Home Cani Razze cani a pelo riccio: l’elenco dei più irresistibili pelosetti con i...

Razze cani a pelo riccio: l’elenco dei più irresistibili pelosetti con i boccoli

Vuoi scoprire quali sono le razze di cani a pelo riccio? Vediamo insieme gli irresistibili quattro zampe curly e le loro caratteristiche.

razze cani pelo riccio
(Foto Adobe Stock)

Pelo folto, arricciato e tutto da spupazzare. Di chi stiamo parlando? Delle razze di cani a pelo riccio. Questi stupendi esemplari dai lunghi boccoli non sono così rari come potrebbe sembrare: capiamo insieme chi sono, da dove vengono e qual è il loro carattere.

Razze di cani a pelo riccio: l’elenco completo

Ogni quattro zampe è meraviglioso, indipendentemente dal proprio aspetto.

Barboncino
(Foto Pixabay)

Tuttavia, ci sono dei pelosetti dalle peculiarità davvero sorprendenti, che contribuiscono a renderli esemplari unici e affascinanti. Non c’è dubbio che il manto curly rientri tra queste caratteristiche.

Curioso di scoprire tutti i quadrupedi boccolosi, quali sono le loro origini e com’è il loro temperamento? Presto detto, vediamolo insieme. Nell’elenco delle razze di cani a pelo riccio ci sono:

  • Barboncino;
  • Lagotto;
  • Fox Terrier a pelo ruvido;
  • Bichon Frisé;
  • American Water Spaniel;
  • Bedlington Terrier.

Barboncino

Impossibile non aprire l’elenco delle razze di cani a pelo riccio senza partire da lui: sua maestà il Barboncino.

barboncino nano
(Foto Adobe Stock)

Questi quadrupedi hanno una stazza variabile; infatti, è possibile distinguere tra diverse taglie:

  • Barboncino toy, con un peso compreso tra i 4 e i 7 chili;
  • Barboncino nano, le cui dimensioni non superano i 35 centimetri;
  • Barboncino medio, dal peso variabile fra i 10 e i 12 chili;
  • Barbone, con un’altezza massima di 60 centimetri.

Questi esemplari sono caratterizzati da un portamento fiero e regale; non a caso, nel corso dei secoli si sono affermati come quattro zampe prediletti dai sovrani. L’indole del Barboncino? Attiva, giocosa e decisamente socievole.

Dinamico e amante dell’aria aperta, questo pelosetto è un perfetto compagno di giochi e regala sempre allegria buonumore a tutti coloro che lo circondano.

Lagotto

Il Lagotto rientra nell’elenco delle razze di cani a pelo riccio.

lagotto romagnolo
(Foto Pixabay)

Si tratta di un quattro zampe dalle origini nostrane, proveniente dalle zone paludose di Ravenna e dalle pianure di Comacchio. Nato inizialmente come cane d’acqua, è ancora oggi impiegato come cane da tartufi grazie al suo eccezionale fiuto.

Il carattere di questo pelosetto? Decisamente versatile: il Lagotto, infatti, si adatta bene alla vita in diversi contesti ed è un perfetto amico a quattro zampe anche per i più piccoli.

Essendo vivace e amante dell’aria aperta, necessita della sua buona dose di attività fisica e movimento in mezzo alla natura, in modo da dare sfogo a tutte le sue incredibili energie.

Fox Terrier a pelo ruvido

Tra le razze di cani a pelo riccio c’è anche il simpaticissimo Fox Terrier a pelo ruvido.

cane malattie fox terrier
(Foto Pixabay)

Molto diffuso tra ‘800 e ‘900 come cane da destinare alla caccia al coniglio, ad oggi, fortunatamente, questo quattro zampe è prevalentemente adottato in qualità di fedele compagno di vita.

Si tratta di un pelosetto di origine britannica, strettamente imparentato con il Fox Terrier a pelo liscio. Queste due razze condividono un carattere allegro e giocherellone.

Devoti e affezionati nei confronti della propria famiglia, in alcuni casi possono dimostrarsi gelosi fino a sfiorare sentimenti di possessività verso gli esseri umani che amano di più al mondo.

Bichon Frisé

Il Bichon Frisé non poteva mancare nell’elenco delle razze di cani a pelo ruvido.

razze cani pelo riccio
(Foto Pinterest)

Si tratta di alcuni tra i quattro zampe più apprezzati in qualità di compagni di vita e di avventure. Tutto merito del loro carattere giocoso, equilibrato e allegro, che li rende degli amici ideali anche per chi si appresta ad adottare un cane per la prima volta.

L’aspetto del Bichon Frisé? Davvero magnetico: questo pelosetto, infatti, vanta un manto bianco e immacolato, la cui lunghezza può raggiungere anche i 10 centimetri. Visto il pelo riccioluto e morbido, viene spesso paragonato alla pregiata capra della Mongolia.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani inglesi: l’elenco dei pelosetti British più popolari

American Water Spaniel

Lo splendido American Water Spaniel fa parte delle razze di cani a pelo ruvido.

razze cani pelo riccio
(Screenshot Instagram)

Gli esemplari di questa razza sono decisamente rari: basti pensare che in tutto il mondo ce ne sono solo 3000. Diffuso soprattutto negli Stati Uniti, è un quattro zampe di taglia medio-piccola davvero infaticabile: attento, vigile e veloce, adora l’attività fisica all’aria aperta.

Il carattere dell’American Water Spaniel è socievole e molto amichevole. Infatti, si tratta di un quadrupede che tende ad assumere un atteggiamento giocoso ed estroverso anche nei confronti degli estranei.

Completano il quadro grande affettuosità e notevole intelligenza: vispo, mite e brillante, non sarà affatto difficile addestrarlo ed interagire con lui.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani francesi: carattere, aspetto e foto dei più affascinanti quattro zampe d’Oltralpe

Bedlington Terrier

Infine, chiude l’elenco delle razze di cani a pelo ruvido il meraviglioso Bedlington Terrier.

razze cani pelo riccio
(Foto Pixabay)

Si tratta di un quattro zampe dall’aspetto decisamente peculiare: la conformazione del muso e il manto curly, infatti, lo rendono molto più simile a una pecora che a un esemplare di razza canina.

Pelosetto originario della Gran Bretagna e frutto dell’incrocio tra Dandie Dinmont, Whippet e Otterhound, vanta un carattere mansueto, dolce e affettuoso. In poco tempo, infatti, si affeziona molto nei confronti della sua famiglia, verso la quale diventa estremamente protettivo.

Grazie alla sua pacatezza e alla sua indole giocosa, è un perfetto amico a quattro zampe anche per i bambini, nei confronti dei quali si approccia in maniera molto paziente e delicata.

Laura Bellucci