentare è abbaiare quando qualcuno si avvicina alla porta o bussa a quest’ultima. Cosa fare? Vediamo qui di seguito come insegnare al cane a non abbaiare alla porta.

Il cane abbaia alla porta: ecco come insegnare a Fido a non farlo

Abbaiare è un istinto del tutto naturale che presentano tutti i cani. Questi ultimi possono abbaiare in tante situazioni, anche quando qualcuno bussa alla porta o passeggia davanti ad essa.

cane porta
(Foto Pexels)

I nostri amici pelosi lo fanno perché sono protettivi nei nostri confronti. Quando Fido abbaia ci sta comunicando che vi è un pericolo, anche se a volte è una semplice persona che ci viene a trovare.

Tuttavia, spesso può essere frustrante sentire il proprio cane abbaiare ogni qual volta qualcuno si avvicini alla porta. Cosa fare per farlo smettere? Ecco i vari passaggi da seguire per insegnare al cane a non abbaiare alla porta.

Abituare il cane alla porta

Per abituare il proprio amico peloso alla porta, bisogna avvicinarsi a quest’ultima insieme a Fido pronunciando parole come “solo un attimo”, nello stesso tempo, se il cane è tranquillo premiatelo.

Dopodiché avvicinatevi alla porta e toccate la maniglia, voltatevi a guardare Fido e dategli il comando di sedersi. Quando il cane compie l’azione richiesta, premiatelo. Ripetete tale esercizio fino a che il cane guardandovi andare verso la porta non si comporti bene.

Potrebbe interessarti anche: Insegnare al cane quando il gioco è finito: perché e come fare

Distanza tra noi e Fido

È importante abituare il cane a non abbaiare alla porta anche quando siamo in un’altra stanza diversa dalla sua.

cane porta finestra
(Foto Pixabay)

Quindi stando in una stanza diversa da quella di Fido, pronunciate la solita frase “solo un attimo”. Dopodiché camminate verso la porta, toccate la maniglia e date il solito comando a Fido di sedersi.

Aprire la porta

Arrivati a questo punto, è il momento di insegnare al cane a stare tranquillo anche quando apriamo la porta. Quindi, ripetendo l’esercizio precedente, nel momento in cui ci avviciniamo alla maniglia della porta, apriamo quest’ultima e premiamo il cane se continua a stare seduto.

Potrebbe interessarti anche: Insegnare al cane a fare i suoi bisogni fuori: tutti i consigli e gli errori da evitare

Una volta che il nostro amico a quattro zampe abbia imparato tutto ciò, chiedere ad un amico o parente di bussare alla porta, chiedere al cane di sedersi e dargli il bocconcino se si comporta bene.