Home Cani Quando esci con il tuo cane non dovresti mai avere fretta: ne...

Quando esci con il tuo cane non dovresti mai avere fretta: ne va della sua salute

Perché è così importante lasciare annusare il cane durante la passeggiata quotidiana? Dargli fretta potrebbe essere molto deleterio per lui.

Cane che annusa a terra
Cane annusa il terreno (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Il momento della passeggiata dovrebbe essere non solo un’occasione per stare insieme al nostro Fido e rafforzare il nostro rapporto con lui, ma anche un momento di relax che ci concediamo volentieri, lontano dalle problematiche della giornata. Ma spesso la fretta ci fa commettere un errore grave, ovvero quello di non lasciare annusare il cane tutto ciò che lo circonda e che ha ‘bisogno’ di conoscere con l’olfatto: ecco perché dovremmo lasciarlo fare per la sua salute.

La passeggiata per il cane: perché gli fa così bene

Ci siamo mai chiesti come mai Fido è così felice di uscire per la consueta passeggiata? Addirittura a volte lo troviamo impaziente davanti alla porta di casa, col guinzaglio tra i denti, in attesa che il suo umano preferito gli apra la porta! Camminare insieme non farà bene solo a lui ma ad entrambi non solo dal punto di vista fisico ma anche psicologico.

Olfatto del cane
Naso del cane (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

E’ vero che a volte la stanchezza di un’intera giornata di lavoro può prendere il sopravvento sull’entusiasmo, ma vedere il nostro Fido tanto felice non può che darci la giusta carica per questo ennesimo ‘sforzo’. Avremo benefici sul sistema cardio-vascolare, sui muscoli e sulla mente.

Meglio tenerlo al guinzaglio per limitare rischi e pericoli, giochiamo insieme a lui e approfittiamo di questo tempo per fargli capire i vantaggi del rinforzo positivo, soprattutto nella fase di educazione del cane.

Lasciare annusare il cane: perché è così importante

Lo ‘sniffing’, ovvero l’uso dell’olfatto canino, è fondamentale per il cane non solo per conoscere il mondo circostante ma anche per interagire (seppur a distanza) coi suoi simili e con le tracce che essi rilasciano. Pare che addirittura sia questo il senso ‘prediletto’ dei cani per ambientarsi in un luogo che non conoscono, molto più della vista.

Lo studio di alcuni ricercatori della Repubblica Ceca, ‘Fattori associati ai comportamenti di sniffing tra cani che camminano nei luoghi pubblici’, ha condotto esperimenti su un campione di 658 incontri tra cani non castrati durante la passeggiata, dimostrando che quelli coi padroni che si intrattenevano a parlare tra loro, annusavano molto di più e con maggiore interesse.

Potrebbe interessarti anche: Scopri l’olfatto del cane: tutto su odori e feromoni, legame naso / cervello

Annusando alcune zone del corpo dei loro simili (ani, labbra, genitali), quelle che secernono sostanze ricche di feromoni, che riportano informazioni importanti sull’età, il sesso, lo stato d’animo e la salute.

Potrebbe interessarti anche: Scopri il cane che annusa alcune persone e altre no: cosa occorre sapere

Lasciare annusare il cane: l’errore da non commettere

Il nostro errore? Quello di mettergli fretta e non lasciarlo annusare in pace per l’ansia di tornare a casa: per questo è assolutamente importante conversare con altri umani che accompagnano a loro volta i cani. Ma sempre più spesso questo non accade, anzi i due padroni tendono ad allontanare i rispettivi animali, per paura che possano azzuffarsi e attaccarsi.

Cane annusa tutto
Cane annusa profumi del giardino (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

In questo modo non solo non diamo agli esemplari la possibilità di conoscersi ma potremmo anche ottenere l’effetto opposto a una comunicazione tra loro, favorendone l’attacco.