Home Cani Le piante non tossiche per il cane: le più adatte alla casa...

Le piante non tossiche per il cane: le più adatte alla casa e alcuni benefici

Quali sono le piante non tossiche per il cane? Molte piante da appartamento possono essere velenose e dannose per la salute del nostro amico a quattro zampe. Vediamo di conoscere quelle sicure per fido e più adatte anche alla convivenza domestica.

Le piante non tossiche per il cane
(Foto Pexels)

Sono moltissime le piante non tossiche per il cane, piante che possiamo tenere in appartamento senza mettere in pericolo il nostro fido e che tutelano la sua salute. Creare un angolo green nella nostra casa, oltre a renderla più bella, porterà giovamento sia a noi che al nostro peloso. Ecco quali sono le piante più sicure per il cane!

Le piante non tossiche: quando è importante saper scegliere per fido

Il rapporto tra l’amico a quattro zampe e le piante non è sempre tranquillo e sano. Possono nascondersi insidie e pericoli dietro il rosicchiare o il giocare con erbe e piante del nostro fido. Bisogna assicurarsi, dunque, di scegliere sempre una pianta sicura in casa.

Le piante buone per il cane
(Foto Pixabay)

Il cane è un animale curioso, il cui istinto lo spinge a masticare quello che trova, soprattutto quando è cucciolo. Spesso, fido sente di voler ingerire qualsiasi cosa sia facile trovare intorno a lui, a volte per noia o per ‘liberare’ il suo intestino.

Questo suo atteggiamento può essere un grande rischio per la sua salute, con conseguenze anche drammatiche per la sua vita. L’Erba Gatta, apprezzata dal cane, può aiutarlo a depurarsi. Lasciando l’erba a sua disposizione, sarà fido stesso a decidere quanta mangiarne, dimenticandosi delle altre piante in casa.

Prima di acquistare una pianta, è bene informarsi sulla sua natura, magari scrivendo i nomi di quelle più comuni e diffuse nei vivai. É meglio evitare piante altamente pericolose e conosciute, come Oleandro, Tasso e Ricino e piante con lattice o linfa verde. Conoscere bene le piante da interno salutari permette di vivere meglio con il nostro amico peloso in una casa curata e sicura.

Potrebbe interessarti anche: Piante tossiche per il cane: da quelle ornamentali, a quelle coltivate e selvatiche

Le piante non velenose e innocue

Sono davvero molte le piante non velenose adatte al cane, veri calmanti naturali per il nostro peloso. Esiste una grande varietà di piante con cui poter arredare serenamente l’appartamento. Scopriamo quali sono!

Il cane tra le piante
(Foto Pexels)

Innanzitutto, è sempre meglio evitare piante con troppe spine, queste potrebbero essere ingerite dal cane o provocare ferite. Piante innocue sono le Mentha, da poter accostare con altre erbe aromatiche per il cane, così da arricchire il vostro angolo green.

Abbiamo l’Orchidea, la comune Felce che depura l’aria e crea contrasti con le piante fiorite, è molto diffusa. Assicuriamoci, però, che sia una ‘pteridofita’, con nessuna tossicità per gli animali domestici. La Pellea e la Nefrolepide, piante compatte che possono essere accostate alla Brunfelsia, pianta arbustiva con delicati fiori. La Kentia, o pianta da salotto, la Camelia, pianta cespugliosa e la Pianta Areca.

Per chi amasse le piante rampicanti, ci sono alcune specie non tossiche, considerando di avere i necessari supporti per la loro crescita, quali Passiflora, Lonicera, Vitis, Cissus, Hoya, Kalanchoe, Trachelospermum. Per chi preferisse le Rose rampicanti, c’è la Rosa Banksiae. É una varietà rigogliosa, ricchissima di fiori e poco esigente, in poco tempo può raggiungere buone altezze.

Altre piante sicure per il peloso

Abbiamo ancora, tra le piante non tossiche e calmanti per il nostro pelosetto, quelle piante dal fogliame rotondo, quali Albero di Giada, simile a un albero e dalle foglie verde lucido. Il Medaglione Calathea e la Pianta della Preghiera, con foglie dalle varie sfumature. La Pianta ragno, o Falangio, purifica molto l’aria ed è facile da mantenere. Ancora, l’Erica, il Gelsomino, la Dracena, l’Ibisco, il Clerodendro e la Valeriana per i cani.

Particolare è la Baby Tears Plant, la pianta delle lacrime di bambino. Una piccola pianta con foglioline verdi che crescono velocemente. Perfetta per vasi pensili e terrari. Un’altra pianta non tossica e molto colorata per l’ambiente è la Gerbera. Assicuriamoci anche di non utilizzare fertilizzanti tossici per le nostre piante e che siano posizionate comunque al sicuro dai nostri preziosi amici pelosi!

Ilaria G