Home Cani Come raccogliere la pipì del cane per l’analisi delle urine

Come raccogliere la pipì del cane per l’analisi delle urine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:39
CONDIVIDI

Il veterinario ti ha chiesto di raccogliere un campione di urine del cane, ma non sai da dove cominciare? Scopriamo come procedere.

Raccogliere urine cane
Come raccogliere le urine del cane (Foto Pixabay)

Chi gode della compagnia di un animale domestico sa bene quanto sia importante la sua salute. Per accertare la presenza di eventuali patologie, potrebbe capitare che il veterinario richieda un esame delle urine di Fido. Niente panico: si tratta di un’operazione meno difficile di quello che sembra. Scopriamo tutti i consigli per raccogliere le urine del cane.

Potrebbe interessarti anche: Sangue nelle urine del cane: scopriamo le cause e i rimedi

A cosa serve l’esame delle urine

provetta urina
L’analisi delle urine serve ad individuare tempestivamente patologie a carico di numerosi organi (Foto Adobe Stock)

L’esame delle urine è una procedura semplice, economica e non invasiva, che riesce a svelare importanti informazioni sullo stato di salute e la presenza di eventuali patologie di Fido. Generalmente, tale test viene effettuato per verificare la presenza di malattie che interessano le vie urinarie del cane.

Inoltre, le analisi delle urine possono servire anche ad individuare con largo anticipo patologie che colpiscono l’apparato genitale di Fido, ma anche malattie a carico di altri organi, come reni e fegato.

Proprio per tale ragione, è consigliabile raccogliere la pipì del cane ed effettuare l’esame delle urine una volta l’anno, in via precauzionale.

Potrebbe interessarti anche: Il cane non fa la pipì: perché e quando è il caso di preoccuparsi

L’occorrente per raccogliere le urine del cane

guanti
Per raccogliere le urine del cane, dotati di guanti monouso, barattolo sterile e siringa (Foto Pixabay)

Ora che abbiamo compreso che l’analisi delle urine rientra all’interno degli esami clinici per il cane che andrebbero ripetuti periodicamente, scopriamo come procedere. Prima di raccogliere le urine del cane, assicurati di avere a disposizione tutto ciò che potrebbe servirti durante questa delicata operazione.

Ecco una pratica lista dell’occorrente:

  • Guanti in lattice monouso, che indosserai per raccogliere le urine del cane. Dopo il loro utilizzo, assicurati di smaltirli correttamente e lavare accuratamente le mani;
  • Collare e guinzaglio, che ti serviranno per portare fuori Fido, durante la passeggiatina di rito dedicata ai suoi bisogni;
  • Contenitore per la raccolta delle urine, che dovrà essere largo e non eccessivamente profondo;
  • Siringa, per prelevare le urine raccolte e inserirle nella provetta;
  • Provetta o barattolo di plastica, all’interno del quale inserirai il campione di pipì da consegnare al veterinario per le analisi.

Per scoprire tutti gli accorgimenti da mettere in pratica per raccogliere correttamente le urine del cane, clicca su SUCCESSIVO