Home Cani Salute dei Cani Come riconoscere la colite nel cane e come intervenire per curarla

Come riconoscere la colite nel cane e come intervenire per curarla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:22
CONDIVIDI

I cani possono avere problemi intestinali, come la diarrea, tanto quanto gli esseri umani. Ma da cosa derivano? Come riconoscere e curare la colite nel cane?

Come riconoscere la colite nel cane e come intervenire per curarla
I segnali della colite nel cane: quali sono e come curarla? (Foto Flickr)

Chi ha un cane avrà di certo visto il suo pelosetto avere qualche episodio di problemi intestinali, come ad esempio la comune diarrea. Le cause di questi problemi possono essere davvero tante: l’ingestione di qualcosa di tossico, un’allergia alimentare, o anche un’infezione batterica. La diarrea deriva dall’alterazione delle normali funzioni dell’apparato digerente. A seconda di che area viene specificamente colpita abbiamo diverse patologia, una delle più comuni è la colite. La colite nel cane è un’infiammazione dell’intestino crasso o del colon (come negli esseri umani) e può essere riconosciuta da alcuni sintomi che vedremo in questo articolo.

Potrebbe interessarti anche: La colica nel cane: colite o semplice corpo estraneo?

Che cos’è la colite

salvato dal cane
Cane con la colite: da cosa deriva? (Foto Pixabay)

Abbiamo spiegato nell’introduzione che la colite nel cane è causata da un’infiammazione del colon. Il colon, detto anche intestino crasso, è la parte finale dell’apparato digerente, in cui la maggior quantità di acqua viene assorbita.

Ed è proprio per l’acqua assorbita che la diarrea è piuttosto liquida. Inoltre, esistono due tipologie di colite: acuta o cronica. Ognuna ha diversi sintomi, anche se la diarrea è un sintomo comune a entrambe.

La colite acuta è una tipologia che si presenta solo in un periodo di tempo molto breve. La colite cronica, invece, si presenta nel cane per più tempo, solitamente 2-3 settimane. Dobbiamo però sottolineare che non tutti gli episodi di diarrea sono legati alla colite: l’infiammazione che la causa potrebbe avvenire in altre zone dell’apparato digerente, al di là del colon.

Cliccate su successivo per leggere il resto dell’articolo