Home Cani Il cane ruba pantofole, ciabatte, scarpe: perché lo fa e come farlo...

Il cane ruba pantofole, ciabatte, scarpe: perché lo fa e come farlo smettere

Perché il cane ruba le pantofole? I motivi di questo suo gesto sono numerosi. Scopriamoli insieme per capire come farlo smettere una volta per tutte.

perché cane ruba pantofole
(Foto Adobe Stock)

Solitamente, il furto di scarpe, ciabatte, pantofole e via dicendo da parte del nostro amico a quattro zampe ci fa arrabbiare. Anziché sgridare Fido, però, dovremmo capire i motivi per cui lo fa, in modo da mettere in pratica la perfetta strategia per risolvere il problema. Ecco perché il cane ruba le pantofole.

Perché il cane ruba le pantofole

Non è certo un problema di nicchia, per tutti coloro che godono della compagnia di un amico a quattro zampe. Se anche tu ti stai chiedendo perché il cane ruba le pantofole, ecco svelato l’arcano.

Come gli odori di casa influiscono sul cane
(Foto Unsplash)

Sintetizziamo i principali motivi alla base del suo bizzarro gesto, per poi esaminarli nel dettaglio:

  • Il cane è stressato;
  • L’animale ha sviluppato un attaccamento morboso;
  • Fido vuole giocare.

Tutta questione di stress

Se il cane ruba le pantofole, potrebbe essere perché Fido è in una condizione di stress e agitazione.

Cane con il broncio (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Se così fosse, il nostro amico a quattro zampe beneficerebbe della presenza di un nostro oggetto personale, che emana il nostro odore, in particolare nei momenti in cui siamo fuori casa.

Ciò lo aiuterebbe a sentirci più vicini a lui, trasmettendogli una sensazione di sicurezza e protezione.

Fido e l’attaccamento morboso

In questo caso, la risposta al perché il cane ruba le pantofole dovrebbe far scattare un campanello di allarme.

perché cane ruba pantofole
(Foto Pexels)

Infatti, è possibile che Fido abbia sviluppato una relazione eccessivamente morbosa con noi. Quindi, in nostra assenza l’animale si sentirebbe completamente perso e disorientato.

Appropriarsi dei nostri oggetti personali sarebbe un modo per attirare costantemente l’attenzione su di sé.

Se accompagnato da altri sintomi, come depressione e ansia da separazione, sarebbe un vero e proprio disturbo del comportamento del cane.

Pertanto, la situazione non va sottovalutata e necessita di essere risolta al più presto, poiché genera nel cane un forte malessere.

Il cane ruba le pantofole perché vuole giocare

Infine, a volte la situazione è decisamente più semplice di quello che sembra: il cane ruba le pantofole semplicemente perché ha voglia di giocare.

bulldog cucciolo cane occhi tristi sguardo triste
(Foto Pixabay)

Certo, sarebbe ben più che preferibile che Fido non lo facesse con le nostre calzature! In realtà, si tratta di un atteggiamento molto comune tra i cuccioli.

A questa età, infatti, i quattro zampe tendono a considerare tutto ciò che si muove come una potenziale preda… comprese le pantofole che portiamo ai piedi.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane ruba il cibo? Ecco i vari motivi e come evitarlo

Il cane ruba le pantofole: come farlo smettere

Ora che abbiamo capito perché il cane ruba le pantofole, vediamo insieme quali accorgimenti seguire per correggere questa fastidiosa abitudine di Fido.

perché cane ruba pantofole
(foto Pixabay)

La strategia da mettere in pratica per risolvere il problema è strettamente legata alla causa principale che spinge il cane ad appropriarsi delle nostre calzature.

Per questo, il primo consiglio è di esaminare il comportamento di Fido, cercando di individuare eventuali stati di malessere.

Potrebbe interessarti anche: Cane ruba i calzini: le motivazioni per cui lo fa e cosa fare

Le possibili soluzioni da adottare consistono nel pianificare la propria routine in modo da dedicare sufficiente tempo all’interazione con il nostro amico a quattro zampe.

In questi momenti, potremo individuare giochi e attività per il cane, che distolgano la sua attenzione dalle nostre povere pantofole.

Se, invece, si tratta di una questione legata a stress e insicurezza, oltre a trascorrere più tempo con Fido, potremo “donargli” una vecchia t-shirt o un indumento che non usiamo più, ma che abbia il nostro odore.

Qualora il cane abbia instaurato con noi una relazione morbosa, infine, è sempre bene rivolgersi ad un esperto del comportamento animale, per risolvere il problema e fare in modo che il nostro amico a quattro zampe recuperi serenità e sicurezza.

A. S.