Home Cani Perché il cane fa la pipì sul tappeto? Motivi e soluzioni

Perché il cane fa la pipì sul tappeto? Motivi e soluzioni

Le ragioni che possono spiegare perché il cane fa la pipì sul tappeto sono numerose e diverse tra loro: scopriamo quali sono e cosa fare.

perché-cane-fa-pipì-tappeto_optimized
(Foto Adobe Stock)

Perché il cane fa la pipì sul tappeto? Se Fido ha preso questa cattiva abitudine, che oltre ad essere fonte di cattivo odore all’interno della casa danneggia anche l’arredamento degli ambienti, ecco quali informazioni bisognerebbe conoscere per riuscire a risolvere il problema.

Perché il cane fa la pipì sul tappeto? Tutte le cause

Si tratta di una situazione decisamente sgradevole, che può provocare danni alla nostra tappezzeria.

Il cane urina mentre dorme
(Foto Unsplash)

Al contrario di quanto si possa immaginare, però, questo comportamento di Fido è più comune di quanto sembri.

Infatti, le ragioni che spiegano perché il cane fa la pipì sul tappeto sono numerose e possono rivelarsi più o meno gravi a seconda dei casi. Ecco quali sono e quando preoccuparsi:

  • Problemi comportamentali;
  • Il cane marca il territorio;
  • Malattie dell’apparato urinario;
  • Emozioni forti nel cucciolo.

Problemi comportamentali nel cane

Se il cane fa pipì sul tappeto, potrebbe essere sintomo di un problema comportamentale.

Come vive il cane epilettico
(Foto Unsplash)

Disturbi come stress e ansia da separazione, infatti, potrebbero indurre Fido a mettere in pratica una serie di comportamenti stereotipici e anomali, tra cui:

In questo caso, è fondamentale chiedere aiuto ad un professionista esperto del comportamento animale, per cercare di comprendere quale sia il malessere alla base del comportamento di Fido, risolvendo il problema alla radice.

Fido marca il territorio

Tra le principali ragioni che possono spiegare perché il cane fa la pipì sul tappeto c’è la territorialità.

Il cane e il suo comportamento
(Foto Pexels)

È possibile, infatti, che nella routine di Fido sia subentrato un cambiamento disturbante per la sua routine: una new entry a quattro zampe, l’arrivo di un bebè o un nuovo inquilino umano.

Questo piccolo sconvolgimento potrebbe indurre il pelosetto a marcare il territorio nel tentativo di eliminare le tracce di odore degli altri ospiti, a lui sgradite, segnalando chi è che comanda.

Malattie del tratto urinario

Perché il cane fa la pipì sul tappeto? Il suo comportamento potrebbe essere frutto di una patologia a carico dell’apparato urinario del quattro zampe.

cane malato
(Foto AdobeStock)

Infatti, malattie come cistite e calcoli renali si manifestano con sintomi tra cui:

In questo caso, è indispensabile rivolgersi prontamente al veterinario per individuare le cause del malessere di Fido e risolverle al più presto.

Potrebbe interessarti anche: Il cane urina mentre dorme: cosa è importante sapere su fido

Il cucciolo è emozionato

Infine, un’ultima ragione che potrebbe spiegare perché il cane fa la pipì sul tappeto è… la felicità!

Bichon à poil frisé
(Foto Pixabay)

Per quanto strano possa sembrare, infatti, quando Fido è ancora cucciolo può capitare che non abbia ancora imparato a controllare completamente alcune funzioni corporali, come la minzione.

Forti emozioni come felicità e sorpresa, allora, potrebbero scatenare un improvviso e inarrestabile bisogno di fare la pipì esattamente nel punto in cui si trova, compreso il tappeto.

Potrebbe interessarti anche: Rimuovere le macchie di urina degli animali dal tappeto: ecco come fare

Il cane fa la pipì sul tappeto: soluzioni al problema

Ora che abbiamo capito perché il cane fa la pipì sul tappeto, scopriamo come intervenire per rimediare a questo fastidioso problema una volta per tutte.

vie urinarie cane
(Foto Unsplash)

In primo luogo, è indispensabile non sgridare Fido. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che il suo comportamento potrebbe essere frutto di stress o patologie.

Inveire contro di lui – che non ha colpa – non farebbe altro che peggiorare la situazione: il quattro zampe non capirebbe le ragioni della nostra rabbia e si sentirebbe mortificato.

La migliore modalità di intervento consiste nel rivolgersi al veterinario, che dopo aver sottoposto il pelosetto ad una accurata visita, potrà stabilire con certezza le cause del comportamento del cane e individuare la strategia più adatta per risolvere il problema.

Nel caso in cui il pelosetto sia cucciolo, invece, bisognerà insegnargli a fare la pipì fuori.

Molto utile, a questo proposito, è l’addestramento con rinforzo positivo: un goloso premio lo invoglierà a fare i suoi bisognini all’esterno.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.