Home Cani 7 Modi per rallegrare il cane quando è triste

7 Modi per rallegrare il cane quando è triste

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

Vedere abbacchiato il proprio amico a quattro zampe non è una cosa piacevole. Vediamo insieme come possiamo rallegrare il cane quando è triste.

Come rallegrare il cane quando è triste
Come rallegrare il cane quando è triste: 7 consigli utili (Foto Adobe Stock)

Il nostro amico a quattro zampe proprio come noi può essere triste per qualche motivo. Generalmente un cane è triste quando resta da solo in casa, quando viene a mancare un amico di giochi o un membro della sua famiglia umana.

Se il vostro amico peloso è triste sicuramente lo vedrete stanco, con una mancata voglia di mangiare, giocare o fare passeggiate. Sicuramente non è piacevole vedere il nostro migliore amico così, per questo motivo è importante sapere come poter rallegrare il cane quando è triste. Qui di seguito vi daremo alcuni consigli.

Potrebbe interessarti anche:  Come evitare la gelosia tra il cane e il bambino: le mosse giuste

Come rallegrare il cane quando è triste

cane triste
(Foto Pixabay)

I motivi per cui un cane è triste, possono essere molti, da un semplice trasloco, un allontanamento di una persona di famiglia, al lutto di una persona o un animale caro. Molto spesso i sintomi di depressione nel cane possono essere sintomi anche di malattie più gravi. Per questo motivo se il vostro amico a quattro zampe non mangia, non vuole passeggiare o non ha voglia di fare nulla, è necessario contattare un veterinario.

Se quest’ultimo esaminando il vostro cane non riscontra nessuna patologia, ecco alcune cose che potreste fare per rallegrare il vostro amico peloso.

1. Passeggiare la mattina

Passeggiare al mattino, con una bella giornata di sole può aiutare molto il vostro amico a quattro zampe quando è triste. Nel caso in cui non siete abituati, impostate la sveglia una mezz’oretta prima, vale la pena se è per il bene di fido.

2. Trascorrere del tempo insieme

E’ molto importante per la felicità del cane, trascorrere del tempo insieme a lui. Magari, come detto in precedenza, passeggiando oppure giocando con il vostro amico a quattro zampe. Anche stare insieme sul divano e coccolarlo può aiutare il cane a superare quel senso di tristezza.

3. Dargli premi

Quando passeggiate insieme al vostro amico peloso, portate con voi dei piccoli premi, bocconcini, in modo tale da darglielo ogni volta che il cane si dimostra attivo e giocoso. In caso contrario, se durante la passeggiata il cane è sempre ”depresso”, non offritegli alcun premio. In questo modo fido assocerà il suo essere gioioso al bocconcino.

4. Fare nuove esperienze 

zona rossa portare cane spasso
(Foto Pixabay)

Un’altra cosa che potreste fare per aiutare fido quando è triste, è portarlo in un posto nuovo. Infatti se offrite al vostro cane, distrazione, esercizio fisico e dopo un bel pisolino, sicuramente fido sarà davvero sereno.

5. Offrirgli un nuovo giocattolo

Oltre a distrarre il vostro cane, potreste regalargli un bel gioco nuovo. Ovviamente quest’ultimo deve essere un mezzo di interazione tra voi e il vostro amico peloso, giocateci insieme.

6. Un nuovo amico 

Nel caso in cui non possiate trascorrere del tempo con il vostro cane, in quanto siete molto impegnati nel lavoro, potreste pensare di adottare un nuovo cucciolo. In modo tale che fido possa avere sempre compagnia.

7. Musica

Non è un metodo assicurato, ma molte persone dichiarano che se un cane triste ascolta della musica può facilmente rilassarsi e riprendersi.

Marianna Durante