Home Cani Come calmare un cane davvero iperattivo in modo semplice

Come calmare un cane davvero iperattivo in modo semplice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09
CONDIVIDI

I problemi comportamentali dei cani troppo energetici possono essere davvero gravi. Ma ci sono modi efficaci per calmare un cane iperattivo.

cane corre iperattivo
Il cane è iperattivo: vediamo come possiamo calmare Fido (Foto Pixabay)

I padroni di un cane iperattivo spesso non sanno come riuscire a calmare tanta energia. Purtroppo, questo a volte si traduce in cani che hanno una serie di problemi comportamentali molto gravi: abbiano troppo, scavano in giardino, masticano e distruggono ogni oggetto che trovano in giro. Ma non è solo colpa loro: hanno tanta energia che devono in qualche modo rilasciare. Come possiamo aiutarli?

Potrebbe interessarti anche: Il cane rosicchia gli oggetti in casa: le cause e i rimedi per insegnargli a non farlo

Calmare un cane iperattivo: i metodi migliori

cane rompe piante
Il cane distrugge tutto? Forse è solo energia inespressa. (Foto Pixabay)

Quanto spesso vorremmo che il nostro cane si rilassasse un po’, magari mentre siamo davvero disperati per quanto corre in giro, abbaia e si comporta da vero pazzo?

Se il nostro cane è pieno di energie, sembra nervoso e teso, pronto ad aggredire ogni cosa, magari è solo un cane iperattivo, che dobbiamo calmare in qualche modo.

E allora, facciamo un respiro profondo e tentiamo di affrontare il problema, per aiutare il nostro amico a quattro zampe ad essere più rilassato.

Fare esercizio fisico

anguillara laboratorio rispetto animali
Fido ha bisogno di fare esercizio, per sfogare la sua energia. (Foto Getty Images)

Un cane ben addestrato lo diventa solo se fa abbastanza esercizio fisico. Dovremmo fare una serie di passeggiate quotidiane, con tempi diversi:

  • Passeggiata lunga (30-60 minuti circa) al mattino;
  • Passeggiata breve la sera.

Sarebbe davvero un’ottima routine per il nostro cane. E non c’è bisogno di correre o andare di fretta: lasciamo che Fido si fermi ad annusare quello che trova.

Oltre a sgranchire le sue gambe (e stancarlo, facendo sfogare la sua energia repressa), anche il suo cervello sarà stimolato. Questo dovrebbe tenerlo più calmo a casa.

Durante il giorno, poi, cerchiamo di organizzare una sessione di giochi intensa (ad esempio giocando a frisbee, al riporto, ecc).

Se non c’è nessuno a casa durante il giorno per giocare con il nostro pelosetto, forse dovremmo pensare a un dog sitter, così che non si annoi mentre siamo fuori.

Stabiliamo delle abitudini

cucciolo di cane sbadiglio
Il cane ha bisogno di vivere con una routine precisa. (Foto Pexels)

L’iperattività spesso è dovuta a un senso di insicurezza che prova il nostro cane. Questo è ancora più valido se il cane è stato in passato spostato tra varie case.

I cani infatti hanno bisogno di routine, e ne godono molto. Sviluppare quindi delle regole e abitudini precise è fondamentale così che il cane sappia già cosa aspettarsi, e calmarsi.

Una routine può essere strutturata con uno schema simile a questo:

  • Mattina presto: passeggiata, colazione, gioco al riporto. Poi si torna a casa e la famiglia va a lavoro.
  • Pomeriggio: qualcuno fa uscire il cane per fare un po’ di esercizio (se non c’è nessuno che può farlo, un dog sitter sarà necessario).
  • Sera: dopo cena (sia la famiglia che Fido), si va a fare una passeggiata.

Non serve un programma molto preciso per ogni giorno, basta avere una serie di abitudini e regole quotidiane per dare un senso di routine al nostro cane e vederne gli effetti positivi.

Giochi d’intelligenza e addestramento

Fido gioca al mare
Non solo giochi di esercizio: i giochi con rompicapi sono molto utili. (Foto Pixabay)

Il cervello del nostro cane va sviluppato e tenuto in esercizio. Ci sono molti giocattoli per cani che portano il nostro pelosetto a esercitare la sua mente.

Alcuni daranno un premio in cibo (con crocchette o snack), quando il nostro amico a quattro zampe riuscirà a risolvere i loro enigmi, così da impegnarsi per un po’ di tempo.

L’addestramento, inoltre, è un ottimo modo per creare un linguaggio comune tra noi e il nostro cane. E non solo, perché sarà utile a calmare il nostro cane iperattivo.

Questo perché gli insegna come ci aspettiamo che si comporti: insegnare una nuova abilità al nostro cane è un ottimo modo per esercitare il suo cervello.

Potrebbe interessarti anche: Come gestire un cane iperattivo: le cause e i rimedi

Imparare un nuovo gioco o sport

Cane in un percorso
Perchè non creare percorsi a ostacoli in casa per Fido? (Foto AdobeStock)

Ci sono molti sport per cani (agility, flyball, freestyle, disc dog, per citare i più “di moda”) che sono ottimi per sviluppare un legame tra cane e padrone.

Forniscono allo stesso tempo esercizio fisico e mentale a Fido, ma alcuni sono impegnativi sia in quanto a tempo da dedicare, e anche economicamente.

Se vogliamo proprio coinvolgere il nostro cane in uno sport, possiamo creare dei percorsi ad ostacoli in giardino o in casa, che alleneranno Fido in quanto ad agilità.

Ma possiamo anche giocare a frisbee, solo per divertimento, o insegnare a Fido a giocare a nascondino, magari coinvolgendo anche i bambini.

F. B.