I cani giocano più volentieri mentre li guardiamo: lo studio

Foto dell'autore

By Laura Bellucci

Cani, Curiosita

I cani giocano sempre volentieri, ma quando li guardiamo di più: ecco cosa ha svelato la scienza su questo comportamento di Fido.

Cani giocano volentieri guardiamo
(Foto Adobe Stock)

Se avete mai avuto la sensazione che a Fido piacesse giocare davanti al vostro sguardo divertito, sappiate che non è un’impressione, ma molto di più. Infatti, una recente ricerca scientifica ha svelato che i cani giocano più volentieri mentre li guardiamo: ecco cosa sapere su questa affascinante scoperta.

I cani giocano più volentieri se li guardiamo

D’accordo, Fido si diverte in ogni caso, ma se lo osserviamo un pelino in più.

Insegnare al cane quando il gioco è finito
(Foto Adobe Stock)

A sostenerlo è un team di ricercatori della Monmouth University e dalla Arizona State University, secondo cui i quattro zampe interagiscono e socializzano di più di fronte al proprio umano del cuore.

Per dimostrare la loro tesi di ricerca, gli studiosi hanno effettuato un esperimento a cui hanno partecipato 10 coppie di cani abituati a vivere insieme da almeno 6 mesi.

I pelosetti sono stati filmati in tre diverse situazioni, per monitorare il loro comportamento e capire come cambiasse a seconda del contesto:

  • nel primo caso, i quattro zampe sono stati ripresi da soli;
  • nel secondo, anche il proprietario era presente, ma distratto;
  • nel terzo, invece, interagiva con i cani, accarezzandoli e parlando loro.

Il test è stato ripetuto per più sessioni e nel corso di più giorni, così da ottenere dati affidabili.

La serie di informazioni raccolte ha permesso di stabilire con certezza che i cani giocano più volentieri mentre li guardiamo: risultano più vivaci, allegri e predisposti ad interagire l’uno con l’altro.

Potrebbe interessarti anche: Come immaginano i cani i giocattoli? Risponde la scienza

Le possibili spiegazioni degli scienziati

Quali sono le possibili spiegazioni che motivano il peculiare comportamento di Fido?

Cagnolino gioca con la palla
(Foto Pixabay)

Secondo gli scienziati, l’ipotesi più plausibile è che i cani giochino in maniera più vivace per attirare l’attenzione del proprietario.

Non si tratterebbe affatto di un comportamento anomalo, anzi: da cuccioli, i quattro zampe si comportano così per richiamare l’attenzione della mamma.

In alternativa, è possibile che i cani cerchino di compiacerci con un esilarante siparietto perché sanno che suscitando il nostro buonumore otterranno in cambio una ricompensa.

Potrebbe interessarti anche: Come allenarsi con il cane al mare: attività e giochi da fare insieme

Insomma, questi furbi pelosetti ci conoscono fin troppo bene e sanno che riusciranno a fare incetta di coccole, complimenti e persino snack.

Infine, un’ulteriore motivazione possibile che spiega perché i cani giocano più volentieri mentre li guardiamo riguarda la particolare atmosfera che viene a crearsi grazie alla presenza del proprietario.

Può darsi che i quattro zampe si sentano più sicuri e protetti, sapendo che nel caso in cui il gioco si facesse troppo aggressivo il loro umano interverrebbe.

Non solo: la sua presenza contribuirebbe a rendere l’ambiente più piacevole e carico di amore.

Gestione cookie