Home Cani Quante volte al giorno bisogna portare il cane fuori? La risposta dell’esperto

Quante volte al giorno bisogna portare il cane fuori? La risposta dell’esperto

CONDIVIDI

Quante volte al giorno portare fuori il cane? Una domanda che tutti i padroni si fanno prima o poi. Vi spieghiamo cosa dicono gli esperti a riguardo

Quante volte al giorno bisogna portare il cane fuori?

Tantissime persone che decidono di condividere la propria vita con un cane si domandano quante volte al giorno bisogna portarlo fuori casa, per la passeggiata e per permettergli di fare i bisogni.

E quindi, ci chiediamo: quante volte bisogna portare fuori il cane nell’arco della giornata?
Iniziamo a dire subito che questa domanda non ha una risposta unica e definitiva: il cane va portato fuori un certo numero di volte a seconda di vari fattori che dipendono da necessità ben precise di ogni singolo cucciolo.

Bisogna prendere in considerazione una serie di dati che dipendono, ad esempio, dall’età del tuo cane ma non soltanto da questa. Cerchiamo quindi di capire quante volte al giorno portare fuori il cane, secondo il parere degli esperti.

Quante volte al giorno portare fuori il cane? Risposte e consigli

Cane e passeggiate: quante volte al giorno portarlo fuori?

La prima cosa da tenere in considerazione per capire ogni quanto tempo bisogna portare fuori il cane nell’arco della giornata è l’età del nostro amico a quattro zampe.

1) Se il tuo cane è un cucciolo, la priorità è insegnargli a fare i bisogni fuori casa.

Una volta completate le vaccinazioni obbligatorie, potrai portare fuori il tuo cane a passeggiare e insegnargli la routine quotidiana che porterà avanti anche da adulto.
A questa età, però, il tuo cagnolino potrebbe non essere ancora in grado di controllarsi perfettamente: per limitare al minimo i piccoli disastri in casa, dovrai calcolare per quanto tempo riesce a trattenersi e poi portarlo fuori al momento giusto. Piano piano il tuo cucciolo imparerà a fare i suoi bisogni durante la passeggiata.

2) Se il tuo cane è adulto, osserva le sue abitudini e impara a che ora portarlo fuori.

Per capire quante volte al giorno portare fuori il cane adulto bisogna quindi imparare a capire le abitudini e le esigenze del tuo pet: non dimenticare che la passeggiata non è soltanto il momento per fare i bisogni, ma anche l’occasione per il tuo cane di fare esercizio fisico.
La necessità di esercizio fisico giornaliero varia di cane in cane, ma in generale è importante sapere che deve passeggiare fra i 45 e i 90 minuti al giorno suddivisi in un numero di passeggiate che varia tra 2 e 4 volte al dì.

3) Se il tuo cane è anziano, avrà bisogno di passeggiare come e più di prima.

Un cane anziano spesso ingerisce più liquidi e pertanto ha necessità di uscire più volte al giorno rispetto a cuccioli e cani adulti. Anche per quanto riguarda l’esercizio fisico del cane anziano bisogna mantenere le sane abitudini e continuare a portarlo a passeggio più volte al giorno, calibrando le camminate, le corse e i giochi con le sue necessità di cane avanti con gli anni.

Infine, alcuni consigli utili per portare a spasso il cane in tutta sicurezza:

  • lascia che sia il tuo cane a scegliere il percorso, controllando sempre la sicurezza di entrambi;
  • lascia il cane libero di annusare l’ambiente circostante senza paura, perchè le vaccinazioni lo proteggono a dovere;
  • trova un’area dove è possibile lasciarlo libero dal guinzaglio per qualche minuto;
  • fai in modo che la passeggiata più lunga della giornata sia quella che fate al mattino, quando in giro ci sono meno cani e potrà rilassarsi di più;
  • anche se la frequenza delle passeggiate dipende dalle esigenze specifiche, non far passare più di 8 ore tra una passeggiata e l’altra con almeno tre passeggiate al giorno della durata di 20/30 minuti.

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI