Home Cani Salute dei Cani Educazione del cane: cosa insegnare in base all’età

Educazione del cane: cosa insegnare in base all’età

CONDIVIDI

Ogni cane è diverso e ha i suoi tempi ma da quando è cucciolo agli 8 mesi di vita si possono insegnare diversi comandi ed educarlo alla convivenza in casa

cane insegnare
Cane al guinzaglio (Foto fonte iStock)

Quando arriva un nuovo cucciolo di cane in casa molti padroni pensano di dover insegnare tutto e subito al piccolo Fido. Se da un parte vale la regola “prima si inizia meglio è”, dall’altra non si può pretendere che il cucciolo apprenda e metta in pratica gli insegnamenti impartiti sin da subito. In effetti, un cucciolo è come un bambino; avete mai visto un neonato parlare o camminare?

Dai primi giorni di vita agli otto mesi: insegnare in base all’età del cane

cane insegnare
Cane seduto (Foto fonte Pixabay)

Sapere dove far pipì, rispondere al richiamo, stare seduto, dare la zampa, riuscire a stare solo in casa senza distruggerla, stare a guinzaglio. L’elenco potrebbe continuare per un po’: sono tutti comportamenti che vorremmo che il nostro cane imparasse da subito, ma ogni cosa ha il suo tempo e anche i cuccioli di cane hanno i loro. Cosa puoi insegnare al tuo cane in base all’età?

Quando è cucciolo

Se Fido è cucciolo può cominciare a imparare molto più di quanto immagini. Non potrà imparare a dare la zampa ma comportamenti essenziali che possano addentrarlo nei processi di apprendimento e obbedienza sì. Quali? Educarlo a fare i suoi bisogni sempre nello stesso posto, non mordere, rimanere in casa da solo senza far danni.

Quando ha tre mesi

A questa età il cane è una spugna ed è pronto ad assimilare gli insegnamenti che avrai voglia di impartirgli. Questa però non è una regola fissa: ogni cane è diverso e ha le sue tempistiche.

Dopo un breve periodo trascorso in casa (almeno un mese), il piccolo Fido ha imparato a riconoscere la tua voce quindi è arrivato il momento di insegnarli i primi comandi.

Il veterinario ti consiglierà di farlo uscire: prima di portarlo in strada o al parco deve essere abituato al collare. Come fare? Prima della “prova su strada” mettigli il guinzaglio in casa e visto che è ancora piccolo potrai decidere di fargli indossare anche una pettorina per evitare danni al collo. Solo così si abituerà e quando uscirà di casa non correrai il rischio che si possa sfilare il collare o abbia reazioni impreviste.

Inoltre potrai cominciare a dargli alcuni comandi come lo stare seduto.

Quando ha otto mesi

cane insegnare
Come insegnare al cane a dare la zampa (Foto fonte iStock)

Potrete consolidare gli esercizi fatti nei mesi precedenti e insegnare al cane a dare la zampa o a mettersi su due zampe, a portare e lasciare oggetti.

Non abbiate fretta, non scoraggiatevi, abbiate pazienza e ricordate sempre di usare il rinforzo positivo quando state insegnando qualcosa al vostro caro amico a quattro zampe.

Lasciate stare rimproveri ed urla ma scegliete sempre dosi di amore, tolleranza, continuità e affetto.

Potrebbe interessarti anche >>>

 

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI