Home Cani Razze di cani messicani: quali sono, caratteristiche, curiosità

Razze di cani messicani: quali sono, caratteristiche, curiosità

Vi siete mai chiesti se esistono delle razze di cani messicani? La risposta, naturalmente, è sì: scopriamo insieme quali sono.

razze cani messicani
(Foto Pixabay)

Il Messico è una nazione famosa per spiagge cristalline, siti archeologici affascinanti e cucina gustosa. Non solo, però: questo Paese, infatti, ha dato i natali a diverse razze di cani messicani. Vediamo insieme l’elenco completo dei pelosetti… col sombrero!

Razze di cani messicani: l’elenco completo

Poche ma buone: non sono molte le razze di cani provenienti dal Messico.

Adottare un chihuahua
(Foto Unsplash)

Indipendentemente dal loro numero, tuttavia, si tratta di esemplari dall’aspetto davvero unico e tenero, e dal carattere adorabile. Pronti a scoprire chi sono? Nella categoria delle razze di cani messicane rientrano:

  • Cane nudo messicano;
  • Chihuahua

Cane nudo messicano

Anche noto come Xoloitzcuintle, il cane nudo messicano è un pelosetto dall’aspetto davvero particolare.

Xoloitzcuintli
(Foto Pixabay)

Conosciuto non solo per le sue origini messicane, si tratta di un quadrupede che appartiene alla categoria delle razze di cani più antiche. Lo Xoloitzcuintle deve il suo nome al dio Xolotl: gli Aztechi, infatti, credevano che fosse il suo cane.

Come si può facilmente intuire dal suo soprannome, il cane nudo messicano è privo di mantello. Questo esemplare può presentare dei ciuffi di pelo radi e spinosi, mentre il colore della sua pelle varia tra il grigio, il marrone scuro e l’oro.

La stazza dello Xoloitzcuintle? Può essere standard, tipo medio e tipo piccolo, a seconda delle varietà. Per quanto riguarda il carattere di questo quattro zampe, si tratta di un cane allegro e dolce con la sua famiglia.

Per questo, è particolarmente indicato come compagno di giochi anche per i più piccoli, verso i quali si dimostra affettuoso e protettivo. Nei confronti degli estranei, invece, appare sospettoso e diffidente.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani spagnole: conosciamo i pelosetti originari della Spagna

Chihuaua

Naturalmente, all’interno dell’elenco delle razze di cani messicani non poteva mancare il simpaticissimo Chihuahua.

Curiosità sul Chihuahua
(Foto Adobe Stock)

Questo quattro zampe, infatti, deve il suo nome proprio all’omonima città del Messico. Nonostante la sua stazza minuta, si tratta di un pelosetto dalla personalità davvero ingombrante, che compensa le sue dimensioni ridotte.

Basti pensare che questa razza, che non supera i 3 kg di peso, è la più piccola al mondo. Questa caratteristica, sommata al musetto dolce e all’atteggiamento coraggioso, rende ogni esemplare davvero irresistibile.

Potrebbe interessarti anche: Razze cani a pelo riccio: l’elenco dei più irresistibili pelosetti con i boccoli

Dal punto di vista caratteriale, si tratta di un cane è molto vispo, sveglio e intelligente. Inoltre è estremamente affezionato e devoto nei confronti della sua famiglia. Per tale ragione, l’adozione del Chihuahua è consigliata anche se in casa ci sono bambini.

Nei loro confronti, infatti, questo quadrupede si rivela amichevole e protettivo. Trattandosi però di un cane molto fragile, occorrerà sorvegliare l’interazione tra bimbo e pelosetto, per evitare che il quattro zampe possa farsi male accidentalmente.

Nei confronti degli sconosciuti e degli altri animali, invece, questo mini-cane si rivela poco socievole. La ragione? Presto detta: il Chihuahua è estremamente geloso delle persone che lo circondano e dei suoi spazi. Per questo, è preferibile che sia l’unico animale domestico in casa.

Laura Bellucci