Home Curiosita Enrico Nigiotti a Sanremo, una vita all’insegna della musica e degli animali...

Enrico Nigiotti a Sanremo, una vita all’insegna della musica e degli animali -FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21
CONDIVIDI

Enrico Nigiotti Sanremo animali, un personaggio amante degli amici a quattro zampe. La carriera, la musica e i suoi più grandi valori di vita

Nigiotti a Sanremo, curiosità sul cantante (Foto Instagram)
Nigiotti a Sanremo, curiosità sul cantante (Foto Instagram)

Sanremo 2020 è pronto ad accogliere sul suo palcoscenico un sacco di artisti che amano gli animali. Tra questi, non può mancare all’appello Enrico Nigiotti, un grande appassionato degli amici a quattro zampe. Ciò è testimoniato dalle innumerevoli foto postate su Instagram, che lo ritraggono in compagnia di un dolcissimo cane bianco e uno marrone, molto amati dal cantante. Enrico Nigiotti è un artista ricco di curiosità, scopriamole insieme.

L’esordio di Nigiotti nel mondo della musica

Enrico bacia il cane (foto Instagram)
Enrico bacia il cane (foto Instagram)

Nigiotti muove i suoi primi passi nella musica, fin dalla tenera età dove ha cominciato ad appassionarsi al genere musicale del blues. A soli 13 anni chiede al padre di poter iniziare a suonare la chitarra, mentre significativo è stato il debutto nel 2008 con la casa discografica Sugar music di Caterina Caselli. Tuttavia, il vero successo inizia ad arrivare nel 2010 con il serale di Amici di Maria De Filippi. Dopo Amici, fa il suo esordio sul palco dell’Ariston nel 2015 con il brano, “Qualcosa da decidere” con le Nuove proposte. Dopo due anni, approda ad X-Factor fino a giungere di nuovo a Sanremo nel 2019.  La musica è una costante presente da sempre, che ha accompagnato ogni fase dell’esistenza del cantante.

Enrico Nigiotti, quali sono le passioni dell’artista livornese

 

Visualizza questo post su Instagram

 

2 anni e 1000 baci fa ❤️

Un post condiviso da Enrico Nigiotti (@enriconigiotti) in data:

Nonostante ciò, la vita di Enrico è circondata da altre passioni. Una di queste, è quella per i cani  che pulsa molto forte nel cuore del cantante, al punto da scegliere di prendersi cura di due trovatelli che ora sono diventati la sua seconda famiglia. Coccole, attenzioni e una smisurata quantità di affetto sono gli ingredienti che rendono il loro rapporto molto speciale. Un legame rafforzato dalla triste storia che li ha avvolti dal loro primo incontro, perché entrambi i pelosi sono stati abbandonati da quando erano cuccioli.

Si chiamano Aria e Pinta, due adorabili meticce che hanno riempito di emozione, la vita dell’artista. Tuttavia, l’amore per gli animali da parte di Enrico si evidenzia anche nei piccoli dettagli rivelatori di profondi significati. Proprio com’è avvenuto con uno dei suoi tatuaggi: il cavallino a dondolo. Oltre che essere un simbolo molto tenero, rivela oltre che la passione per gli animali anche un profondo legame con la sua famiglia, in particolare con un ricordo d’infanzia, al quale è molto affezionato.

I nonni sono una colonna portante del mondo di Nigiotti, aspetto che emerge nella canzone “Nonno hollywood” il singolo con il quale ha partecipato alla scorsa edizione del Festival. Una canzone toccante, che mette in rilievo l’enorme affetto con il nonno Tommaso, “con cui adorava trascorrere del tempo in campagna, lavorando la terra dall’alba al tramonto“.  Il legame di Nigiotti è solido anche con la nonna materna Lilli, con la quale ha vissuto il periodo in cui cercava di emergere con la musica. Lilli era cieca e usava un campanellino al quale aveva legato un fazzoletto rosso, lo stesso che Enrico ha legato alla sua chitarra.

Gli animali, la famiglia e la musica sono i punti di forza del cantante, i tasselli della sua vita che permettono al grande pubblico di capire la sua natura artistica e privata. Un connubio di tanti aspetti che, seppur diversi, hanno in comune l’unione con la sincerità che è la qualità predominante di Enrico.

Enrico dorme con il cane 

Il cantante in auto con il suo amico pelosetto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Escluso il cane tutti gli altri son cattivi

Un post condiviso da Enrico Nigiotti (@enriconigiotti) in data:

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI