Home Cani Segnali che il cane deve fare la cacca: come capire che sta...

Segnali che il cane deve fare la cacca: come capire che sta per fare i bisogni

Hai adottato un cucciolo e non riesci a capire quando deve fare i bisogni? Vediamo insieme tutti i segnali che il cane sta per fare la cacca.

segnali cane cacca
(Foto Adobe Stock)

Capire al volo quello che il nostro animale domestico vuole comunicarci può non essere semplice. Per questo, è importante saper riconoscere il linguaggio del corpo del nostro amico a quattro zampe. Hai difficoltà a comprendere quando Fido sta per fare i suoi bisogni? Ecco gli inconfondibili segnali che il cane deve fare la cacca.

Come capire se il cane deve fare la cacca: tutti i segnali

Ai cani manca solo la parola: quante volte abbiamo sentito ripetere questo detto, e lo abbiamo fatto nostro?

consigli cane cacca
(Foto Pinterest)

In effetti, con il loro prezioso affetto e la loro costante compagnia, i nostri amici a quattro zampe non hanno nulla da invidiare a chi è dotato della facoltà di parlare.

Per via di questa mancanza, tuttavia, è possibile che si generino delle incomprensioni, soprattutto se siamo alle prime armi nell’approccio con un pelosetto.

Così, può capitare di non riuscire a cogliere i segnali che indicano che il nostro cane deve fare la cacca. Quali sono? Riassumiamoli in un breve elenco, per poi esaminarli nel dettaglio:

  • Fido annusa a terra;
  • Il cane gira in cerchio;
  • Fido si lamenta davanti alla porta.

Il cane annusa a terra

Fido se ne sta tranquillo e tutto a un tratto inizia ad annusare il pavimento? Ecco uno dei segnali che indicano che il cane deve fare la cacca.

cane ti fissa mentre fa cacca
(Foto dal Web)

Sembra quasi che il quattro zampe stia seguendo una misteriosa pista. In effetti, il pelosetto si sta sforzando per individuare la location della casa che più lo aggrada per fare la cacca.

In questo caso, quindi, è importante intervenire subito e portare il cucciolo all’aperto. Al contrario, infatti, c’è il rischio che il cane trovi un angoletto a lui congeniale all’interno dell’abitazione, e lo elegga a punto preferito in cui espletare i suoi bisogni.

Che sia un pregiatissimo tappeto persiano o il parquet appena lucidato, meglio prevenire che curare. Una volta captati i primi segnali, dovremo guidare il cucciolo all’aperto e, a missione compiuta, lodarlo per la sua bravura.

In questo modo, Fido assocerà il suo comportamento alla ricompensa, tendendo a ripeterlo.

Potrebbe interessarti anche: Il cane fa la cacca in casa? Perché lo fa e cosa fare

Il cane gira in cerchio

Uno dei segnali che può permetterci di capire che il cane deve fare la cacca è vedere che il nostro amico a quattro zampe inizia a muoversi in tondo.

Cane fa cacca
(Foto Pixabay)

La ragione? Presto detta: dopo aver individuato il punto a lui più congeniale per portare a termine questa delicata missione, il pelosetto è pronto ad accovacciarsi per espletare i suoi bisognini.

In questo caso, è determinante intervenire tempestivamente… prima che sia troppo tardi!

Naturalmente, questo segnale non va confuso con uno dei più comuni disturbi del comportamento di Fido. Anche in questo caso, l’animale inizia a girare su se stesso senza sosta.

La differenza, tuttavia, sta nella sua compulsione: si tratta di un comportamento ripetuto continuamente, che indica un grave malessere psicofisico del cane.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane si rotola nella cacca? La spiegazione degli esperti

Fido guaisce davanti alla porta di casa

Tra i segnali più inequivocabili che il cane deve fare la cacca, c’è questo: il pelosetto si lamenta davanti alla porta, facendo capire che ha assolutamente bisogno di uscire.

cane mi fissa fa cacca
(Foto dal Web)

Anche in questo caso, però, è possibile che quello che Fido vuole comunicarci venga frainteso. Desidera uscire a passeggio, vuole giocare o è in cerca di attenzioni?

In realtà, se gli avete insegnato che i suoi bisogni vanno espletati all’esterno, ha semplicemente capito che la casa non è il posto adatto, e vi sta chiedendo di farlo uscire.

Per questo, prestate attenzione al suo comportamento e, durante i primi tempi, ricompensate il cane attraverso il rinforzo positivo. Come? Con una coccola o un gustoso snack che lo premino per aver individuato il punto più idoneo dove fare la cacca.

Laura Bellucci