Home Cani Come scegliere la bilancia per il cane: i vari modelli e consigli...

Come scegliere la bilancia per il cane: i vari modelli e consigli utili per fare un buon acquisto

Tra i vari accessori per il cane che in casa non dovrebbero mai mancare c’è la bilancia: scopriamo come scegliere quella giusta.

Come scegliere bilancia per il cane
(Foto Adobe Stock)

Nel corso del tempo il novero degli accessori per gli animali domestici si è ampliato progressivamente. Non solo quelli classici, come la cuccia, il guinzaglio, il collare, ma anche oggetti pensati per il divertimento di Fido, come l’amaca. Tra gli accessori che in casa non possono mancare rientra la bilancia per il cane; scopriamo quali sono i modelli disponibili in commercio e come scegliere quella giusta.

Gli accessori per Fido

Cuccia, guinzaglio, collare, trasportino: vi sono alcuni accessori per il cane di cui non possiamo fare a meno.

cane sulla bilancia
(Foto Adobe Stock)

Il mercato ha adeguato l’offerta alla domanda, conseguenza diretta di un cambiamento sociale che ha elevato il cane, negli ultimi anni, un vero e proprio membro della famiglia.

E così in commercio sono disponibili anche oggetti pensati per lo svago e la comodità di Fido: dai giocattoli di vario tipo ad accessori come l’amaca per cani. Va bene soddisfare anche le esigenze amene del nostro amico a quattro zampe, ma è meglio privilegiare altri aspetti, su tutti gli oggetti correlati alla sua salute.

Troppo spesso è sottovalutata l’importanza di un accessorio come la bilancia, necessaria per monitorare costantemente il peso del cane. Il sovrappeso, e ancor peggio l’obesità, con il passare del tempo favoriscono l’insorgenza di una pluralità di patologie.

Anche le articolazioni risentono notevolmente dei chili di troppo, consumandosi anzitempo a causa dell’eccessivo carico da trasportare. Un semplice oggetto come la bilancia consente dunque di tenere costantemente sotto controllo il peso del cane.

Potrebbe interessarti anche: Miglior trasportino per cani: ecco come sceglierli e andare sul sicuro

Come scegliere la bilancia per il cane

La bilancia è un oggetto di utilizzo comune, presente in ogni casa; ma per scegliere quella più adatta al nostro cane dobbiamo fare attenzione ad una serie di parametri.

perdita di peso nel cane
(Foto Adobe Stock)

Prima di tutto, la taglia; chiaramente le dimensioni del nostro amico a quattro zampe non possono essere ignorate: non è la stessa cosa pesare un Alano ed un Chihuahua.

Il mercato offre vari modelli di bilancia; ma, a meno che tu non sia un veterinario, potrai optare per un modello digitale. I professionisti devono prediligere un accessorio leggero, facile da trasportare, al fine di poterlo portare con sé ovunque si vada.

Potrebbe interessarti anche: Il cane ingrassa: cause mediche dell’aumento di peso del cane

Chi ha bisogno di pesare solo il proprio cane, potrà scegliere una bilancia più classica e meno costosa. Il modello per i nostri amici a quattro zampe, specie per quelli di piccola o media taglia, è del tutto simile a quello utilizzato per gli esseri umani; di norma si opta per quello digitale.

Nel caso in cui il nostro Fido possa essere pesato sulla tua bilancia, potrai fare a meno di comprarne una nuova ed apposita per lui; salvo l’ipotesi in cui il cane non sia particolarmente entusiasta di farsi pesare o si muova continuamente, rendendo impossibile una corretta misurazione.

In tal caso dovremo scegliere una bilancia con pesatura dinamica, che consente di visualizzare il peso esatto anche laddove il cane sia in movimento. Tale modello ha un costo maggiore in virtù di tale funzione aggiuntiva.

É bene privilegiare i tipi di bilancia che hanno un rivestimento antiscivolo, in modo tale da consentire al cane una posizione stabile durante l’operazione di pesatura.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.