Home Cronaca Adozioni del cuore: ha una malattia rara, costretta a separarsi dal suo...

Adozioni del cuore: ha una malattia rara, costretta a separarsi dal suo cane

CONDIVIDI
adozioni del cuore
Cane cerca casa

Colpita da una malattia rara, è costretta a separarsi del suo cane

Sono appelli che straziano l’animo, quelli di persone che farebbero di tutto per il proprio cane. Purtroppo, in alcuni casi drammatici, sono impossibilitati a prendersene cura e sono costretti a separarsi da loro.

Non sempre gli appelli riguardano abbandoni di persone senza scrupoli. In rete e sui social ci sono state diverse vicende tragiche di persone malate in alcuni casi terminali o senzatetto che hanno chiesto aiuto per i propri compagni a 4zampe.

E’ il caso di una giovane donna, una ragazza che vive nel Lazio. La giovane colpita di una malattia rara al cuore si è presa cura del bene più prezioso. Il suo cane di 5 anni, con il quale ha condiviso tutto. Purtroppo, a causa della malattia, tra cure e ricoveri ospedalieri, non può più seguire il suo amato Ty.

Per disperazione, la giovane donna ha diramato un appello per trovare una sistemazione a Ty, che sia amato e al sicuro.

La richiesta straziante ha commosso molti utenti, tra i quali i responsabili di un’associazione, Ariel che si occupa di soccorre animali di ogni specie, da quelli domestici, da compagnia ma anche da reddito. Animali bisognosi ma anche sostegno a molte persone che a malincuore per una serie di circostanze drammatiche si vedono costrette a separarsi del proprio compagno a 4zampe.

Possiamo solo immaginare cosa può significare. Il dolore e il dramma di una persona che ama al di sopra di tutto il proprio cane, costretta a separarsene. Ecco perché in questi casi, scatta la solidarietà di chi condivide questo dolore e che soprattutto non vorrebbe mai che possa accadergli una vicenda simile.

Leggi anche –> Malato terminale, cerca una nuova famiglia per il suo cane: l’appello diventa virale

Adozioni del cuore

La presidente di Ariel dopo aver letto l’appello non riusciva a darsi pace. Pensava senza sosta a quella ragazza e al suo cane. All’indomani si è subito messa in contatto con la giovane proprietaria di Ty offrendogli aiuto.

“Ho contattato la ‘mamma’ di Ty, offrendogli il nostro aiuto con la promessa che una volta trovata adozione ci occuperemo personalmente di portarlo a farle visita”. E’ quanto scrive la presidente dell’organizzazione no profit (arielveg6@gmail.com), diramando l’appello per questo adorabile esemplare ancora giovane. Un cane di taglia medio grande, chippato e vaccinato, socievole con tutti che ama le carezze.

Un cuore ricoperto di peli. L’impegno dei volontari sarà quello non solo di trovargli un’adozione, ma di fare anche in modo che gli adottati siano disposti a fare incontrare Ty con la padrona.

Per questo stanno cercando qualcuno di buon cuore che sia residente nel Lazio, regione in cui risiede la giovane donna.

Un dramma al quale si aggiunge un altro dramma, un’adozione che viene dritto dal cuore. Chissà se anche in questo caso, come in molte altre vicende, si scatenerà la gara di solidarietà della rete. Grazie ai social, sono state registrate storie straordinarie d’amore nei riguardi dei nostri compagni a 4zampe. Forse, anche in questo caso, una giovane ragazza e il suo cane meritano che qualcuno dia ascolto al loro dramma.

Leggi anche –> Senzatetto costretto a separarsi dal suo cane: gara di solidarietà

Ecco il post dell’organizzazione:

C.D.