Home Curiosita Qual è l’animale più alto del mondo? La soluzione al quesito

Qual è l’animale più alto del mondo? La soluzione al quesito

Vi siete mai chiesti qual è l’animale più alto del mondo? Ecco la risposta a questa curiosità: scopriamo l’esemplare più spilungone.

Nella sua incredibile varietà, il regno animale è davvero sbalorditivo. Ci sono esemplari di tantissime dimensioni, forme, colori e capacità, al punto da sembrare veri e propri supereroi. Qual è la specie che si piazza al primo posto nella categoria degli spilungoni? Sveliamo qual è l’animale più alto del mondo.

L’animale più alto del mondo: ecco chi è

La risposta a questa domanda potrà sembrare banale, perché la sua altezza è davvero proverbiale.

Animale alto mondo
Animale alto mondo (Pixabay)

Ebbene sì: l’animale più alto del mondo è la giraffa, che può elevarsi da terra fino a raggiungere gli oltre 5 metri.

Nell’antichità gli esemplari di questa specie venivano chiamati “cammelli-leopardo” per via delle macchie che contraddistinguono il loro manto e dall’andatura altalenante.

Ciò che più li caratterizza, però, è l’altezza, a cui la lunghezza incredibile del collo contribuisce in modo determinante.

Perché le giraffe hanno il collo così lungo? Tutto merito dell’evoluzione: questi animali hanno sviluppato il lungo collo per una serie di ragioni, tra cui:

  • nutrirsi in modo agevole direttamente dalle chiome degli alberi;
  • combattere con maggior vigore nelle lotte per la riproduzione, durante la stagione degli amori.

Attualmente, la giraffa che detiene il primato di spilungona è Forest, un esemplare che vive in uno zoo del Queensland, in Australia. Il Guinness World Record, infatti, ha stabilito che questo esemplare è alto ben 5,7 metri.

Potrebbe interessarti anche: Animali più spaventosi del mondo: caratteristiche e curiosità

La classifica degli spilungoni del regno animale

D’accordo, le giraffe sono gli animali più alti in assoluto.

Animale in movimento
(Foto Pexels)

Quali sono, però, le altre specie del regno animale in grado di raggiungere altezze notevoli?

Tra questi rientrano gli elefanti, che possono raggiungere i 3,7 metri, e il rinoceronte, con un’altezza di oltre 2 metri. La stessa, del resto, che possono raggiungere anche i bovini.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sul Ghepardo: 9 fatti sull’animale più veloce

Tra gli esemplari ormai estinti, invece, citiamo gli antenati dell’elefante, tra cui il mastodonte e il mammut, che potevano persino essere più alti del loro discendente, e il gigantopiteco, una scimmia di enormi dimensioni che poteva elevarsi fino a 3 metri.

Infine, una piccola chicca riguarda la categoria dei roditori: quello più alto mai esistito e oggi estinto è il Josephoartigasia monesi, una sorta di topo gigante vissuto circa 2 milioni di anni fa, alto ben 1 metro e mezzo.