Home Cavalli Come scegliere la coperta per il cavallo: elenco e consigli

Come scegliere la coperta per il cavallo: elenco e consigli

Come scegliere la coperta per il cavallo, un accessorio fondamentale per l’inverno. Vediamo quando utilizzarla e come deve essere.

cavalli con coperta
Coperta per cavalli. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Sembrerà strano, ma anche i cavalli avvertono il freddo e necessitano di una coperta per non soffrire delle temperature più drastiche. Vi starete chiedendo come mai il mantello non basta.

Invece, il manto del cavallo basterebbe pure ma la coperta ha lo scopo di proteggerlo quando esso viene tosato e in altre condizioni particolari.

Attenzione, esistono diversi tipi di coperte perciò occorre ben valutare quale sia quella adatta, in quel determinato momento. Vediamo, quindi, come scegliere la coperta per il cavallo.

Come scegliere la coperta per il cavallo

La scelta della coperta per il cavallo deve essere ben ponderata e soprattutto fatta in base a diversi fattori.

cavallo con coperta
Cavallo al coperto nella stalla. (Foto AdobeStock)

Innanzitutto, occorre capire a che temperatura il cavallo percepisce il freddo.

Per l’equino, inizia a fare molto freddo tra i -7° e -17°, una temperatura che tra l’altro non considera il grado di umidità che va tenuto in considerazione, in quanto altera la percezione del freddo.

Come accennavamo, è possibile rimediare a questa problematica, acquistando la coperta giusta per il cavallo.

Generalmente, in inverno, per un cavallo tosato, che vive in una scuderia o in un box, quando ad esso viene rimossa la sella, è utile utilizzare una coperta per proteggerlo dal cosiddetto colpo di freddo.

Altri casi in cui è necessario proteggere il cavallo con una coperta sono:

  • cavalli anziani;
  • malati con sistema immunitario debole;
  • cavalli con strato grasso danneggiato a causa di pulizia o lavaggi eccessivi;
  • razza.

Tuttavia, la scelta non è poi così semplice come sembra, esistono, come infatti, diversi tipi di coperte per cavalli, da quelle più leggere a quelle più pesanti.

Vediamo nello specifico, come scegliere la coperta per il cavallo.

Tipi di coperte

A seconda delle condizioni dell’animale e dell’ambiente, è prevista una tipologia di coperta per il cavallo. Vediamo quali sono i differenti tipi.

due cavalli al pascolo
Cavalli con coperta. (Foto AdobeStock-Amoreaquattrozampe.it)

Coperte invernali

Le coperte invernali hanno diverse grammature di imbottitura e sono indicate in grammi/metri quadri.

cavallo con coperta
Coperte invernali per cavalli. (Foto AdobeStock)

Le coperte invernali sono disponibili con imbottiture a partire da 50 gr fino a 400 gr:

  • da 50 gr fino a 100 gr riscaldano lievemente e sono perfette per le mezze stagioni oppure per cavalli non sono tosati;
  • da 200 gr a salire sono adatte per le basse temperature;
  • da 200-300 gr danno una protezione termica media e sono adatte sia per i cavalli tosati che non;
  • da 400 gr: per i cavalli particolarmente sensibili al freddo e quelli tosati.

Coperte da box

Le coperte da box sono anche in questo caso disponibili diverse grammature di imbottiture così da poter scegliere quella che più si adatta alla necessità del vostro cavallo.

Questa tipologia di coperta protegge il cavallo dalle pericolose correnti d’aria in scuderia e quindi anche dai conseguenti raffreddori.

Le coperte da box infatti sono antivento ma non necessariamente impermeabili. Le coperte da box leggere sono adatte anche come coperte da trasporto.

Per le basse temperature, per i cavalli tosati, anziani e/o malati per fornire un calore maggiore attraverso l’imbottitura, gli esperti consigliano le coperte da 100 gr e quelle con grammatura superiore.

Potrebbe interessarti anche: Patologie invernali del cavallo: dal colpo di freddo alle malattie respiratorie

Coperte impermeabili

Le coperte impermeabili sono ideali per la primavera e l’estate, hanno la funzione di proteggere il cavallo da pioggia e maltempo.

Si tratta di coperte outdoor senza imbottitura e non hanno dunque alcuna proprietà riscaldante, ma sono adatte a tutti i cavalli che vivono in una stalla all’aperto, oppure al pascolo e hanno a disposizione solo un riparo dallo spazio limitato.

Esiste il Combi-System ovvero più coperte, la coperta impermeabile assieme ad una sottocoperta adeguata.

La vestibilità deve essere perfetta e la taglia corretta per impedire all’umidità di penetrare sotto alla coperta.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Misure

Per poter scegliere la coperta che calzi a pennello è necessario prendere le misure al cavallo.

Recuperate quindi un metro a nastro e qualcuno che vi dia una mano.

Poi prendete la misura dal petto del cavallo al punto limite del posteriore.

Sappiate che le taglie delle coperte aumentano di circa 7-8 cm ognuna, quindi dovrete cercare una coperta che si adatti alle misure del vostro cavallo