Home Curiosita Perché il gatto non sopporta l’odore degli agrumi? Scopriamolo

Perché il gatto non sopporta l’odore degli agrumi? Scopriamolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20
CONDIVIDI

Limoni, arance e altri agrumi possono essere un ottimo alimento per la nostra dieta, ma sapevate che al micio non piacciono proprio? Ecco perché il gatto non sopporta l’odore degli agrumi.

perché il gatto non sopporta l'odore degli agrumi
Perché il gatto non sopporta l’odore degli agrumi? Scopriamolo

Gli agrumi sono uno degli alimenti più importanti della nostra dieta quotidiana. Ma sapevate che limoni, arance non sono proprio di gradimento al gatto? Infatti chi ha un felino in casa si sarà sicuramente accorto che il proprio micio non sopporta l’odore degli agrumi.

Ma come mai il gatto odia così tanto questo alimento? Scopriamo insieme perché i felini odiano l’odore degli agrumi e soprattutto come ciò può essere un beneficio per l’essere umano.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto può mangiare cibo umano? Rischi e benefici di alcuni alimenti

I gatti non sopportano l’odore degli agrumi: ecco perché

gatto arancia
I gatti non sopportano l’odore degli agrumi: ecco perché (Foto Adobe Stock)

È risaputo che i gatti posseggono un forte senso dell’olfatto, infatti può essere anche 14 volte più potente di quello dell’essere umano. Ciò è dovuto al fatto che i gatti presentano molti più recettori olfattivi rispetto all’uomo, infatti possono avere dai 50 agli 80 milioni di recettori.

Quindi il profumo degli agrumi, che magari a voi può anche piacere, viene percepito dal nostro amico a quattro zampe molto di più rispetto a voi e per questo motivo per micio l’odore diventa sgradevole.

Un altro motivo per cui il gatto odia il profumo degli agrumi è perché questi ultimi hanno un odore acido. Questo sgradevole profumo ai gatti ricorda l’odore della pipì e quando l’annusano si spaventano.

Infatti come ben sappiamo gli animali urinano per marcare il territorio, quindi se il micio sente odore di agrumi, pensando che sia pipì si allontana in quanto pensa che ci sia un altro animale in giro.

Potrebbe interessarti anche: Gli odori che il cane odia: dai profumi agli aromi naturali

Come trarre beneficio da ciò?

gatto preso in braccio
Gatto e piante: ma sempre al sicuro (Foto Pxhere)

Ai gatti non piace l’odore degli agrumi, e questo può esservi di grande aiuto, è possibile trarre vantaggio da ciò non facendo del male a micio. Infatti gli agrumi possono essere usati spesso per proteggere gli oggetti di casa o il giardino, vediamo come.

È risaputo che i gatti scavano buche in giardino per nascondere i loro bisogni, per fare esercizio o per affilare i loro artigli. Quindi, se avete passato tutto il giorno a piantare fiori e verdure nel vostro giardino probabilmente vi accorgerete il giorno seguente che di notte il vostro gatto ha distrutto tutto scavando buche, e vi arrabbierete.

Ma tutto ciò può essere semplicemente evitato posizionando alcune fette di agrumi nel cortile che allontaneranno il vostro micio dalle vostre amate piantine.

Se il vostro gatto non è irritato dagli agrumi, non vi preoccupate, ci sono delle eccezioni. Tuttavia, la maggior parte dei gatti, però, non ama l’odore degli agrumi e percepisce il profumo da una grande distanza.

È bene ricordare che anche se i gatti possono non essere interessati a mangiare agrumi, i loro semi e le loro piante possono essere tossici per loro.

Marianna Durante