Home Cani Cani da guardia più grandi: l’elenco dei cani dalla stazza extra-large

Cani da guardia più grandi: l’elenco dei cani dalla stazza extra-large

Ecco quali sono i cani da guardia più grandi al mondo: alla scoperta di razze e caratteristiche dei pelosetti dalle misure oversize.

pastore del caucaso
(Foto Adobe Stock)

Altro che cuccioloni! Quando si parla di cani da guardia bisogna sempre avere un po’ di timore e soprattutto essere consapevoli che si può trattare di un’arma letale. Immaginiamo allora il binomio cani da guardia e i più grandi del mondo: ecco un’elenco completo in cui scoprire e ammirare queste meraviglie della natura!

Cani da guardia più grandi al mondo: quali sono

Affettuosi e devoti nei confronti della propria famiglia, ma anche coraggiosi e fieri nel fiutare e nell’affrontare il pericolo.

CANE PASTORE CAUCASICO caucaso
solo facebbok

In questa lista sono presenti tutti i cani da guardia più grandi e combattivi, con curiosità e peculiarità che riguardano i pelosi di ogni razza.

Nell’elenco dei quattro zampe extra-large ci sono:

  • Pastore Tedesco;
  • American Akita;
  • Dobernmann;
  • Dogo Argentino;
  • Pastore del Caucaso;
  • Pastore dell’Anatolia.

Pastore Tedesco

Nella classifica dei cani da guardia più grandi c’è il Pastore Tedesco.

Cane Dea Abbandonata Rete Sole Cocente
(Foto Facebook)

Gli esemplari di questa razza sono spesso impiegati dalle forze dell’ordine grazie alla loro indole collaborativa e al loro incredibile fiuto.

Protettivo e leale nei confronti della propria famiglia, necessita di essere addestrato.

American Akita

L’American Akita rientra nell’elenco dei cani da guardia più grandi.

Akita Americano
(Foto Pinterest)

I tratti caratteriali di questo peloso? Fedeltà, obbedienza e lealtà nei confronti della propria famiglia, che sente di dover proteggere a tutti i costi.

Non a caso, è imparentato con l’omonima razza giapponese, resa celebre dal meraviglioso Hachikō.

Dobermann

Nella lista dei cani da guardia più grandi non può mancare il Dobermann.

Malattie più comuni del Dobermann
(Foto Pixabay)

Allevato proprio con lo scopo di proteggere la sua famiglia, l’adozione di questo quattro zampe di origine tedesca è consigliata a chi ha già esperienza con i cani.

Infatti, si tratta di un animale che necessita di essere addestrato per via del suo carattere forte, ma anche estremamente dolce e affettuoso nei confronti di chi ama.

Dogo Argentino

Il Dogo Argentino rientra nell’elenco dei cani da guardia più grandi.

Cani di origine argentina: Dogo
(Foto Pixabay)

Si tratta di uno splendido molosside, originariamente addestrato per la caccia alla selvaggina di grandi dimensioni.

L’adozione del Dogo Argentino è sconsigliata ai principianti, per via del carattere indomito e dominante di questo quattro zampe.

Potrebbe interessarti anche: Akita Americano: caratteristiche, prezzo, cuccioli, cure, carattere

Pastore del Caucaso

Il Pastore del Caucaso non può mancare nella classifica dei cani da guardia più grandi al mondo.

pastore caucasico
(Foto Adobe Stock)

Questo quattro zampe era originariamente impiegato a protezione del bestiame e contro i ladri e i malintenzionati.

Inadatto alla vita in città, si tratta di un animale che si affeziona e si lega in maniera simbiotica al suo proprietario. Nei confronti degli estranei, invece, può rivelarsi ostile.

Potrebbe interessarti anche: Pastore tedesco: carattere e cura. Quanto costa un cucciolo

Pastore dell’Anatolia

Infine, chiude l’elenco dei cani da guardia più grandi il Pastore dell’Anatolia.

Cane Pastore dell'Anatolia
(Foto da Pixabay)

L’altezza di questo quattro zampe può sfiorare 1 metro, per un peso di circa 45 kg.

Vista la sua incredibile stazza, veniva originariamente impiegato come cane da guardia. Fedele e devoto nei confronti della sua famiglia, non risulta l’adozione ideale per chi non ha mai avuto un cane.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.