Home Cani Come eliminare l’odore della pipì del cane dal giardino: tutti i trucchi

Come eliminare l’odore della pipì del cane dal giardino: tutti i trucchi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:09
CONDIVIDI

Per un cucciolo, gli incidenti con i bisognini possono succedere. Come possiamo eliminare l’odore di pipì del cane dal nostro giardino in modo definitivo?

cane fa pipì bisognini
Come eliminare l’odore della pipì del cane dal giardino? (Foto Pinterest)

Per molte persone, eliminare l’odore della pipì del proprio cane dal proprio giardino può sembrare un lavoro complesso. Sia un cucciolo che sta ancora imparando dove fare i suoi bisognini, o sia un cane adulto non addestrato, o un cane anziano che ha problemi di salute, è semplice pulire la pipì dei nostri pelosetti e rimuovere l’odore così che non ritorni a farla in quella zona, ma solo se usiamo i metodi giusti.

Potrebbe interessarti anche: Insegnare al cucciolo a fare i bisogni fuori: errori comuni da evitare

Come eliminare l’odore di pipì del cane

insegnare al cane a non fare i bisogni in posti non voluti
Eliminare l’odore può essere semplice se usiamo i giusti prodotti. (Foto Pinterest)

Ogni cane potrebbe avere un incidente con i bisognini e fare la pipì in casa. Anche se già bene educato a farla fuori, magari perché non portato fuori in tempo o perché malato.

In genere sono incidenti piuttosto comuni nei cuccioli, perché stanno ancora imparando. In ogni caso, non dovremmo mai rimproverare il cane. Si tratta di un’azione naturale.

Insegnare al cane dove fare i suoi bisogni può risultare più semplice di eliminare l’odore della sua pipì. Spesso l’odore di urina infatti permane, e il cane riesce a sentirla.

Questo solitamente è causato dall’utilizzo di prodotti non adatti a quello che realmente ci serve. In fondo, l’olfatto dei cani è molto più potente del nostro.

Inoltre, ci sono dei componenti in alcuni detergenti che invece di eliminare gli odori, risultano attrattivi per il cane, che quindi tornerà a fare la pipì in quel luogo.

Cliccate su successivo per scoprire il resto dell’articolo