Home Cani Insegnare al cane a non mangiare tutto quello che trova

Insegnare al cane a non mangiare tutto quello che trova

CONDIVIDI

cataratta cani

Il cane in modo naturale esplora il mondo assaggiando con la bocca, prendendo oggetti o alimenti che trova sia per scoprirli che per gioco. Molto spesso, come sottolineano gli esperti, questa abitudine viene anche sollecitata dai proprietari dei cani, i quali iniziano a rincorrere il loro cane per togliergli la pietra, il pezzo di legno o di plastica dalla bocca, provocando nel cane, la reazione opposta: ovvero, per il nostro compagno 4zampe, potrebbe essere un’occasione di gioco.

Il comportamento di un cane che tende a mangiare qualsiasi cosa per strada vi sono pertanto diversi fattori, tra i quali giocare al riporto con pietre o bastoni, il rosicchiare gli oggetti, la noia oppure l’attenzione del padrone, ma anche la scoperta di odori nuovi e dei segnali lasciati dagli altri cani.
Questo atteggiamento comporta non pochi pericoli: a partire da quello dell’avvelenamento, dell’intossicazione alimentare come quando mangia delle piante tossiche per i cani (clicca qui) come anche l’insorgenza di intolleranze alimentari (clicca qui) che si possono scatenare quando il cane mangia anche troppi cibi sbagliati dei quali non ha gli enzimi per digerirli (clicca qui).

Ecco allora alcuni consigli per fare in modo che il cane non mangi più le cose che trova in giro.

clicca successiva