Home Curiosita Curiosità sulla lince: un felino straordinario e affascinante

Curiosità sulla lince: un felino straordinario e affascinante

Conoscete davvero tutto sullo straordinario felino che affascina noi esseri umani? Vediamo insieme alcune curiosità sulla lince.

curiosità lince
(Foto Pixabay)

Il mondo è pieno di animali straordinari, misteriosi e anche molto affascinanti. Sebbene alcuni, come i cani, i gatti e i criceti possano essere anche animali domestici, altri come il leone, la tigre e la lince, difficilmente possono esserlo.

Oggi vi racconteremo alcuni fatti curiosi proprio su quest’ultimo animale selvatico. Non tutti hanno avuto la fortuna di incontrarne uno, eppure la lince è un animale davvero affascinante. Vediamo insieme alcune curiosità sulla lince.

La lince: fatti curiosi su questo affascinante animale

La lince è un animale selvatico, appartenente alla categoria dei felini, presenta grosse zampe e una coda corta.

Lince in primo piano (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

La sua testa ha una forma arrotondata, un collo corto e le orecchie triangolari con ciuffi di peli neri. La corporatura della lince dipende dalla specie di appartenenza.

Infatti esistono esattamente quattro specie di lince: canadese, euroasiatica, iberica e lince rossa. Ma scopriamo qualcosa in più su questo straordinario felino selvatico.

L’origine del nome

Il nome lince, nello specifico “lynx”, deriva da un termine antico lewk, che significa “luminoso”. Questo termine era riferito alla capacità dell’animale di vedere al buio e dalla luminosità dei suoi occhi. Nell’antica Grecia il termine è diventato lunx e modificato nuovamente dal latino in lynx.

Ha un incredibile vista e udito

La lince è dotata di un udito eccezionale grazie alle sue grandi orecchie e presenta anche una vista incredibile. Proprio grazie a quest’ultimo particolare, nei secoli antichi, molte persone, addirittura popoli interi credevano che la lince potesse vedere oltre il mare e i monti.

Proprio per questo motivo si dice comunemente “avere l’occhio di lince”, ossia possedere una vista acuta. Inoltre secondo alcuni popoli antichi, la lince è vista come uno spirito dotato di conoscenza.

Potrebbe interessarti anche: Animali selvatici più famosi della Disney: dal Re Leone a Dumbo

Non sono veloci

Nonostante sia un felino, la lince non appartiene alla categoria degli animali più veloci. Come fanno allora a cacciare?

Usano semplicemente la loro vista e il loro udito per identificare la preda e quando devono catturarla, la inseguono e le tendono un’imboscata.

Simile ad un gatto

Sebbene la grandezza del corpo della lince sia abbastanza grande rispetto a quella di un gatto, appartenendo entrambi alla categoria dei felini, si somigliano in alcune cose.

Infatti anche la lince, proprio come il micio domestico, miagola, sibila e fa persino le fusa. Inoltre la lince maschio, segna il territorio macchiando gli alberi con l’urina e copre con il terreno le sue feci.

Potrebbe interessarti anche: Animali che fanno le fusa, quali? Non sono solo i gatti a farle

Altre piccole curiosità

Ci sono anche altre curiosità che hanno come protagonista questo fantastico felino.

 

La bellezza della lince (Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Vediamole qui di seguito:

  • La lince può saltare fino a 2 metri d’altezza;
  • La vita di una lince in natura dura fino a 17 anni, mentre la vita di una lince in cattività può durare fino a 26 anni;
  • La lince è un animale solitario generalmente, anche se alcuni esemplari possono raggrupparsi e cacciare insieme;
  • La lince è un animale notturno, nelle vicinanze delle abitazioni caccia principalmente di notte, poi solitamente si muove tra l’alba e il tramonto. Mentre durante il giorno dorme;
  • Esiste la costellazione della lince. Essa viene chiamata così in quanto per vederla bisogna avere gli occhi di lince.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante