Home Cani Perché il cane abbaia agli altri cani? Scopriamolo insieme

Perché il cane abbaia agli altri cani? Scopriamolo insieme

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35
CONDIVIDI

I nostri amici a quattro zampe comunicano con gli altri animali e con gli esseri umani abbaiando. Ma vi siete mai chiesti perché il cane abbaia agli altri cani? Scopriamolo insieme.

perché il cane abbaia agli altri cani
Perché il cane abbaia agli altri cani? Scopriamolo insieme (Foto Adobe Stock)

Uscire a fare una passeggiata quando il proprio cane abbaia ogni volta che incontra un suo simile, può risultare davvero difficile e a volte pericoloso. Ma come mai fido abbaia ogni volta che vede un altro cane?

Cosa bisogna fare a riguardo per rendere l’uscita calma e serena? Vediamo qui di seguito perché il cane presenta questo atteggiamento quando incontra un altro cane e cosa si può fare a riguardo.

Perché il cane abbaia agli altri cani?

cane abbaia
Perché il cane abbaia agli altri cani? (Foto Pixabay)

Vedere il proprio cane abbaiare contro ad un altro cane potrebbe far pensare che fido potrebbe diventare all’improvviso aggressivo. Invece non è così! È risaputo che l’abbaiare del cane è un mezzo di comunicazione, quindi le sue ”grida” non hanno sempre lo stesso significato.

Infatti unite al movimento di altre parti del suo corpo, il nostro amico a quattro zampe può comunicare con noi. Per capire cosa vuole comunicare fido quando abbaia ad un’altro cane, è necessario controllare anche il movimento della coda, delle orecchie, la sua postura e lo sguardo. Vediamo qui di seguito perché il cane abbaia ad un altro cane osservando le varie posizioni del corpo.

Il cane abbaia ad un altro cane per fare amicizia

Se il vostro cane abbaia ad un altro cane con toni pacati quasi come se fossero sussurri, sta semplicemente parlando con il suo simile. Inoltre se oltre ad abbaiare presenta anche la coda ferma e rilassata, uno sguardo dolce e amichevole e le orecchie all’insù, significa che fido vuole semplicemente fare amicizia con il suo simile. Quindi in questo caso non c’è bisogno di preoccuparsi.

Il cane abbaia ad un altro cane per attaccare

Nel caso in cui il vostro cane vuole invece attaccare il suo simili, potreste notare, oltre a dei latrati forti e lunghi, una bocca aperta con i denti fuori, una coda tesa e le orecchie un po’ all’indietro.

Il cane abbaia perché è spaventato

A volte può capitare che il nostro amico a quattro zampe abbai verso un altro cane perché si sente minacciato e spaventato. In questo caso noterete un latrato non molto convinto, la coda tra le gambe, un indietreggiamento di fido mentre abbaia ed orecchie completamente all’indietro.

In questo caso è consigliabile tranquillizzare il vostro amico peloso prendendolo in braccio e se l’altro cane non si rivela aggressivo, potreste farli annusare e farli conoscere.

Cosa fare se fido abbaia agli altri cani?

cane reattivo guinzaglio
Come riconoscere un cane reattivo al guinzaglio (Foto Pixabay)

Solitamente i cani che abbaiano agli altri cani sono coloro che hanno poche volte o mai, contatti con i loro simili. Premettendo che l’abbaiare come abbiamo detto in precedenza è un mezzo di comunicazione per il cane, è possibile fare qualcosa per ”evitarlo”, ma soprattutto per fare in modo che fido possa relazionarsi con i suoi simili.

Prima di tutto è importante mettere il guinzaglio al cane, in modo tale che se fido abbaia ad un altro cane andandogli contro, lo si può fermare delicatamente con il guinzaglio. Poi con un comando vocale cercate di attirare l’attenzione del vostro amico a quattro zampe, per esempio dicendogli ”Non si fa”. Se fido vi ascolta e si ferma, premiatelo.

Dopodiché avvicinatelo lentamente all’altro cane, se fido ricomincia ad abbaiare allontanatevi nuovamente e dopo un po’ di tempo riavvicinatevi, premiandolo ogni volta che non abbaia. In questo modo il vostro amico peloso imparerà a interagire con i suoi simili e magari a trovare dei veri e propri amici.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.