Home Cani Cuscino per cani fai da te: tante idee, foto e tutorial a...

Cuscino per cani fai da te: tante idee, foto e tutorial a costo zero

Ecco tantissime proposte da cui lasciarsi ispirare per realizzare un comodo cuscino per cani fai da te con materiali economici e di riciclo.

cuscino-per-cani-fai-da-te-(1)_optimized
(Foto Adobe Stock)

Realizzare con le nostre mani un cuscino per cani fai da te è più semplice di quanto possa sembrare. Basta un pizzico di fantasia e tanta buona volontà per far felice il nostro pelosetto con un accessorio confortevole e progettato su misura per rendere i suoi riposini più sereni e beati: ecco come fare.

Cuscino per cani fai da te: tutte le idee

Anziché comprare un cuscino per cani già pronto, possiamo cimentarci nella realizzazione di un progetto fai da te.

Le contrazioni del cane
(Foto Pexels)

Le nostre proposte non sono solo semplici e veloci da mettere in pratica, ma anche incredibilmente divertenti e creative.

Vi serve ancora un altro buon motivo per darci un’occhiata? Tutte le idee che vi proponiamo prevedono costi davvero limitati, perché si basano sull’uso di materiali riciclati.

Riciclare un vecchio maglione

Se tirare fuori un cuscino per cani fai da te da un vecchio maglione vi sembra impossibile, sappiate che non è affatto così.

Infatti, è sufficiente dotarsi di un’imbottitura da inserire nel tronco centrale dell’indumento, che può essere della gommapiuma o un vecchio cuscino.

Allo stesso modo, anche le maniche del maglione dovranno essere riempite e cucite alla base del tronco.

Così facendo, si trasformeranno in un comodo bordo del cuscino, sul quale Fido potrà poggiare la testa e fare dei sonni lunghi e rilassanti.

Unire i cuscini che non usi più

Tutti in casa abbiamo vecchi cuscini che non usiamo più.

cuscino-per-cani-fai-da-te-(1)_optimized
(Foto Pinterest @Etsy)

Perché, allora, non dare loro nuova vita trasformandoli in un cuscino per cani fai da te?

Basterà assemblarli e cucirli in modo da ottenere un supporto inferiore su cui il quattro zampe possa stendersi, uno schienale e dei bordi laterali.

Infine, non ci resterà che foderarli, scegliendo le stoffe e le fantasie che preferiamo.

Un’idea davvero originale? Stampare sui tessuti tante foto che ci ritraggono insieme al nostro amico a quattro zampe, per un giaciglio unico e personalizzato.

Potrebbe interessarti anche: Come realizzare una cuccia per cani randagi: idee e tutorial

Cuscino per cani freddolosi fai da te

Il vostro amico a quattro zampe appartiene a una razza freddolosa?

cuscino-per-cani-fai-da-te-(1)_optimized
(Foto Pinterest @Lia Griffith)

Cani come il Bassotto, il Dalmata e il Pincher soffrono le basse temperature per via del loro mantello corto e rado.

Per rendere il loro riposo più caldo e confortevole, allora, potremo realizzare un cuscino per cani fai da te provvisto di copertina.

Come procedere? In primis, ritagliando una base di cartone che dia forma al cuscino.

Dopodiché, dovremo sormontarla con l’imbottitura scelta e rivestire il tutto con uno strato di tessuto.

Infine, non ci resterà che cucire un altro strato superiore, del materiale che più preferiamo, che non ricopra completamente il cuscino, ma lasci un’apertura all’interno della quale Fido possa entrare, coprendosi.

Per gli esemplari più freddolosi, potremo scegliere tessuti caldi e morbidi come il pile e la flanella, riciclando vecchie lenzuola che non usiamo più.

Potrebbe interessarti anche: Costruire un recinto per cani fai da te: idee e foto

Una cuccia da un vecchio cassetto

Infine, ecco una graziosa idea da mettere in pratica per realizzare un pratico lettino, all’interno del quale ospitare il nostro cuscino per cani fai da te.

Se avete a disposizione un mobile che non utilizzate più, anziché buttarlo estraete uno dei suoi cassetti: servirà da base per la cuccia di Fido.

La sua conformazione, infatti, è perfetta per ospitare il giaciglio del pelosetto.

Basterà ridipingere il cassetto per personalizzarlo come più preferiamo e il gioco e fatto. Geniale, non trovate?!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.