Home Cani Salute dei Cani Il cucciolo di cane inciampa sempre: patologia o goffaggine?

Il cucciolo di cane inciampa sempre: patologia o goffaggine?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:34
CONDIVIDI

Il cucciolo di cane inciampa sempre ed è fondamentale imparare ad osservare il comportamento. Vediamo come per poter aiutare l’animale in difficoltà.

il cucciolo di cane inciampa sempre
Il cucciolo di cane inciampa sempre: impara a riconoscere i sintomi.(Foto Pixabay)

Nella vita di molti c’è un momento in cui si desidera avere un cucciolo, in particolare quando si è bambini, quella di adottare un cucciolo e di crescere insieme a lui, è una delle richieste che una buona parte di genitori si sente fare dal proprio figlio.

Promesse su promesse verranno elencate dal bambino in merito alla responsabilità e alla cura di questo cucciolo e anche se molte di queste andranno perse, dobbiamo assicurare al cucciolo di cane attenzioni e cure che dovranno essere immancabili.

I primi vaccini, le cure mediche, un’alimentazione adeguata, un posto suo dove dormire, le passeggiate. E proprio in merito a quest’ultima, per un cucciolo è fondamentale lo sviluppo motorio e perciò sarà importante osservare i suoi primi passi e capire eventualmente perché il cucciolo di cane inciampa sempre.

Il cucciolo di cane inciampa sempre: quali possono essere le cause

A che età prendere un cucciolo di cane
Individuare una condizione apparentemente buffa ma che va approfondita. (Foto AdobeStock)

L’arrivo del cucciolo deve essere subordinato alla certezza che questo piccolo essere, possa percepire tutte le attenzioni e le cure che possiamo dargli. Solo tenendo d’occhio il proprio animale domestico ed osservandolo con accuratezza, può essere un modo per dimostrargli affetto e prendersi cura di lui.

Infatti, scrutando attentamente è probabile individuare una condizione apparentemente buffa ma che va approfondita, ossia perché il cucciolo di cane inciampa sempre. Le cause possono essere banali ma anche serie da ricercarle nel sistema nervoso e quindi un problema a livello neurologico. Se fosse realmente tali, altri fattori potrebbero aiutarci ad identificare il problema, come ad esempio:

  • cambiare comportamento;
  • aggressività nel cane improvvisa;
  • tremare costantemente senza motivo apparente;
  • perdita di sensibilità degli organi sensoriali;
  • tenere la testa storta;
  • debolezza eccessiva o addirittura paralisi delle zampe (spesso posteriori).

Diversamente se la causa è delimitata solo a livello motorio, potrebbe trattarsi di un problema alle articolazioni. Problema questo che va identificato nel primo anno di vita dell’animale, facendo determinati esami diagnostici e intervenendo laddove necessario. Maggiormente in questa fascia d’età del cucciolo, si riscontrano problematiche legate all’anca e alla colonna vertebrale (artrite nel cane, displasia dell’anca, artrosi, ferite, traumi, lussazioni ecc).

Potrebbe interessarti anche: Displasia dell’anca nel cane: le 10 razze più a rischio

I sintomi più evidenti del cucciolo di cane che inciampa sempre

Cucciolo che dorme (Foto Piaxabay)
Sintomi: il cucciolo tende a trascinare una zampa pur di non inciampare(Foto Piaxabay)

Ci sono determinate condizione che potrebbero far pensare, quando il cucciolo di cane inciampa sempre, che si tratti di una problematica su cui intervenire e non lasciare perdere la cosa perché ritenuta passeggera, questi elementi da considerare sono:

  • inciampa troppo spesso e ripetutamente;
  • tende a rimanere nella cuccetta per evitare di non sforzare le zampe;
  • non ha stimoli o curiosità per evitare sforzi;
  • si sente impedito nel camminare;
  • si ritrae per paura o dolore se si tenta di accarezzarlo;
  • tende a trascinare una zampa pur di non inciampare;
  • si guarda intorno alla ricerca di punti di appoggio;
  • è privo di coordinazione;
  • non riesce ad avere un percorso stabile;
  • ha la tendenza sempre verso la stessa direzione e movimenti circolari.

Diagnosi e trattamento

Quando applicare l'antiparassitario al cane: il calendario corretto
Diagnosi per il cucciolo che inciampa sempre (Foto AdobeStock)

Per poter effettuare una diagnosi è necessario rivolgersi al veterinario, sarà lui a stabilire in effetti perché il cucciolo di cane inciampa sempre. Tramite le dovute indagini, stabilirà se il cane è affetto da un disturbo neurologico o articolare. Stabilità una diagnosi precisa, il veterinario prescriverà la terapia idonea per procedere al trattamento dell’animale.

Laddove riscontrasse un problema neurologico, sarà il medico a decidere come ritiene sia meglio agire, anche in base al tipo di problema e alla gravità. Mentre se dovesse rilevare un problema alle articolazioni, è molto facile che possa avere un approccio alla malattia utilizzando inizialmente degli antidolorifici, per poter eliminare parte del dolore e poter dare la possibilità al cucciolo di camminare.

Lo stesso farà con la fisioterapia per il cane, molto utili per alleviare il dolore e rinforzare i muscoli interessati. Il veterinario inoltre può suggerirci qualche centro adatto a migliorare questa condizione, al fine di rendere la camminata più rilassata e semplice.

Infine ,ma non ultima, è fondamentale la dieta del cane, avere sotto controllo il peso dell’animale e cercare di non portarlo a diventare obeso è molto importante, ma bensì cercare di ridurlo. il  il grasso spesso tende ad accelerare l’infiammazione e gravare sulle articolazioni stesse. L’alimentazione nella fase di sviluppo del cucciolo è molto significativa per fare in modo che possa crescere in salute e senza ulteriori problemi.

Potrebbe interessarti anche: Come abituare il cucciolo al guinzaglio: addestrare il cane da piccolo

Raffaella Lauretta