Home Cani Perché il cane mangia tutto quello che trova: cosa è importante sapere

Perché il cane mangia tutto quello che trova: cosa è importante sapere

Perché il cane mangia tutto quello che trova? Un comportamento compulsivo che può avere diverse cause scatenanti. Vediamo quali sono, con i consigli per risolvere.

Perché il cane mangia tutto quello che trova
Fido mangia l’erba (Foto Pixabay)

Esiste un fenomeno per cui Fido è portato a mangiare cose insolite che trova in giro, dentro e fuori casa, anche accessori e addirittura oggetti di plastica. Questo problema comportamentale può avere delle conseguenze nel peloso. Vediamo perché il cane mangia tutto quello che trova e come agire per farlo smettere.

Perché il cane mangia tutto quello che trova: le possibili cause

Se il cane si comporta in questo modo è a causa di diversi motivi, che possono avere origine già negli anni in cui è cucciolo. Mangiare cose non adatte a lui, può provocare danni seri. Leggiamo, nello specifico, le principali cause del suo disturbo.

Fido mangia tutto
Cane ha molta fame (Foto Unsplash)

Convivendo con l’amico a quattro zampe, si può avere modo di scoprire tanto sul carattere e sulla natura di questo straordinario e fedele compagno di vita.

Fido può legarsi in modo profondo al suo padrone e vivere ogni giorno al massimo delle sue energie e del suo entusiasmo.

Trovandosi a condividere spazio e routine con una persona, il caro Bau può esprimere in libertà ciò che prova e soddisfare le sue esigenze, senza sentirsi in difficoltà.

Un padrone crede di conoscere sin da subito il vero carattere del cane, ma non è così, poiché l’amico domestico è sempre pronto a sorprenderci.

Uno dei momenti migliori da passare con lui è quello dei pasti: il peloso ama mangiare ed ogni volta è una gioia per i suoi occhi.

É una responsabilità nutrire il proprio cane e si fa di tutto per assicuragli un’alimentazione sana e corretta, stabilendo orari precisi per i suoi pasti.

Eppure, può capitare di notare che il cane mangia tutto quello che trova anche dopo che ha appena ricevuto il suo pasto. Come mai si verificano certi episodi?

Cosa spinge Fido a mangiare ogni cosa

Vedere Bau mangiare cose strane di continuo, quando ne ha occasione, come scarpe o calzini, oggetti di plastica e qualunque cosa trovi sul suo cammino può farci preoccupare molto.

Parliamo di un disturbo compulsivo del comportamento chiamato Pica nel cane, che può danneggiare il suo organismo, perché l’ingestione di oggetti pericolosi può provocare ostruzione intestinale.

Tale disturbo può essere risolto, risalendo prima alla causa scatenante. Ci sono tante possibili cause per cui il cane mangia tutto quello che prova, come le seguenti:

  • Attirare l’attenzione: è una delle cause più frequenti. Il cane sa che mangiando cose inadatte otterrà subito l’attenzione del suo padrone preoccupato. In questo caso, il rimprovero può spingerlo soltanto a farlo altre volte.
  • Assenza di attività motoria/noia: sono cause possibili del comportamento canino. Spinto dalla noia e da zero stimoli, Fido si dedica alla masticazione di oggetti non commestibili.
  • Carenze alimentari/Disfagia dell’esofago: sono condizioni che portano il cane a cibarsi di cose anomale; lo sono anche problemi gastrointestinali, dolore allo stomaco e il diabete mellito, tutte patologie che aumentano l’appetito.
  • Il cane mangiava tutto da cucciolo: per giocare e conoscere gli oggetti intorno a sé, un comportamento che va corretto con l’aiuto del suo veterinario.
  • Il cane mangia tutto per sbaglio: può capitare a Fido, spinto dalla curiosità di esplorare e conoscere ciò che lo circonda.
  • Ansia e stress nel cane: Fido ha un comportamento compulsivo per alleviare queste due condizioni che lo affliggono nel quotidiano.

Esistendo diverse e pericolose cause di questo disturbo compulsivo, come bisogna intervenire in suo aiuto? Continuiamo la lettura dell’articolo.

Potrebbe interessarti anche: Perché il cane mangia la lettiera o le feci del gatto? Scopriamolo

Il disturbo compulsivo in Fido: come risolvere il problema

Di fronte ad un problema comportamentale di questa portata, è indispensabile rivolgersi al medico veterinario, in modo da individuare la causa scatenante e procedere alla sua cura. Leggiamo meglio qui.

Il comportamento del cane
Cagnolino ha mangiato il biscotto (Foto Pexels)

Per liberare l’amico a quattro zampe da questo disturbo compulsivo legato al cibo e a tutto ciò che può essere ingerito (quindi pericoloso), occorre intervenire subito in suo aiuto.

Innanzitutto, si deve informare il veterinario di fiducia riguardo la situazione del cane. Soltanto risalendo alla causa che ha scatenato il disturbo, si potrà agire in suo aiuto, senza peggiorare la situazione, e risolvere il problema.

Per correggere questo grave comportamento, si deve far uscire spesso il cane, proponendogli attività che lo distraggano, dai classici giochi agli esercizi di addestramento.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Per non peggiorare la condizione compulsiva, evitiamo di rimproverarlo e di prestargli attenzione quando si comporta così. Passiamo molto tempo insieme a lui, senza consolarlo mai.

Perché il cane mangia tutto quello che trova: organizzare la casa e fornire terapie mediche

É necessario rendere più sicuro l’ambiente domestico, organizzando con attenzione tutto ciò che lo circonda e che usa durante il suo tempo.

Riponiamo e nascondiamo dal cane tutti gli oggetti pericolosi per la sua salute: corde, plastica, fili, vetro.

Si può intervenire con una terapia di medicine, nel caso in cui il cane soffra di ansia o stress.

Se, invece, Fido è attratto da alcuni oggetti in particolare, si può spruzzare uno spray repellente su di essi.

Un disturbo compulsivo del genere può mettere a rischio la vita del nostro animale. Perciò, occorre agire in fretta, seguendo tutte le raccomandazioni del proprio medico esperto.