Home Cani Razze compatibili con l’Australian Terrier: quali sono e che carattere ha

Razze compatibili con l’Australian Terrier: quali sono e che carattere ha

Una compagnia per il tuo cane? Ecco quali sono le razze compatibili con l’Australian Terrier e come sceglierle in base ai lati del suo carattere.

Alimentazione dell'Australian Terrier
(Foto AdobeStock)

A vederlo potrebbe sembrare uno Yorkshire, ma in realtà ciò che lo rende diverso è il ciuffo marroncino in mezzo alla testa e un cerchio di pelo intorno al collo. Se ne vogliamo adottare uno ma stiamo già pensando ad una compagnia per il nostro amico a quattro zampe, è lecito chiedersi quali sono le razze compatibili con l’Australian Terrier. Ovviamente bisognerà fare qualche cenno al suo carattere.

Australian Terrier: indole e carattere

Se vogliamo descrivere il perfetto cane da compagnia, probabilmente ci ritroveremo ad elencare tutte le caratteristiche dell’Australian Terrier: dolce, affezionato all’uomo ma anche dinamico. Come tutti i Terrier è un gran lavoratore e sarebbe sempre pronto a giocare.

Alimentazione dell'Australian Terrier
(Foto AdobeStock)

Non solo gli piace stare col padrone ma con tutti i membri della famiglia, siano essi anziani o bambini. Di certo ad aiutarlo c’è una indole di base molto attiva e vivace; inoltre è spinto da una grande curiosità, che lo porta sempre a ‘conoscere’ meglio l’ambiente che lo circonda.

Ciò non significa che però sia un cane docile: cercherà sempre di imporre la sua personalità, senza preoccuparsi minimamente di ‘chi ha di fronte’: può capitare di vederlo abbaiare ad un cane molto più grosso di lui. Se crede di aver ragione non si ferma davanti alle ‘dimensioni’ del suo avversario.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia un Australian Terrier: tutto sulla sua alimentazione

Razze compatibili con l’Australian Terrier: quali sono e perché

In realtà il fatto che, pur essendo piccolo, sia molto ostinato a imporre la sua personalità, potrebbe spesso farlo trovare nei guai. Infatti questo cane, se non è abituato fin da cucciolo a socializzare e a stare in mezzo agli altri, non si trova sempre bene con i suoi simili, siano essi cani di grandi o piccole dimensioni.

Australian Terrier
(Foto AdobeStock)

Fin da quando è cucciolo quindi è fondamentale portarlo al parco, farlo stare in contatto con gli altri esemplari e fargli capire che non è solo lui ‘il centro dell’universo’: dovrà imparare dunque a dividere uno spazio, un gioco o anche il suo stesso padrone con qualche altro cane.

E’ importante non sottovalutare questo aspetto del suo carattere, poiché è proprio questo l’ostacolo maggiore ad una serena convivenza. Quindi non esistono specifiche razze di cani compatibili con l’Australian Terrier, ma è importante farlo stare in loro compagnia fin da quando è piccolo.

Potrebbe interessarti anche: Scopri qui quali sono le razze di cani più socievoli

Razze compatibili con l’Australian Terrier: e con i gatti?

Abbiamo speranza che il nostro Fido faccia amicizia con il nostro adorato felino domestico? Nulla è impossibile, soprattutto se siamo bravi a farli socializzare fin dall’inizio della loro convivenza. E’ probabile che all’inizio debbano ‘studiarsi’ a vicenda e quindi la scintilla non potrebbe scattare subito.

Ciò non toglie che, con pazienza e perseveranza, i due possano arrivare a convivere tranquillamente. Nel caso peggiore potrebbero ignorarsi, senza litigare!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino