Home Cani Pericoli estivi per il cane: 8 rischi da non sottovalutare

Pericoli estivi per il cane: 8 rischi da non sottovalutare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29
CONDIVIDI

L’estate è arrivata e molte persone partono insieme al proprio animale domestico per le vacanze, senza pensare ad eventuali rischi. Ecco 8 pericoli estivi per il cane.

pericoli estivi cane
Pericoli estivi per il cane: 8 rischi da non sottovalutare (Foto Adobe Stock)

L’estate è la stagione del divertimento, della libertà e delle vacanze, e c’è chi porta con sé il proprio amico a quattro zampe proprio per divertirsi insieme a lui. Ma pochi sanno che ci sono molte situazioni pericolose che si possono presentare quando si porta con sé il proprio animale domestico.

Per prevenire questi eventuali rischi o per conoscere il modo per affrontarli, vi proponiamo qui di seguito 8 pericoli da non sottovalutare quando andate in vacanza con fido.

Potrebbe interessarti anche: Viaggiare in auto con un animale domestico: 4 rischi da evitare

8 pericoli estivi per il cane da non sottovalutare

cane bere acqua cocco
(Foto Flickr)

Disidratazione

Il primo problema molto grave che potrebbe presentarsi nel vostro amico peloso è la disidratazione. Quest’ultima provoca inoltre un aumento della temperatura corporea del cane che di conseguenza sentirà più caldo del solito. Per questo motivo è importante che il cane abbia a disposizione sempre acqua fresca e pulita. Quindi quando decidete di passeggiare molto con fido, portate con voi una bottiglia d’acqua.

Colpo di calore

Uno dei problemi estivi più frequenti nei cani a causa del forte caldo, è il colpo di calore. I sintomi di questo disturbo, molto visibili nel nostro amico a quattro zampe, sono:

Nel caso in cui fido presenti i sintomi sopraelencati è necessario portarlo dal veterinario. Per evitare un colpo di calore nel cane basta non lasciarlo chiuso in un’auto, offrirgli sempre una zona d’ombra e cosa più importante mettergli a disposizione sempre acqua fresca.

Scottatura solare

Il cane, proprio come l’uomo, in estate se resta troppo al cole può scottarsi e ciò potrebbe provocargli un tumore alla pelle, per questo è importante prevenire. Solitamente i cani si scottano sulle parti del corpo che non sono ricoperte da peli, quindi naso, orecchie e pancia. Per evitare una scottatura solare nel cane potete acquistare una crema solare adatta per animali domestici ed applicarla nelle zone più a rischio.

Potrebbe interessarti anche: Cani al sole: come proteggere il cane dalle scottature

Asfalto caldo

Tipi di padroni di cane
(Foto Flickr)

È risaputo che l’asfalto in estate può diventare davvero bollente, sia per noi, sia per i nostri amici a quattro zampe. Per evitare che fido si scotti le zampe durante le passeggiate, è consigliato portare a spasso fido nelle ore più fresche. Quindi cercate di passeggiare con il vostro amico peloso di primo mattino o tarda serata, quando il sole non scotta. Inoltre preferite posti con superfici fresche come erba o terra.

Infezioni batteriche

In estate è naturale che il proprio amico a quattro zampe preferisca stare molto spesso in acqua, soprattutto se appartiene ad una delle razze di cane che amano nuotare. Ma ciò potrebbe causare delle infezioni da batteri o alghe, soprattutto se fido fa il bagno in un fiume o in un lago. Per questo motivo cercate di stare sempre attenti ai movimenti del vostro cane.

Insetti e parassiti

Durante i mesi caldi sono presenti molti insetti che possono dare fastidio sia a noi che a fido, infatti è molto comune in estate notare un cane che viene punto da un insetto. A meno che non si presenti una reazione allergica, non vi è però bisogno di andare immediatamente dal veterinario. È molto importante quindi tenere sotto controllo il proprio cane, anche perché molto spesso rischia di ingerire l’insetto causando dolori allo stomaco.

Inoltre non dimenticatevi che in estate fido può essere attaccato anche da pulci e zecche, per questo è importante che applichiate al vostro amico peloso un ottimo antipulci.

Potrebbe interessarti anche: Insetti estivi: i 10 animali che si auto-invitano a casa tua per le vacanze

Annegamento

cane al mare
Razze di cani alle quali piace il mare.(Foto Adobe Stock)

Nonostante ci siano cani che amano nuotare, molti altri cani non sanno farlo. Se il vostro amico peloso appartiene a quest’ultima categoria, potrebbe annegare. Per evitarlo è necessario far indossare a fido un giubbotto di salvataggio, che sia comodo per il cane e che presenti una maniglia nel caso in cui dovreste afferrare o trattenere il vostro amico a quattro zampe. Nonostante ciò è consigliato tenere d’occhio sempre il proprio animale domestico.

Feste con barbecue

Molto spesso per trascorrere una bella serata estiva si fanno dei barbecue, senza pensare che anche questo potrebbe essere un pericolo per il proprio cane. Infatti potrebbe capitare che fido attratto dall’odore della carne si avvicini troppo al barbecue e si bruci. Inoltre anche alcuni alimenti usati per il barbecue possono essere dannosi per fido, come ossa di pollo o di maiale, in quanto possono danneggiare l’intestino del nostro amico a quattro zampe.

Marianna Durante