Home Curiosita Ghiaccioli per cani e gatti: ricette rinfrescanti e golosi per questa estate

Ghiaccioli per cani e gatti: ricette rinfrescanti e golosi per questa estate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28
CONDIVIDI

Fa caldo per noi umani, figuriamoci per i nostri amici animali. E come rinfrescarli in modo goloso se non con i ghiaccioli per cani e gatti fatti in casa?

Ghiaccioli per cani e gatti
Ghiaccioli per cani e gatti: un’idea rinfrescante per l’estate (Foto AdobeStock)

Mai pensato a fare dei ghiaccioli per cani e gatti, per tenere freschi i tuoi animali domestici quando fa caldo come in questi giorni estivi? Certo, ci sono molti modi per mantenerli freschi in estate, ma uno dei metodi più divertenti (sia per noi che per loro) è un bel dolcetto freddo. Ma ovviamente non va bene un gelato o un ghiacciolo per noi umani. Quindi, prima di correre a prendere un gelato confezionato alla prima gelateria disponibile, prepariamo un ottimo ghiacciolo in casa, senza zuccheri e sostanze che possono far male ai nostri pelosetti.

Potrebbe interessarti anche: I cani possono mangiare il gelato? Ecco quali rischi corrono

I cani e gatti possono mangiare ghiaccioli?

cane mangia ghiacciolo
Il cane mangia un ghiacciolo contro il caldo estivo (Foto Flickr)

Per i nostri amici cani e gatti possiamo usare dei cubetti di ghiaccio per fermare il caldo eccessivo, sia usandoli nella ciotola della loro acqua, che come gioco e snack.

I ghiaccioli possono andare bene allo stesso modo, purché siano realizzati appositamente per cani e gatti, e non siano quelli per noi esseri umani.

I gelati e i ghiaccioli per umani, infatti, contengono zuccheri e altri ingredienti che possono far male ai nostri pelosetti, con sintomi quali vomito, diarrea e anche reazioni più gravi.

Inoltre, i cani e gatti possono essere intolleranti al lattosio. Per questo, anche poche leccate ad un gelato umano potrà dare problemi.

La cosa migliore per questo è creare in casa i loro snack golosi e rinfrescanti, che di certo ameranno e daranno un po’ di sollievo in estate.

I gatti non hanno papille gustative che possano sentire il gusto dolce, per cui non ameranno uno snack zuccherato. Meglio trovare qualcosa di più adatto a loro, quindi.

Come fare i ghiaccioli per gatti

gatti mangiano ghiaccioli
Questi gatti amano il gelato! (Foto YouTube)

Anche se per un essere umano non sarà molto allettante un ghiacciolo al tonno, sarà davvero goloso per il nostro micio.

D’altronde, i gatti non sentono il sapore dolce! Per loro quindi, una ricetta al sapore di pesce.

Ingredienti:

  • Liquido derivante da una scatoletta di tonno
  • 400 ml di acqua
  • Bicchierini di carta (o pirottini) per lo stampo
  • Snack a bastoncino di carne (o un qualunque tipo di premio per gatti, dalla forma a bastoncino)

Procedimento:

  • Versiamo l’acqua in una caraffa, poi versiamo anche il liquido dalla scatoletta di tonno (con olio e rimanenze). Diamo una rapida mescolata.
  • Versiamo il composto nei bicchierini di carta (o qualunque cosa abbiamo usato come stampo) e mettiamoli in freezer, fino a quando non saranno parzialmente solidificati. Questo dovrebbe richiedere circa un’ora e la miscela dovrebbe essere sufficiente per circa 5-6 ghiaccioli.
  • Una volta che hanno iniziato a congelare, tiriamo fuori i ghiaccioli, e aggiungiamo il bastoncino di carne per creare lo stecco dei nostri ghiaccioli per gatti. Rimettiamo nel freezer, fino a quando non saranno completamente congelati.

Una volta congelato, rimuoviamo il bicchiere di carta prima di darlo al nostro gatto.

È meglio dare il ghiacciolo al micio all’aperto (rigorosamente all’ombra, se è una giornata molto calda), o in una ciotola, in modo che il ghiacciolo non si sciolga su tutto il pavimento!

Potrebbe interessarti anche: I gatti possono mangiare il gelato? Ecco tutti i rischi possibili

Come fare i ghiaccioli per cani

ghiacciolo melone fragole
Ghiacciolo rinfrescante per Fido! (Foto AdobeStock)

Sono ghiaccioli che potrebbero essere commestibili anche per noi umani, anche se non sono forse molto appetitosi per noi.

Ingredienti:

  • 1 mela
  • 1 carota
  • 300 ml di acqua
  • Bicchieri di carta per lo stampo
  • Snack a bastoncino di carne (o un qualunque tipo di premio per cani, dalla forma a bastoncino)

Procedimento:

  • Affettiamo la mela, assicurandoci di eliminare semi e torsolo, e tagliamola a pezzetti. Quindi, grattugiamo la carota.
  • Versiamo l’acqua in una brocca, e versiamo anche mela e carota. Frulliamo con un frullatore a immersione finché il composto non è liscio. Con queste quantità dovremo preparare circa 5 ghiaccioli.
  • Versiamo il composto nei bicchierini di carta (o qualunque cosa abbiamo usato come stampo) e mettiamoli in freezer, fino a quando non saranno parzialmente solidificati. Questo dovrebbe richiedere circa un’ora o due.
  • Una volta che hanno iniziato a congelare, tiriamo fuori i ghiaccioli, e aggiungiamo il bastoncino di carne per creare lo stecco dei nostri ghiaccioli per cani. Rimettiamo nel freezer, fino a quando non saranno completamente congelati.
  • Una volta congelato, rimuoviamo il bicchiere di carta prima di darlo al nostro cane.
  • È meglio dare il ghiacciolo al nostro pelosetto all’aperto (rigorosamente all’ombra, se è una giornata molto calda), o in una ciotola, in modo che il ghiacciolo non si sciolga su tappeti e moquette.

Possiamo aggiungere molti altri ingredienti ai ghiaccioli per cani: semi di lino, mirtilli, burro di arachidi e carne.

L’importante è assicurarci che si tratta sempre di alimenti che vanno bene per il nostro cane.

F. B.