Home Cani Salute dei Cani Cura del pelo del Cane da pastore della Russia meridionale: toelettatura e...

Cura del pelo del Cane da pastore della Russia meridionale: toelettatura e igiene

Cura del pelo del Cane da pastore della Russia meridionale: tutto ciò che serve sapere dalla toelettatura fino al bagnetto di questa razza.

donna abbracciata al cane da pastore della Russia meridionale.
Cura del cane da pastore della Russia meridionale. (Foto AdobeStock)

La bellezza di un cane in buona parte sta nel mantello, il pelo di questi straordinari animali è ciò che più attira lo sguardo di ognuno.

Molto spesso, infatti, la scelta di una razza piuttosto che un’altra è basata proprio su un fattore estetico, come ad esempio: l’espressione del viso, il colore degli occhi, la qualità del pelo corto, lungo, liscio, riccio o ondulato che sia.

Oltre, però, ad apprezzare la sua bellezza, è opportuno anche sapere come prendersene cura.

Ecco perché, in questo articolo andremo a capire come avere cura del Cane da pastore della Russia meridionale.

La cura del pelo del Cane da pastore della Russia meridionale: tipo di pelo

Tra le caratteristiche particolari di questa razza di cane, c’è proprio la tipologia di pelo.

Cane da pastore della Russia meridionale (Foto AdobeStock)

Ecco perché è bene sapere come avere cura del pelo del Cane da pastore della Russia meridionale.

Ancor prima di capire la tipologia di pelo con cui abbiamo a che fare, è opportuno avere un’idea precisa della razza.

Il Cane da pastore della Russia meridionale è un cane di origine russa e ucraina, misura circa 70 cm e pesa tra i 50 e i 60 kg.

È dotato di un’ossatura medio-pesante, è potente, compatto, equilibrato e ben muscoloso.

Possiede un pelo lungo 10-15 cm, spesso folto e leggermente ondulato, con abbondante sottopelo. Al tatto risulta ruvido.

I colori ammessi sono: il bianco uniforme, bianco-grigiastro (cenere), bianco con tracce grigie, grigio maculato; più rari i mantelli bianco-fulvo, paglia e completamente grigio.

Ora che è chiara la tipologia di pelo occorre sapere quanto e come spazzolarlo. Vediamo quali sono gli accessori necessari.

La spazzolatura e le spazzole adatte

Il Cane da pastore della Russia meridionale, non richiede tante cure e soprattutto si tratta di un animale che vive all’esterno di casa.

Tuttavia, se si desidera avere un cane sano e di bell’aspetto è necessario effettuare una toelettatura approfondita almeno volte la settimana.

Le spazzole adatte a questo tipo di pelo sono:

  • spazzole a setole: per cani con pelo lungo è preferibile utilizzare quelle con setole più larghe;
  • cardatore: spazzole a denti stretti in metallo per togliere il pelo morto soprattutto per cani con pelo lungo di taglia grande;
  • rastrello per sottopelo: in questa tipologia i denti sono molto vicini tra loro e stretti. Questo consente di andare ad agire sul sottopelo per rimuovere peli morti ed evitare che le pulci possano attaccarsi.

Potrebbe interessarti anche: Cane da pastore della Russia meridionale: razza, caratteristiche, carattere e salute

Il bagnetto del Cane da pastore della Russia meridionale

Prima di arrivare a parlare del bagnetto del Cane da pastore della Russia meridionale, è bene considerare l’igiene del corpo del cane, nella sua totalità.

Cane da pastore della Russia meridionale sdraiato. (Foto AdobeStock)

In particolare parliamo di aree del corpo quali, unghie, occhi, orecchie e bocca del cane.

Le sue orecchie sono una zona particolarmente delicata nella quale tendono ad accumularsi sporcizia e batteri con gran facilità.

Per tale motivo, è bene attrezzarsi con una garza sterile, leggermente bagnata ed una soluzione detergente, per poter pulire le orecchie del cane nel modo più giusto e delicato.

Con altre garze, una per ogni occhio, imbevute di acqua o di soluzione oculare sterile è possibile invece occuparsi della pulizia degli occhi del cane.

Per quanto riguardi i denti del cane invece, grazie all’utilizzo di uno spazzolino a setole morbide e un dentifricio appositamente realizzato per cani è possibile provvedere all’igiene orale del vostro Cane da pastore della Russia meridionale.

Eccoci così arrivati al bagnetto che occorrerà effettuare ogni qualvolta l’animale appare piuttosto sporco, ma senza esagerare.

Lo stesso vale per le unghie che vanno tenute sotto controllo e se tagliarle solo se necessario.