Home Curiosita Imbattersi in un alce nel bosco o per strada: cosa fare e...

Imbattersi in un alce nel bosco o per strada: cosa fare e cosa evitare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:51
CONDIVIDI

Imbattersi in un alce? In siberia si dice che un alce sia più pericoloso di un orso. Ecco cosa fare e cosa evitare per uscire indenni dall’incontro con questo animale.

Imbattersi in un alce
Alce per strada (Foto Adobe Stock)

L’alce è uno degli animali più grandi che si possono incontrare nei boschi; sono animali timidi di natura e il loro primo istinto è quello di scappare, ma durante l’autunno possono diventare
pericolosi per un motivo ben preciso. Questo periodo dell’anno è
per loro la stagione degli amori quindi i maschi sono agitati e
competitivi.

Imbattersi in un alce: come comportarsi

Alce nel bosco
Alce nel bosco (Foto Adobe Stock)

Se sei nel bosco, magari durante un picnic o una scampagnata, potrà capitarti di incontrare qualche animale. Nel caso dell’alce, uno delle specie di cervidi nel mondo, ecco alcuni fondamentali regole per evitare di farti del male o di mettere in pericolo la salute dell’animale.

Cosa non fare:
– avvicinare i cuccioli o i piccoli cervi;
– fare movimenti improvvisi.

Cosa fare:
– allontanati se senti l’alce emettere versi minacciosi;
– scansati lentamente dal sentiero percorso dall’alce, l’animale
non può indietreggiare;
– nasconditi dietro un albero, gli alci non ci vedono bene;
– urla o metti musica a tutto volume, gli alci si spaventano con
i rumori forti;
– se sta caricando sali su un albero.

Puoi capire se un alce sta caricando da questi segnali:

– smette di mangiare;
– inizia a fissarti;
– appiattisce le orecchie contro la testa;
– solleva il pelo sul collo, il dorso e i fianchi;
– cammina verso di te abbassando la testa;
– scrolla all’indietro la testa proprio come fanno i cavalli;
– comincia ad urinare.

Se incroci un alce o un cinghiale lungo la strada mentre stai guidando ecco l’elenco delle cose che non devi assolutamente
fare:
– suonare il clacson o accendere gli abbaglianti, gli animali
potrebbero reagire attaccando il veicolo e mettendo te e il resto
degli occupanti in serio pericolo;
– cercare di guidare attorno all’animale.

Ecco invece cosa devi fare:

– stai sempre all’erta quando guidi in strada di campagna o di
montagna durante l’autunno;
– frena lentamente se l’animale compare sulla strada;
– in caso di urgenza cerca di aggirare lentamente l’animale;
– se hai investito l’animale con la tua auto non avvicinarti
all’animale anche se sembra morto può farti del male;
– non caricarlo sull’auto per portarlo via, non solo è molto
pericoloso è anche un reato;
– la cosa giusta da fare è seguire i protocolli di legge, nella
maggior parte dei casi dovrai chiamare la polizia o il soccorso
stradale.

Potrebbe interessarti anche: