Home Cani Iva Zanicchi: chi sono i suoi cani e tutte le curiosità su...

Iva Zanicchi: chi sono i suoi cani e tutte le curiosità su di loro

Sapete chi sono i quattro zampe della nota cantante? Tutte le curiosità e i fatti poco noti sui tanti cani di Iva Zanicchi.

Iva Zanicchi e i suoi cani
(Screenshot FotoInstagram-ivazanicchireal)

Sapete che la famosissima cantante ha una passione infinita per i quattro zampe? Attualmente non è chiaro quanti abitino insieme a lei e al compagno, ma pare che abbiano un legame molto intenso con la loro padrona. Ecco tutte le curiosità sui cani di Iva Zanicchi e del nuovo arrivato in casa.

Iva Zanicchi:  chi è l’Aquila di Ligonchio

La sua vita non è mai stata banale ed è sempre stata ricca di successi, che raccoglie ancora oggi, come dimostrato dalla sua ultima partecipazione al Festival di Sanremo. Cantante, opinionista, artista e anche ex politica, Iva Zanicchi nasce nella provincia di Reggio Emilia nel 1940.

Iva Zanicchi
(Screenshot Video Instagram-ivazanicchireal)

Gli esordi come cantante risalgono agli anni Sessanta: vince ben 3 Festival di Sanremo (ultimamente sono stati tanti gli animali protagonisti del Festival insieme ai cantanti in gara), partecipa a ‘Un disco per l’estate-Festivalbar- Festival di Napoli- Canzonissima‘ e altri programmi artistici musicali di rilievo. Milita nel partito di Forza Italia, pubblica due romanzi e una autobiografia.

E’ stata sposata con Antonio Ansoldi3 e da questa relazione è nata la figlia Michela, ma dal 1986 è legata al suo compagno Fausto Pinna. Adora i cani e pare ne abbia addirittura tre in questo momento: ecco cosa abbiamo scoperto su di loro.

I cani di Iva Zanicchi: gli ‘storici’ Lily e Brize

Le due sorelline sono inseparabili: la prima è Lilly e la si riconosce per gli occhietti tristi (anche se in realtà è molto vivace e gioiosa), mentre la seconda Brize è molto pigra e aspetta che sia l’altra a ‘muoversi’.

Iva Zanicchi e i suoi cani
(Screenshot Foto Instagram-ivazanicchireal)

In realtà le due sono state un regalo di Marisa Laurito, altra grande appassionata di cani; entrambe le cagnoline sono state trovate in pieno inverno e cucciole. Inizialmente l’idea era di prenderne solo una ma, poiché c’era bisogno di trovare una casa per diversi cuccioli, la buona Iva ne ha presi due.

Se Lily non ascolta mai i comandi della padrona, Brize è più docile benché non abbia mai voglia di fare nulla ed è anche più furba dell’atra.

Potrebbe interessarti anche: Giucas Casella: tutto sul suo cane Nina e come gli ha cambiato la vita

Cosa combinano Lily e Brize, i cani di Iva Zanicchi

A sentire la loro padrona, Lily è un vero e proprio terremoto: si diverte molto in giardino ma lo distrugge. Mentre lei scava e corre all’aria aperta, Brize preferisce stare stesa comodamente sul divano a dormire.

Nessuna delle due indossa il collare, per scelta della padrona naturalmente, che vuole far avvertire loro il massimo del comfort e della libertà. Ma tutta questa autonomia le ha trasformate, sempre per usare le parole di Iva Zanicchi, in due ‘maleducate’.

Quando la padrona si stende sul divano a riposare, loro fanno lo stesso e con le zampe le massaggiano la schiena. Se la sente cantare, Lilly inizia ad ululare per intonarsi alla padrona; lei stessa si è affezionata a loro in meno di un mese e sono per lei delle figlie. Invita infatti a non prenderne di cani se non si sanno amare.

Potrebbe interessarti anche: Sanremo 2020: Lula la cantante romana e il suo amore per i gatti

Mia, la nuova arrivata

In casa ultimamente è arrivata un’altra cagnolona, a cui è stato dato il nome di Mia. E’ arrivata da poco rispetto alle altre due, ma ha già mostrato il suo carattere vivace. Proprio questo suo continuo movimento le ha creato qualche problema.

Il cane si è infatti rotta una zampa mentre giocava, ma per fortuna la sua premurosa padrona ha prontamente contattato il veterinario per guarirla il prima possibile.