Home Cani Razze compatibili con l’Alpenlaendische dachsbracke: con chi va d’accordo e perché

Razze compatibili con l’Alpenlaendische dachsbracke: con chi va d’accordo e perché

Quali sono le razze compatibili con l’Alpenlaendische dachsbracke e con quali animali va più d’accordo? Ecco con chi può convivere.

Alimentazione dell'Alpenlaendische dachsbracke
(Foto AdobeStock)

A vederlo così piccolo e tenero, può sembrarci un esemplare docile, che magari va d’accordo con tutti: ma sapete che l’apparenza inganna? Tutto quello che c’è da sapere su quali sono le razze compatibili con l’Alpenlaendische dachsbracke e con quali animali va d’accordo, non solo tra i suoi simili ma anche con gli altri amici che popolano casa.

Alpenlaendische dachsbracke: che bel caratterino!

Mai fidarsi delle apparenza, tanto meno in questo caso! L’Alpenlaendische dachsbracke in realtà è sì un cane molto affettuoso e amato da tutti i membri della famiglia, ma può svelare dei lati del suo carattere del tutto inaspettati.

Alimentazione dell'Alpenlaendische dachsbracke
(Foto AdobeStock)

Uno di essi è sicuramente quello di essere distruttivo, soprattutto se lasciato solo per troppo tempo: se soffre di solitudine o si sente abbandonato per troppe ore, potrebbe sfogare la sua frustrazione su tutto il mobilio di casa.

E’ importante che abbia sempre qualcosa da fare, che si tenga insomma impegnato in qualche attività. Essendo un cane da caccia ha bisogno di dare libero sfogo al suo costante istinto di catturare le prede.

Razze compatibili con l’Alpenlaendische dachsbracke tra i cani

Non serve girarci intorno: non è un cane che si adatta facilmente alla convivenza con altri animali, soprattutto se si tratta di un soggetto adulto e se i suoi ‘coinquilini’ sono della stessa età.

Alpenlaendische dachsbracke: cosa mangia
(Foto Pinterest-animalinelmondo)

L’Alpenlaendische dachsbracke è un esemplare che ha bisogno di socializzare fin da cucciolo, perché ha difficoltà a relazionarsi con i suoi simili, soprattutto quelli dello stesso sesso e della stessa razza. Non deve essere solo addestrato alla convivenza ma anche allo stare da solo.

Ciò che forse è più frustrante per lui è il fatto di potersi sentire ‘escluso’ dal gruppo: se in casa nota che vi è un rapporto più stretto tra l’altro cane e il padrone oppure tra cani, potrebbe sentirsi inadeguato e diventare un cane geloso.

Potrebbe interessarti anche: Scopri cosa dare (o non dare) da mangiare al tuo Alpenlaendische dachsbracke

Razze compatibili con l’Alpenlaendische dachsbracke: e i gatti?

Se con i cani le cose ‘non vanno bene’, coi felini potrebbero andare addirittura peggio. Sebbene non vi siano razze specifiche che possano socializzare senza problemi con questo esemplare, con i gatti spesso non sempre si riescono a trovare punti in comune.

Alpenlaendische dachsbracke
(Foto Google Images)

Il suo istinto da cacciatore poi farà il resto: capita spesso che questi cani, abituati a dare la caccia a lepri e volpi (ma anche animali di taglia più grossa come cinghiale e cervo) vedano i felini come prede potenziali.

Quindi non aspettiamoci che lui e il nostro micio vadano d’accordo: è più facile vedere l’Alpenlaendische dachsbracke inseguire il micio per tutta la casa. A quel punto dobbiamo solo sperare che non riesca ad acciuffarlo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino